Big School

Big School

Non si riesce a spiegar come mai questo telefilm inglese faccia ridere, sarà perché è pieno di attori che abbiamo imparato ad amare nelle loro precedenti interpretazioni Catherine Tate la più simpatica assistente del Doctor Who, Philip Glenister il ruvido ispettore Gene Hunt in Ashes to Ashes e il notevole Mad Dogs, Frances de la Tour l’amica maniaca del sesso della coppia gay di Vicious, o solo perché l’umorismo black e un po’ trash inglese fa sempre centro.

Il signor Church, insegnante di chimica alla scuola media Greybridge, è ormai stanco della scarsa voglia di apprendimento dei suoi alunni, che non lo calcolano proprio, ed pronto a dare le dimissioni.
Ma l’arrivo di una nuova insegnate di francese, visto che la precedente è deceduta, scombussolerà i suoi piani e appena la vedrà deciderà di restare in una scuola che detesta, con colleghi che disprezza, solo per amore.

La nuova maestra pensa d’essere un’ispiratrice con gli originali metodi d’insegnamento ideati da lei, in sintonia con la cultura giovanile, ma anche lei s’illude di poter sortir effetto nei suoi disinteressati alunni. Essendo una bella donna attirerà l’attenzione anche del rozzo insegnante di ginnastica, Gunn (Philip Glenister), che vive ancora con la madre.

Tra gli altri c’è il signor Barber (Steve Speirs), un insegnante di geografia depresso che spesso è il bersaglio degli scherzi degli studenti.

Il Professore di musica il signor Martin (Daniel Rigby) che ama vivacizzare le lezioni con alcune delle sue composizioni.

La stanca direttrice (Frances de la Tour) che umilia il suo staff e professa standard elevati per la scuola, mentre indulge verso se stessa prediligendo fumo e alcol confiscato ai ragazzi, che tiene nel suo ufficio.

Mrs Klebb (Joanna Scanlan) è una ficcanaso insegnante di teatro e l’anziano maestro di scienza Sig. Hubble (James Greene) vive in un mondo tutto suo o è solo totalmente rinco.
Vi è anche un assistente di laboratorio di nome Pat (Julie T. Wallace) che aiuta lealmente il signor Church con i suoi esperimenti; lei non parla mai ma è implicito, attraverso il linguaggio del corpo e le sue espressioni, che ha un amore non corrisposto per lui.

Gli alunni della scuola sono principalmente interessati ai social network, ai sms e fare festa, essendo perennemente annoiati dai tentativi del signor Church e dalla nuova insegnante d’interagire con loro. Il più importante di questi è un allievo chiamato Manyou (Joivan Wade) al quale viene chiesto un consiglio su come avere successo con le donne dal sig Church.

Però questi strani insegnanti quando meno te l’aspetti diventano poetici e fanno ridere nella loro imbranataggine.

Il telefilm è stato girato presso la Scuola Bishopshalt, Hillingdon, West London.
La prima stagione è composta da 6 episodi da 30 minuti ognuno, la seconda di altrettanti.
Vi affezionerete a tutti loro, strambi.

Rating: ★★★★★★¾☆☆☆ 

Ideatore: David Walliams, The Dawson Bros
Regia: Tony Dow

Cast

David Walliams
Catherine Tate
Steve Speirs
Frances de la Tour
Philip Glenister
Anno: 2013

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *