Turchia | Afili Aşk

Kerem Yigiter è un rampollo superficiale donnaiolo e irresponsabile, Ayse una lavoratrice indefessa che fa la sarta nell’azienda del padre di lui, di cui lei è la pupilla perché figlia orfana di un suo commilitone. Lei vorrebbe studiare e laurearsi, ma i suoi fratelli possessivi e gelosi non glielo permettono, in una sera in cui la costringono anche ad un fidanzamento/matrimonio combinato con uno sconosciuto lei scappa e si va a nascondere a lavoro disperata, sperando in un miracolo che le cada dal cielo. Qui trova il Kerem che vedendola affranta le tende la mano, ma dopo poco sotto all’edificio arriva una folla inferocita pronti al linciaggio, i fratelli di lei, il novello sposo e vicini che credono che la ragazza sia stata rapita, per calmare gli animi e ristabilire l’ordine Ayse annuncia a tutti che lei e Kerem sono innamorati da tempo e che si vogliono sposare, Kerem sviene scioccato.

Costretti così dai familiari i due faranno un patto, lui la sposerà così il padre gli darà le redini dell’azienda vedendolo diventato affidabile e responsabile, e lei per studiare indisturbata realizzando così i suoi sogni.

Ma quella che inizialmente sembrava una coppia impossibile e improbabile, date le differenti estrazioni sociali e i caratteri incompatibili, con la vicinanza e convivenza dopo gli iniziali costanti litigi e controversie da cane e gatto i due si innamoreranno; però non avevano fatto i conti con la madre di lui contraria a quest’unione perché lei di estrazione modesta e con un’impiegata dell’azienda innamorata di lui da sempre.

Riusciranno i nostri piccioncini ad esser veramente marito e moglie, anche dopo esser stati scoperti che dall’inizio era tutta una farsa?

In tutto 34 episodi da 120 minuti ognuno.

Carino e divertente.

Rating: ★★★★★★½☆☆☆ 

Regista: Serdar Gözelekli
Sceneggiatore: Barış Erdoğan, İlker Arslan, Okşan Tavashoğlu, Kübra Sütün

Cast

Burcu Özberk
Çağlar Ertuğrul
Altan Erkekli
Benian Dönmez
Neşe Baykent
Serkay Tütüncü
Anno: 2019

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.