Sarah Shephard – Julie Bowen

Biografia

Sarah Wagner è originaria di Los Angeles (California).
La sua data di nascita è sconosciuta ma potrebbe essere coetanea di Jack Shephard con il quale si sposa nell’anno 2003.
Ha lavorato come insegnante in un asilo o in una scuola elementare. (3.01 – Storia di due città – A tale of two cities)

Verso la fine dell’anno 2000

Coincidenze – Sarah è impegnata nei preparativi per le sue nozze con Kevin quando una mattina, mentre è alla guida della sua auto, fora una gomma e sbanda. La sua vettura prima urta contro il guardrail, poi lo scavalca e va a urtare il Suv guidato da Adam Rutherford, il padre di Shannon.

L’incontro con Jack – I due feriti vengono immediatamente portati all’Ospedale St. Sebastian, dove tutto il personale si mobilita per affrontare l’emergenza. Arriva prima Sarah al pronto soccorso e dopo poco Adam, Jack valuta la situazione dei due pazienti e sceglie di occuparsi prima di Sarah, perché è in condizioni gravissime, quindi affida Adam Rutherford alle cure di un paramedico.

Intervento chirurgico – Sarah ha un pezzo delle sterzo conficcato nel torace e ha un polmone perforato, con un conseguente travaso di sangue. Jack, dopo aver asportato il pezzo di sterzo, la manda in sala operatoria dove la opera immediatamente riuscendo a portarla fuori pericolo. Purtroppo Adam Rutherford non riesce a superare le complicazioni che sopraggiungono.

Voglio ballare – Dopo l’intervento Sarah parla con grande fatica ma riesce a sussurrare a Jack che desidera poter ballare il giorno delle sue nozze, purtroppo ancora non sa che ha subito una grave lesione alla colonna e ha pochissime speranze di camminare di nuovo.

Kevin, il fidanzato di Sarah, quando viene informato che c’è la possibilità che lei debba essere assistita per tutto il resto della sua vita, decide di rompere il fidanzamento, anche se avrebbero dovuto sposarsi otto mesi più tardi.

Offrire speranza – Jack resta negativamente colpito dal comportamento di Kevin, inoltre, su suggerimento di suo padre, offre a Sarah la speranza di una guarigione e si prepara ad operarla di nuovo per tentare il tutto per tutto.

Guarigione miracolosa – Dopo l’intervento chirurgico, Jack va a correre allo stadio dove incontra Desmond Hume con il quale ha una breve conversazione, quando torna in ospedale Sarah si è risvegliata dopo l’operazione e constata che ha miracolosamente recuperato l’uso delle gambe. (2.01 – Uomo di scienza, uomo di fede – Man of science, man of faith)

Inizio 2003

Sarah e Jack decidono di sposarsi – La sera prima del matrimonio Jack è preoccupato e ne parla con suo padre che invece è sicuro che ha fatto una buona scelta quando ha deciso di sposare Sarah e dice “Sarai un buon marito” (1.20 – Non nuocere – Do not harm)

“Heart and Soul” – Quella stessa sera, Sarah tiene un discorso agli amici, che sono stati invitati in un albergo per festeggiarli e parla di Jack come del suo “eroe”. Più tardi, lei e Jack davanti ai loro ospiti, suoneranno e canteranno insieme una romantica canzone “Heart and Soul”. (1.20 – Non nuocere – Do no harm)

Fine 2003 – inizio 2004

Jack si lascia molto coinvolgere dal caso del paziente Angelo Busoni e capisce anche di provare attrazione per sua figlia Gabriella. Una sera Jack proprio a causa di Gabriella torna a casa molto tardi, trova Sarah sveglia che si alza dal letto esattamente nel momento in cui lui si corica, e gli racconta di avere pensato di essere incinta. L’espressione di Jack è strana, non sembra per niente contento, così Sarah si affretta ad aggiungere che ha fatto il test e si trattava di un falso allarme.
Jack sembra tranquillizzato da quella notizia e chiede a sua moglie se ha voglia di parlarne, ma ora lei sembra seccata e replica che non c’è niente di cui parlare.

Separazione – Jack ammette con Sarah di avere baciato Gabriella Busoni mentre lei è molto arrabbiata perché comunque è certa che per lui il lavoro sarà sempre e comunque la cosa più importante. Il loro matrimonio è già finito, lei confessa di avere un altro uomo e va via da casa. (3.01 – Storia di due città – A tale of two cities)

Inizio Anno 2004

Jack, sospetta che sia suo padre l’uomo con il quale Sarah ha una relazione, per questa ragione una sera lo segue e poi litiga con lui, di conseguenza viene arrestato per aggressione. Christian Shephard avverte Sarah dell’accaduto, così lei va alla polizia per pagare la cauzione affinché Jack perché possa tornare a casa.
Fuori dalla stazione di polizia c’è un uomo (per noi uno sconosciuto) che aspetta Sarah, i due si allontanano insieme. (3.01 – Storia di due città – A tale of two cities)

Dopo il crash

Sull’isola

28 novembre 2004 – Jack viene imprigionato alla stazione dell’Idra, quando scopre che gli “Altri” sono in possesso di tante informazioni sul suo conto ne approfitta per chiedere a Juliet notizie di sua moglie. Jack vuole sapere se Sarah ora è felice, Juliet risponde di si. (3.01 – Storia di due città – A tale of two cities)

Los Angeles – Dopo il ritorno a casa degli Oceanic Six

Inizio del mese di Aprile 2007 (alba del 6 aprile data presunta)

Jack assiste all’incidente automobilistico della Signora Arlen e di suo figlio, lui interviene immediatamente e riesce a salvarli dalle lamiere dell’auto in fiamme. La donna sarà operata all’Ospedale St. Sebastian per problemi alla spina dorsale, fortunatamente la sua operazione andrà a buon fine. Anche Jack viene ricoverato, ha piccole ferite e ha bisogno di punti di sutura, l’Ospedale avverte Sarah perché il suo nome risulta fra le persone da contattare in caso di emergenza.

Addio – Quando Sarah arriva, Jack le chiede di riaccompagnarlo a casa, ma lei ora ha un nuovo compagno e aspetta un bambino, pensa che non sarebbe una buona idea occuparsi di lui, e se ne va dicendogli addio. (3.22 – 3.23 – Attraverso lo specchio – Through the looking glass)

Osservazioni particolari

Strane coincidenze

Sarah ha un polmone perforato, proprio come Naomi sull’isola. Tutte e due vengono curate allo stesso modo, sia Jack che Bakunin devono inserire una cannula nel polmone della paziente per permetterle di respirare. (3.17 – Piovuta dal cielo – Catch-22)

Ana Lucia, quando parte per l’Australia con Christian Shephard, deve scegliere un nome immaginario e decide di farsi chiamare Sarah. (2.20 – Due per la strada – Two for the road)

Jack ascolta “Moonlight Serenade” mentre guarda Sarah da lontano; si tratta della la stessa canzone che Hurley e Sayid hanno sentito alla radio sull’Isola nell’episodio 2.13 – Il lupo – The long con.

Julie Bowen

Filmografia Julie Bowen

torna su

autrice:katrina
fonte filmografie: imdb.com

Rispondi