Diavoli

Interessante produzione internazionale questa Diavoli (o Devils che dir si voglia), un thriller ambientato nella City, fulcro finanziario di Londra, nel 2011.

Massimo Ruggero, un Alessandro Borghi in gran tiro con un fluente inglese molto poco italiano, è l’head of trading di un colosso bancario, la NYL. Mentre la grande recessione miete le sue vittime in Europa, Massimo, grazie alle sue abilità finanziarie e al suo buon team di supporto, è un moneymaker di grande successo, tanto da guadagnarsi la nomination a vice CEO. Affianco al suo successo, si staglia il CEO della banca Dominic Morgan, una figura paterna a cui Massimo deve molto, tanto da considerarlo quasi un padre, oltre che un mentore.

Sulla cresta dell’onda qualcosa va storto: l’ex moglie di Massimo lo coinvolge in uno scandalo e la sua posizione all’interno dell’azienda prende una brutta piega quando il suo rivale, Edward Stewart viene scelto al posto suo come vice-CEO e, poco dopo, compie un gesto estremo.

Massimo, convinto di essere stato incastrato, comincia a riconsiderare i suoi rapporti con Dominic, a trovarsi face-to-face con i veri Diavoli del mondo: chi c’è dietro alla guerra in Libia? Quali sono i grandi poteri che stanno uccidendo l’economia europea?

Il confine tra una carriera di successo e un patto con il diavolo è molto, molto sottile.

Vi abbiamo incuriosito? Bene, andate e recuperare la prima stagione di Diavoli su Sky Atlantic, 10 episodi fitti di eventi al cardiopalma.

Rating: ★★★★★★★½☆☆ 

Cast

Alessandro Borghi – Massimo Ruggero
Patrick Dempsey – Dominic Morgan
Kasia Smutniak – Nina Morgan
Laia Costa – Sofia Flores
Lars Mikkelsen – Daniel Duval
Malachi Kirby – Oliver
Pia Mechler – Eleanor
Paul Chowdhry – Kalim
Sallie Harmsen – Carrie Ruggero
Ben Miles – Edward Stewart
Anno:2020

 

Rispondi

Scroll Up