Witcher, The

Serie televisiva polacca-statunitense, distribuita da Netflix, basata sulla Saga di Geralt di Rivia dell’autore polacco di genere fantastico Andrzej Sapkowski, da cui è stato tratto anche un famoso videogioco action RPG.

Sparsi in un continente immaginario diviso tra l’Impero di Nilfgaard e il Regno di Temeria c’è un mondo abitato da esseri umani, elfi, nani e altre specie magiche, tra tutte queste l’equilibrio è sempre instabile.

Le razze civilizzate devono convivere con i mostri che li minacciano, per contrastarli sono stati creati dei guerrieri mutanti in grado di ucciderli: i witcher.

Geralt di Rivia è uno di questi, da bambino fu abbandonato per strada dalla madre e poi sottoposto ad un durissimo addestramento, gli furono somministrate erbe e pozioni che mutarono profondamente il suo organismo affinando i sensi, attenuando le emozioni ritenute superflue e fortificando il corpo per rendenderlo più forte, veloce, agile e resistente.

Come gli altri witcher, Geralt si guadagna da vivere uccidendo a contratto quelle creature, tutte le più inquietanti della tradizione slava, che terrorizzano pure i più impavidi; anche se le persone che lo assoldano hanno paura di lui lo considerano un male necessario, un cacciatore da pagare per i suoi servigi e di cui poi liberarsi il più in fretta possibile.

Anche Geralt però ha imparato a non fidarsi delle persone; molte di loro infatti nascondono azioni spietate sotto la menzogna del bene comune o diffondono ignobili superstizioni per giustificare i loro misfatti, rivelandosi spesso ben che peggiori dei mostri ai quali lui dà la caccia.

Ma il destino ha in serbo per Geralt un grande piano, mettendolo alla ricerca di Cirilla una principessa bambina unica erede di Cintra da proteggere, con l’aiuto della potente maga Yennefer di Vengerberg dal passato deformante nata come la ragazza dei maiali.

Alla fine della prima stagione, di 8 puntate da 60 minuti ognuna, siamo appena al The beginning of the end.

Avvincente e divertente, ma su tutto trascina la voce di Henry Cavill che ci regala un Geralt di Rivia rude, tormentato, affascinante e con un dobole per le donne a cui non sa dire di no. E noi come potremmo a questo Superman in versione fantasy?!

Rating: ★★★★★★¾☆☆☆ 

Ideatore: Lauren Schmidt Hissrich

Cast

Henry Cavill: Geralt di Rivia
Anya Chalotra: Yennefer di Vengerberg
Freya Allan: Principessa Cirilla / Ciri
Joey Batey: Ranuncolo
MyAnna Buring: Tissaia de Vries
Royce Pierreson: Istredd
Eamon Farren: Cahir
Mimi Ndiweni: Fringilla Vigo
Wilson Radjou-Pujalte: Dara
Anna Shaffer: Triss Merigold
Mahesh Jadu: Vilgefortz
Anno: 2019

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *