Shining Girls

Nuova serie prodotta dalla Appian Way, la casa di produzione di Leonardo Di Caprio, intrigante, complessa e spiazzante, tratta dall’omonimo romanzo di Lauren Beukes, con la nostra amata e sempre bravissima Elisabeth Moss (Handmaid’s Tale, The, Mad men) affiancata da Wagner Moura (Narcos) e Jamie Bell (Billy Elliot, Snowpiercer, Rocketman).

La serie inizia nel presente, ma ha radici che affondano nel passato.

1992 – Kirby Mazrachi lavora in un giornale di Chicago come archivista e vive con la madre; aveva un futuro promettente come giornalista ma subì una spaventosa aggressione uscendone viva miracolosamente. Fu presa alle spalle, da un aggressore mai identificato, le fu tagliato il ventre e l’assassino le lasciò nell’addome un pacchetto di fiammiferi di un bar di Chicago: nella realtà a quell’indirizzo non c’è mai stato un bar.

Da allora Kirby annota ogni cosa che le accade su un quaderno e in primis le informazioni base: dove abita, con chi, il nome del suo animale da compagnia, perché per lei la realtà cambia di continuo.

La realtà mutevole disorienta lei e noi spettatori: il suo animale da compagnia con quel nome a volte è un gatto, altre un cane; a volte torna a casa dalla madre e altre si ritrova sposata con un fotografo nero che lavora nel suo stesso giornale; quello che vive ogni giorno potrebbe essere il presente o il passato.

Nel mezzo di questo disorientamento, un giorno a lavoro le viene chiesto di cercare materiale d’approfondimento per un giornalista, Dan Velazquez, che sta indagando sul ritrovamento del cadavere di una donna, con uno sfregio molto particolare sull’addome.

Kirby riconosce in quell’omicidio gli stessi tratti di ciò che è accaduto a lei anni prima ed inizia ad indagare su altre vittime come lei, uccise con lo stesso modus operandi.

Diventa così informatrice di Velazquez e con lui intraprende un’indagine che la porta a capire di essere l’unica sopravvissuta di uno spietato serial killer, e che questo ha un destino molto strano, che ha a che fare con le continue alterazioni di vita di cui è vittima.

Riusciranno i nostri malconci eroi, lei vivendo continue alterazioni della realtà e lui alcolizzato padre single, a trovare l’elusivo assassino mentre questo incontra ripetutamente Velazquez, avvicina suo figlio e si introduce in casa loro per scoprire cosa sanno di lui?

Io dormirei molto preoccupata, non so voi.

L’emittente ha sfornato i primi tre episodi e gli altri usciranno uno per volta, settimanalmente.

In tutto 8 episodi da 55 minuti ognuno.

Fatto bene e interpretato benissimo.

Rating: ★★★★★★★☆☆☆ 

Ideatore e sceneggiatore: Silka Luisa

Cast

Elisabeth Moss
Wagner Moura
Jamie Bell
Phillipa Soo
Anno: 2022

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *