Halt and Catch Fire 4.02 – Miscellaneous

Una goccia che batte, incessantemente, il vuoto e il pieno.

Proiezioni: è l’altro vuoto, impossibile da amare, che si trasforma in base alle circostanze come un parassita.

Era tristezza, ma non per un matrimonio vuoto che non è mai esistito e per un rapporto esistito solo perchè era un beneficio di entrambi in quel momento; come parassiti, sposano quell’attimo di felicità credendo che possa durare per sempre – le parole di Joe che le disse nel suo appartamento brindando alla lieta novella.

Un marito, un rapporto e un matrimonio dimenticato e dimenticabile come quello scatolone lasciato sul cofano, per poi stupirsi che è crashato.

Le parole vuote come la “famosa insalata” e come il “baciate i vostri figli più che potete”, quando invece il parassita è già pronto a fagocitarli.

Miscellaneus? Non credo proprio

Perfezione deep.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *