Ragazzi stanno bene, I / The kids are allright

Originale ed interessante commedia alternativa, una coppia e i suoi problemi, chi si sente sottostimato, inascoltato e un po’ fallito, chi ha la mania del controllo totale e del “fix”, i figli che stanno crescendo e cercano una sorta d’indipendenza con nuovi modelli comportamentali.

La novità? Parliamo della moglie Nic, Annette Bening (che ha avuto l’Oscar per questa sua interpretazione) e la moglie Jules, Julianne Moore, anche lei bravissima nel mostrare le insicurezze e fragilità di una donna stanca dei soliti schemi.

Il punto di rottura e crescita in famiglia lo porterà Paul, il donatore di sperma da cui son nati entrambi i figli della coppia. Nic ha partorito Joni 18 anni prima e Jules Laser 15 anni prima.

Laser ha il desiderio di conoscere suo padre, coltivatore e ristoratore biologico affermato, affascinante, simpatico, mai sposato, che non ha una relazione stabile, per certi versi maturo nell’indicare ai figli cosa è giusto o sbagliato e la strada da seguire, per altri un uomo un po’ immaturo e confuso in cerca di una famiglia che lo ami e adotti.

Tutti apriranno i loro cuori alla novità, tranne Nic spaventata dal perdere il controllo sulle vite degli altri e sulla propria. Ma l’amore va oltre e non ha sesso e età.

Rating: ★★★★★★★☆☆☆ 

Regia: Lisa Cholodenko
Sceneggiatura: Lisa Cholodenko, Stuart Blumberg

Cast

Nic: Annette Bening
Clay: Eddie Hassell
Laser: Josh Hutcherson
Jules: Julianne Moore
Jai: Kunal Sharma
Paul: Mark Ruffalo
Joni: Mia Wasikowska
Tanya: Yaya DaCosta
Anno: 2011

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *