Night Of, The

The night of

New York City, un ragazzo di origini indiane vuole andare ad una festa, di nascosto prende il taxi del padre, una ragazza ci salirà per fuggire da qualcosa, tra i due nasce qualcosa e andranno nell’appartamento di lei, alcool, una pasticca, sesso e l’indomani lui si risveglierà trovando lei morta accoltellata più volte sul suo letto. Scappa confuso e spaventato, per caso verrà fermato per ecceso di velocità, verrà riconosciuto da un testimone fuori all’appartamento di lei.

Il ragazzo è il maggiore indiziato per omicidio, visto che ha con se l’arma del delitto che ha trafugato dalla scena del crimine.

Per caso un avvocato si troverà al distretto e si farà assumere come suo legale, ma quando il caso si rivelerà d’essere d’high profile i genitori del ragazzo assumeranno un’avvocatessa di grido che s’offrirà di difenderlo gratis.

Così il caso verrà tolto al primo avvocato.

Nessuno si curerà se veramente il ragazzo è colpevole visto che tutti gli indizi conducono a lui.

La miniserie è di 8 puntate, il pilot è di 80 minuti, le altre di 60; basata sulla serie britannica Criminal Justice della BBC.

Interessante, già solo per l’interpretazione del sempre ottimo John Turturro.

Rating: ★★★★★★★☆☆☆ 


Ideatore: Richard Price, Steven Zaillian
Regia: Steven Zaillian, James Marsh

Cast:

John Turturro: Jack Stone
Riz Ahmed: Nasir Khan
Bill Camp: Dennis Box
Peyman Moaadi: Salim Khan
Poorna Jagannathan: Safar Khan
Sofia Black D’Elia: Andrea
Frank L. Ridley: Jerry
Glenne Headly: Alison
Jeannie Berlin: Helen
Amara Karan: Chandra
Michael K. Williams: Freddy
Jeff Wincott: detective Lucas
David Chen: Inmate
Lord Jamar: Tino
Ariya Ghahramani: Amir Farik
Ben Shenkman: sergente Klein
Syam Lafi: Hasan Khan
Max Casella: Edgar
Chip Zien: dottor Katz
Paul Sparks: Don Taylor
J. D. Williams: Trevor Williams
Anno: 2016

Rispondi

Scroll Up