Crossing Lines

Crossing lines

Un’unità speciale anti-crimine internazionale, i cui membri provengono dalle forze di polizia di varie parti del mondo, agisce per fermare serial killer che agiscono in tutta Europa.

Ogni componente della squadra ha peculiari caratteristiche, l’italiana Eva Vittoria (Gabriella Pession) avrà il dono del convincimento infatti sarà lei a persuadere Michel Dorn (Donald Sutherland), che fa da collegamento nelle alte sfere, a dare il potere al team di agire al di sopra delle varie polizie locali, il leader che ha creato lo staff ha appena perso un figlio ed è sulle tracce dell’assassino grazie all’aiuto del suo amico Dorn, c’è una poliziotta inglese, una francese, un tedesco, un altro del nord Europa e un fine analista americano, ferito a uno mano da un feroce assassino.

Tra coinvolgimenti sentimentali e problemi personali, su tutti l’americano che incarna l’eroe tormentato, drogato di antidolorifici e ormai insicuro sulle proprie capacità.

Ma il serial killer è li fuori e bisogna assolutamente fermarlo.
Interessante l’abbinamento di caratteri e culture diverse, un po’ meno il solito americano pieno di “issue” che parossisticamente annoia e non poco.

Crossing Lines è una serie televisiva di multiproduzione Americana, Francese e Tedesca creata da Edward Allen Bernero per il canale televisivo statunitense NBC.

La serie ha debuttato in anteprima mondiale su Rai Due il 14 giugno 2013, e negli Stati Uniti il 23 giugno, costituita da 10 episodi della durata di 45 minuti ognuno.

Rating: ★★★★★★☆☆☆☆ 

Cast

William Fichtner (Prison Break): Carl Hickman
Donald Sutherland (The Italian Job): Michel Dorn
Marc Lavoine: Louis Daniel
Tom Wlaschiha (Game of Thrones): Sebastian Berger
Gabriella Pession: Eva Vittoria
Richard Flood: Tommy McConnel
Moon Dailly: Anne-Marie San
Stuart Martin
Anno: 2013

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *