Lupin

Nuova serie francese prodotta da Netflix dove il fantomatico ladro gentiluomo Arsenio Lupin ha la stazza e simpatia di Omar Sy.

Arsenio è abile nei piani, nei travestimenti e nel spiazzare tutti ponendosi anche in bella vista mentre ruba una famosa collana appartenuta a Maria Antonietta che costò la vita a suo padre, accusato 25 anni prima di averla rubata per poi finire morto suicida in prigione.

L’allora 14enne Assane Diop, immigrato senegalese, ora non si fermerà fin quando non scoprirà cosa accadde a suo tempo e chi ne fu il colpevole.

Nel frattempo da allora Assane si mantiene commettendo piccoli furti, e la sua vendetta sarà attuata traendo ispirazione dal romanzo Arsenio Lupin, il ladro gentiluomo, regalatogli a suo tempo dal padre.

Il tutto mentre tenta di riallacciare i rapporti con il suo amato figlioletto e con la sua ex moglie che non ha mai dimenticato.

Liberamente ispirata ai romanzi di Maurice Marie Émile Leblanc, risalenti a inizio ‘900, aventi come protagonista il celebre ladro Arsenio Lupin.

Per ora solo 5 episodi, da 45 minuti ognuno, che finiscono con un colpo di scena… e attendiamo il seguito.

Leggero carino divertente ma in un punto un po’ troppo ingenuo per un Arsenio che sta sempre tanti passi avanti agli altri.

Godibile.

Rating: ★★★★★★½☆☆☆ 

Regista: Louis Leterrier, Marcela Said, Ludovic Bernard
Sceneggiatore: George Kay, François Uzan, Marie Roussin, Florent Meyer, Tigran Rosine

Cast

Omar Sy: Assane Diop
Vincent Londez: Romain Laugier
Ludivine Sagnier: Claire
Clotilde Hesme: Juliette Pellegrini
Nicole Garcia: Anne Pellegrini
Hervé Pierre: Hubert Pellegrini
Soufiane Guerrab: Youssef Guedira
Antoine Gouy: Benjamin Ferel
Fargass Assandé: Babakar Diop
Shirine Boutella: Sofia Belkacem
Anno: 2021

Rispondi

Scroll Up