Anna Karenina (2012)

La cosa più interessante, di questo ultimo riadattamento cinematografico dal romanzo omonimo di Tolstoj, è la messa scenica, allestita come se tutta l’opera fosse una pièce teatrale con un trenino giocattolo che apre la scena e ne chiude il tragico epilogo; come se gli stessi personaggi/persone fossero delle mere marionette, da distruggere se non si confanno a quel che si vuole da loro, come dei semplici pupazzi per la granitica struttura sociale Imperiale russa dell’epoca.

Una passione bruciante che irrompe come un treno nella vita di Anna, moglie e madre fino ad allora dall’esistenza ritirata, dopo l’incontro del Conte Aleksej Vronskij.

I due vivranno appieno la loro passione e amore ma il prezzo da pagare sarà altissimo per Anna, emarginata dalla società, privata dell’amato figlio e in attesa infinita di un divorzio che non arriverà mai.

Ovviamente tutto il cast stellare è in parte.

Fatto bene.

Regia: Joe Wright
Cast

Keira Knightley: Anna Karenina
Aaron Taylor-Johnson: Conte Aleksej Vronskij
Jude Law: Aleksej Karenin
Matthew Macfadyen: Stepan Arkadevič Oblonskij (“Stiva”)
Kelly Macdonald: Dar’ja Aleksandrovna (“Dolly”)
Domhnall Gleeson: Konstantin Levin
Alicia Vikander: Katerina Ščerbackaja (“Kitty”)
Michelle Dockery: Principessa Myagkaya
Emily Watson: Contessa Lydia
Eros Vlahos: Boris
Olivia Williams: Contessa Vronskaya
Holliday Grainger: La Baronessa
Hera Hilmar: Varya Vronskaya
Ruth Wilson: Principessa “Betsy”
Bill Skarsgård: Capitano Machouten
Cara Delevingne: Contessina Sorokina
Henry Lloyd-Hughes
Shirley Henderson
Vicky McClure
Anno: 2012

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *