Turchia | Çukur – Fossa

Se vi appassionano le serie del genere di Gomorra non potrete non tuffarvi subito a capofitto in questa Fossa; in realtà in turco, sub ita, il titolo è Çukur, un quartiere pericoloso di Istanbul, controllato e protetto dalla famiglia Koçovalı, un ritrovo di delinquenti con un patriarca di sani principi, che ha delle regole ferree per tenere al sicuro tutto il suo quartiere, considerato come una famiglia.

Idris Koçovalı conserva ancora il suo lavoro in un banco del mercato della frutta e così fanno i suoi figli che non devono ostentare la ricchezza: a fine giornata la frutta non venduta viene donata ai poveri e affamati. A Çukur si trafficano armi, c’è la prostituzione, il gioco ma non deve girar la droga, si fanno solo profitti su quello che non nuoce alla sua gente.

Idris Koçovalı ha quattro figli maschi: Yamaç, il minore, 10 anni prima, appena diciottenne, per un diverbio con il padre, avendo ucciso un uomo a mani nude, lascia per sempre quella casa, famiglia, realtà e mondo.

Yamaç si laurea in chimica, fa il chitarrista rock suonando per locali, legge poesie, per divertimento “cucina” zucchero frizzante e una sera per strada incontra Sena: la sposerà 5 giorni dopo portandola a Parigi, dopo aver impegnato una preziosa chitarra elettrica, cimelio che teneva incorniciata. Ma la notte dopo il matrimonio qualcuno bussa alla porta della sua camera d’albergo a Parigi, Yamaç si allontana silenziosamente abbandonando la novella sposa senza lasciare neanche una spiegazione.

Era la madre: Yamaç deve tornare subito a Çukur, a casa, solo di lui si fida, il fratello maggiore è stato crivellato in un agguato e il padre è in coma; Yamaç deve prendere le redini della famiglia e quartiere per sventare la guerra alle porte con un nuovo arrivato, che voleva il suo posto li per preparare la droga e che era stato cacciato da Idris Koçovalı rifiutando questa “collaborazione”.

Ma la cosa fondamentale che Yamaç non sa è che a “venderli” per un milione è stato suo fratello Selim in combutta con il nuovo arrivato Vartolu Saadettin.

Yamaç che tipo di leader sarà? Riuscirà a sventare la guerra per il territorio? Riabbraccerà la sua sposa? Suo padre si sveglierà dal coma?

Queste e tante altre domande saranno date per una totalità di 130 episodi distribuiti in quattro stagioni, la prima da 33, la seconda da 34 e la terza è 26, la quarta è da 38, le puntate sono di 120-140 minuti ognuna.

Amerete svisceralmente dei personaggi unici ed odierete profondamente degli altri.

Tutto perfetto, la trama intricatissima, i rapporti familiari, i drammi, i piani geniali, le personalità, le musiche, l’azione, la tensione e persino le scritte sui muri di Cukur.

Decisamente avvincente e che resterà per sempre nel cuore di chi cadrà nella fossa e non vorrà più uscirne.

Rating: ★★★★★★★★★★ 

Regista: Sinan Öztürk
Sceneggiatore: Gökhan Horzum, Damla Serim

Cast

Yamaç Koçovalı (episodio1): Aras Bulut İynemli
Vartolu Sadettin/Salih Koçovalı (episodio 1): Erkan Kolçak Köstendil
Selim Koçovalı (episodio 1): Öner Erkan
Aliço/Ali Çoban (episodio 1): Rıza Kocaoğlu
Cumali Koçovalı (episodio 34): Necip Memili
Sultan Koçovalı (episodio 1): Perihan Savaş
Idris Koçovali (episodio 1): Ercan Kesal

Emmi (episodio 1): Kadir Çermik
Celasun (episodio 1): Kubilay Aka
Medet (episodio 1): Mustafa Kırantepe
Metin (episodio 1): Cem Uslu
Meke (episodio 1): Aytaç Uşun
Kemal (episodio 1): Uğur Yıldıran
Karaca Koçovalı (episodio 1): Ece Yaşar
Ayşe Yılmaz (episodio1): İrem Altuğ
Saadet Koçovalı (episodio 1): Boncuk Yılmaz
Sena Koçovalı (episodio 1): Dilan Çiçek Deniz
Damla Koçovalı (episodio 54): Hare Sürel
Akın Koçovalı (episodio 66): Burak Dakak
Nehir (episodio 68): Hazal Subaşı
Yildiz: Göksen Ates

Emrah (episodio 17): Alperen Duymaz
Mahsun/Fikret (episodio 34): Berkay Ateş
Çeto (episodio 34): Erkan Avci
Azer Kurtuluş (episodio 64): Cihangir Ceyhan
Efsun (episodio 68): Damla Sönmez
Fadik Kurtuluş (episodio 69): Nur Sürer
Murtaza (episodio 73): Ferit Kaya
Emir Varol (episodio 90): Uğur Aslan
Arık Böke Erdenet (episodio 92): Barış Arduç
Timsah Celil (stagione 2): Ahmet Melih Yilmaz
Kahraman Koçovali: Mustafa Üstündag

Anno: 2017

fonte foto: 1cukurdizi.fc

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *