Il Visionario Mondo di Louis Wain

Un film tormentato e doloroso sulla vita di un artista dai molteplici interessi ma dall’incapacità di proteggere la propria opera, e quindi guadagnare dal proprio talento, per una probabile schizofrenia che lo portò a morire povero e dimenticato, nonostante abbia rivoluzionato il mondo grazie ai suoi gatti portati per la prima volta alla ribalta.

Louis Wain (1860-1939) fu un pittore britannico che nell’Inghilterra vittoriana ed edoardiana divenne famoso per i suoi ritratti bizzarri di gatti antropomorfizzati dai grandi occhi con uno stile coloratissimo e kitsch.

Wain, già tormentato sin dall’infanzia dal ricordo traumatico di uno scampato annegamento su un piroscafo, verrà sconvolto e segnato ancor più a vita dalla prematura morte della sua amata moglie Emily, ex governante della famiglia della sorella di Wain Felicie, per un tumore dopo appena 6 mesi di matrimonio; ma grazie a lei nacque l’amore e l’ossessione per i gatti, unico conforto nella solitudine e abbandono.

Benedict Cumberbatch, e gli altri, come sempre è eccezionale nell’incarnare il genio la follia e il tormento del protagonista a dir poco sopra le righe.

Disponibile su Prime.

Da vedere.

Rating: ★★★★★★★☆☆☆ 

Regista: Will Sharpe
Soggetto: Simon Stephenson
Sceneggiatore: Simon Stephenson, Will Sharpe

Cast

Benedict Cumberbatch: Louis Wain
Claire Foy: Emily Richardson-Wain
Andrea Riseborough: Caroline Wain
Toby Jones: Sir William Ingram
Taika Waititi: Max Case
Aimee Lou Wood: Claire Wain
Sophia Di Martino: Judith
Adeel Akhtar: Dan Rider
Stacy Martin: Felicie Wain
Hayley Squires: Marie Wain
Sharon Rooney: Josephine Wain
Nick Cave: H. G. Wells
Daniel Rigby: Bendigo
Richard Ayoade: Henry Wood
Olivia Colman: narratrice
Anno: 2021

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.