Roswell, New Mexico


Partendo dal presupposto che l’ideatrice di questo reboot della serie originale Roswell è Carina Adly Mackenzie, quella che ha fatto scempio dei The originals buttandoci dentro le Legacies, quindi se la conoscete sapete di cosa possa essere capace, se non avete avuto il piacere sappiate che era meglio l’originale e che qui si è solo voluto strafare.

Per un politically correct o per modernizzare la trama, infilandoci dentro quello che va di moda o che attira pubblico, qui si è inventato/puntato su una questione razziale che spinge i “bianchi” ad avercela con la protagonista e la sua famiglia, immigrati senza documenti, facendo tornare Roswell ai tempi del Ku Klux Klan, e come se non bastasse il protagonista Michael in questa versione è gay denaturando il suo personaggio originario.

Il tutto è ambientato dopo la fine del liceo, 10 anni dopo, Max è diventato uno sceriffo, Liz è stata lontana da li perchè Isobel e Michael a suo tempo, tramite la manipolazione mentale, l’avevano convinta ad andar via dopo la morte della sorella per tenerla lontana da Max, spaventati dall’innamoramento di lui che avrebbe potuto rivelarle il loro segreto, cioè che sono 3 alieni arrivati sulla terra nel 1947.

Isobel è sposata ma al marito non ha mai rivelato il suo segreto e Michael è un meccanico gay che vive in una roulotte e da sempre è innamorato di Alex, che invece non ha mai avuto il coraggio di viverla visto che il padre, il sergente Jesse Manes, appena scopertoli mandò il figlio in guerra, tornandone ora con traumi fisici perdendo una gamba ed emotivi. Come se non bastasse il sergente Jesse Manes è alla guida di una cospirazione governativa esistente da molto tempo, il progetto Shephard chiuso ufficialmente da anni ma portato avanti di nascosto da Manes che indaga, dallo schianto dell’UFO nel 1947, sugli alieni e delle morti sospette.

Le riprese del pilot si sono svolte ad Albuquerque e a Santa Fe, nel Nuovo Messico, quelle degli episodi rimanenti sono state girate tra Santa Fe e Las Vegas.

La serie è la seconda ispirata alla serie di romanzi per ragazzi Roswell High di Melinda Metz.

La prima stagione è di 12 episodi da 43 minuti ognuno.

Rating: ★★★★★¾☆☆☆☆ 

Ideatore: Carina Adly Mackenzie

Cast

Jeanine Mason: Liz Ortecho
Nathan Parsons: Max
Lily Cowles: Isobel
Michael Vlamis: Michael
Tyler Blackburn: Alex Manes
Michael Trevino: Kyle Valenti
Heather Hemmens: Maria
Karan Oberoi: Noah Bracken
Anno: 2019

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *