Shannon e Boone – Personaggi minori

Agente aeroporto – Mark Ruz Rusden
Bryan – Charles Mesure
Sabrina Carlyle – Lindsey Frost
Dominique – Sandra Le Bat
Laurent
Malcolm – Adam Leadbeater
Medico del St. Sebastian – Michael Cowell
Nicole – Kelly Rice
Nora – Ashleigh Ann Wood
Philippe – François Guétary
Adam Rutherford
Sophie – Maree Miller
Tirocinante – David Ely

Adam Rutherford

Adam Rutherford è il padre di Shannon Rutherford. Avendo sposato Sabrina Carlyle, la madre di Boone, è diventato dunque anche patrigno del ragazzo.
L’uomo muore all’Ospedale St. Sebastian a causa di un incidente automobilistico, lo stesso in cui è rimasta coinvolta anche Sarah Shephard. Nell’episodio Uomo di scienza, uomo di fede, Rutherford doveva essere curato da Jack, ma il medico sceglie di occuparsi prima di Sarah, che successivamente comincia a frequentare, diventandone anche il marito), poiché sembra ferita più gravemente. In questo modo però l’uomo non riesce a sopravvivere. Potrebbe comunque essere morto anche perchè il medico internista dell’ospedale non era in grado di intubare un paziente. (2.01 – Uomo di scienza, uomo di fede – Man of science, man of faith)

Curiosità

L’ora stabilita del decesso dichiarata è 8:15 del mattino, anche se qualche istante dopo l’orologio digitale all’interno della stanza segna le 11:14. Nello stesso momento, l’orologio da polso di Jack è visibile, e sembra segnare un’ora ancora diversa (6:12 probabilmente).

torna su

Bryan – Charles Mesure

Bryan era il fidanzato di Shannon in Australia, l’aiuta ad attuare una truffa ai danni di Boone per ottenere dei soldi da lui; successivamente Shannon rivelerà che Bryan aveva preso tutti i soldi e l’aveva lasciata.
Shannon telefona a Boone e gli dice di essere a Sydney in pericolo, così il fratellastro prende un aereo, riesce a rintracciarla e bussa alla di lei porta.
Bryan aprirà, mentre Shannon si trova in un’altra stanza, Boone chiede di vederla ma lei è molto sbrigativa e cerca di cacciarlo, il fratellastro risentito le dice che dopo un volo di 15 ore un saluto da parte sua sarebbe stato gradito, la ragazza risponde che quello non è proprio un buon momento e, mettendolo alla porta, si passa una mano tra i capelli rivelando un livido sulla fronte, così Boone acconsente d’andar via.
Boone decide di affrontare direttamente Bryan, che si trova su un molo di un porto, mentre annaffia un tavolo da picnic.
Boone dice all’uomo che è la terza volta che paga qualcuno affinché lasci Shannon, gli dice di tornare a casa quando lei non c’è, di prendere tutta la sua roba e di sparire, gli darà 25 mila dollari per farlo; Bryan si mette a negoziare sulla cifra ed arriva a 50 mila dollari, Boone acconsente.
Bryan s’intrometterà in una conversazione tra Boone e Shannon e rivelerà che il “piano” era stato ideato dalla ragazza per ottenere dei soldi, visto che la madre di Boone, alla morte del padre di Shannon, l’aveva fregata non dandole un dollaro dell’eredità che le spettava. Così Boone capirà che quella non era la prima volta di questo “giochetto”.
Shannon, durante l’alterco tra i due uomini ordina a Bryan di non toccare Boone ma il fidanzato non l’ascolterà e prenderà ripetutamente a pugni il fratellastro di lei, Shannon agitatissima urla di lasciar stare Boone. Alla fine Boone sanguinante riesce malamente a rimettersi in piedi e zoppicante esce di casa. (1.13 – Ragione e Sentimento – Ragione e sentimento )

Filmografia Charles Mesure

Curiosità

Per i sei gradi di separazione l’attore Charles Mesure lavorerà con Elisabeth Mitchell in V.

Charles Mesure ha un tatuaggio giapponese sulla sua spalla destra, i due kanji “yuuki” che significano “coraggioso, ardito, audace, spirito coraggioso, cuor di leone”.

torna su

Dominique – Sandra Le Bat

Francese, moglie di Philippe e madre di Sophie e Laurent (2.06 – Abbandono – Abandoned). Si vede solo in una scena tagliata (Extra DVD Stagione 2)
torna su

Laurent

Figlio di Philippe e Dominique. Laurent, fratello minore di Sophie. Shannon accudiva i due bambini nell’anno in cui è stata a Parigi. (2.06 – Abbandono – Abandoned)

Shannon dice a Sayid che ha frequentato il padre di Laurent e che Laurent era una peste, commento legato alla scena eliminata con Laurent, Shannon, Dominique e Philippe. Laurent guardava sempre la versione francese di Finding Nemo (Alla ricerca di Nemo) ed è così che Shannon riconosce la canzone La Mer negli appunti di Danielle Rosseau. (1.12 – Il mistero della valigetta – Whatever the case may be)

torna su

Agente Malcolm – Adam Leadbeater

Malcolm è un poliziotto che lavora alla centrale di Sydney, Boone si reca da lui per denunciare i maltrattamenti del fidanzato di Shannon.
Vede un irascibile Sawyer passare alle spalle di Boone e commenta: “Ora, se questo fosse il suo compagno, allora potrei aiutarti”.
Chiede come mai Boone e Shannon hanno cognomi diversi ma dopo la risposta del ragazzo scriverà sul rapporto “nessun legame di sangue”.
Si evince che Malcom è sposato perché si mette a parlare dell’abito da sposa di sua moglie.
Ed infine si mette a scherzare sul fatto che loro sono la polizia e non “la polizia d’incontri” in risposta alle richieste di Boone sui problemi che Shannon stava avendo con il suo fidanzato. (1.13 – Ragione e Sentimento – Ragione e sentimento )
torna su

Medico del St. Sebastian – Michael Cowell

E’ il medico che informa Sabrina e Shannon, al loro arrivo all’ospedale St. Sebastian, che Adam Rutherford era morto.
Spiega alle due donne che Adam “ha smesso di respirare sul luogo dell’incidente” e che “non erano in grado di rianimarlo”.
Quando il medico incontra le due, il Dottor Jack Shephard lo supera nel corridoio. (2.06 – Abbandono – Abbandonato

torna su

Nicole – Kelly Rice

Nicole era presumibilmente la ragazza di Boone, con il quale aveva appena giocato a tennis, l’unica cosa che gli dice, sulla partita appena conclusa, è “colpo fortunato”. Però sembra avere uno sguardo lontano quando si rende conto che Boone è al telefono con Shannon, suggerendo che lei è a conoscenza del rapporto complicato tra i due fratellastri.
(1.13 – Ragione e Sentimento – Ragione e sentimento )
torna su

Nora – Ashleigh Ann Wood

Nora era la migliore amica e compagna di stanza di Shannon. Ha lavorato con Shannon in uno studio di danza, ma le viene offerto un lavoro come ragazza alla pari di Philippe, un uomo ricco francese attratto da lei, ma la ragazza respinge le avances dell’uomo e non accetta il lavoro. (2.06 – Abbandono – Abbandonato )
torna su

Philippe – François Guétary

Philippe è un ricco francese, sposato con Dominique e padre di Sophie e Laurent, due giovani studenti di balletto.
Philippe cercherà di assumere Nora, la migliore amica di Shannon, come ragazza alla pari ma Nora rifiuterà l’incarico, anche perché infastidita dalle avances dell’uomo. Successivamente Shannon accetterà questo lavoro quando la sua matrigna Sabrina le tagliò i fondi dal padre defunto. (2.06 – Abbandono – Abbandonato )

Shannon dirà a Sayid di esser uscita con “il padre di Laurent”. (1.12 – Il mistero della valigetta – Qualunque sia il caso )

Philippe appare in una scena eliminata nel DVD della seconda stagione, Shannon si troverà nella casa della famiglia di lui.
torna su

Agente aeroporto – Mark Ruz Rusden

Agente dell’Aeroporto di Sydney avvicinato da Shannon per fargli presente che un arabo, Sayid, aveva lasciato la sua borsa incustodita vicino alla sua poltrona. (1,23 – Esodo – Esodo, parte 1).

Presumibilmente l’Agente ferma Sayid per interrogarlo, in seguito lo rilascia scusandosi dell’inconveniente con l’iracheno, Sayid gli risponderà sarcasticamente: “Sono sicuro che lo sei.” (1,24 – Esodo – Esodo, parte 2)

torna su

Sabrina Carlyle – Lindsey Frost

Sabrina Carlyle è la madre di Boone, e la matrigna di Shannon essendo sposata con Adam Rutherford. Sabrina sposa Adam quando Shannon aveva 8 anni e Boone 10.
Ma Adam muore improvvisamente in un incidente automobilistico non lasciando un vero e proprio testamento, proprio per questa leggerezza del defunto Sabrina estrometterà completamente Shannon da qualsiasi eredità o lascito paterno. Non vedrà l’ora di cacciare la figliastra di casa, e come giustificazione al suo non volerle dare un dollaro, neanche per la retta di una prestigiosa scuola di danza a cui Shannon era riuscita ad accedere dopo una dura selezione, sarà che Shannon deve imparare ad essere responsabile ed autosufficiente, dopo tutti i soldi che ha fatto spendere al padre in passato per tutti i suoi progetti e passioni strampalate che non l’hanno portata a niente.
Invece Sabrina avrà altri piani per suo figlio Boone, lo farà andare a New York per diventare responsabile della sua compagnia di matrimoni e per farlo allontanare da Shannon. (2.06 – Abbandono – Abbandonato )

Scena eliminata

In un flashback cancellato, Sabrina mostra poca cura per il dolore di Shannon, dopo la perdita del padre, e le chiede quando avrebbe lasciato la sua casa.

torna su

Sophie – Maree Miller

Sophie era una delle piccole studenti di balletto di Shannon e Nora.
Figlia di Philippe e Dominique, aveva un fratello minore di nome Laurent.
Sophie seguiva le lezioni di danza in una scuola di Los Angeles in cui Shannon lavorava come insegnante, ma evidentemente la famiglia si ritrasferirà a Parigi poiché Shannon li seguirà e lavorerà a casa loro per un anno “alla pari”. (2.06 – Abbandono – Abbandonato )
torna su

autrice: losttuttalavita
traduttrice biografie, art e foto designer: keira
fonte filmografie: imdb.com

Rispondi