Come sposare una figlia

L’ironia di Vincent Minelli sui rituali inglesi nell’accasare una figlia.

Jimmy Broadbent, Rex Harrison, e sua moglie passano la vita, lui tra lavoro, lei a organizzare e spettegolare con le amiche di giorno, ed entrambi la sera in perenni eventi mondani dove l’unica soluzione per la sopravvivenza è darsi all’alcool.

Arriva a Londra Jane Broadbent, figlia adolescente educata in America, dell’età giusta per il ballo delle debuttanti in società e per trovare il miglior partito sulla piazza da sposare.

Meglio quelli che ballano asetticamente, uno che parla sempre del traffico o un batterista?

Divertentissimo film sulla ricerca dell’uomo giusto, con diversi criteri di scelta, quelli genitoriali e della buona società contrapposti ai non pregiudizievoli di una ragazza intelligente.
Battute e umorismo delizioso.

Da una commedia di William Douglas Home.

Rating: ★★★★★★★★★★ 

Regia: Vincente Minnelli

Cast

Angela Lansbury
John Saxon
Kay Kendall
Rex Harrison
Sandra Dee
Anno: 1958

Fonte locandina: mymovies.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *