Flight

Oggi presentiamo un nuovo collaboratore che ci darà una mano in questa impresa di super recensioni che cerchiamo di offrirvi nel migliore dei modi. Il nostro recensore per caso però non avrà uno pseudonimo costante ma si firmerà in modo diverso per ogni recensione, andando ad aggiungere un nuovo metro di giudizio alle nostre collaudate stelline.

Il film con il quale iniziamo questa collaborazione è Flight, la firma è in fondo all’articolo. A voi il compito di capire la qualità del film a seconda dell’interpretazione nanesca!

Bella interpretazione di Denzel Washington per un personaggio negativo che alla fine si riscatta. Intenso e credibile il ruolo di pilota alcolista che fa di tutto per autodistruggersi, rimane in bilico tra autodistruzione e istinto di sopravvivenza per l’intero film, e al momento finale fa la cosa giusta; assai meno credibile e’ la dinamica dell’incidente aereo con il quale comincia la storia.
Davvero un peccato per questo eccesso di sensazionalismo in un film che per altro non e’ assolutamente di azione, e quindi avrebbe potuto fare a me meno di questo tocco holliwoodiano di irrealtà.
Degna di nomination agli Oscar l’interpretazione di Washington, ma il miglior attore quest’anno e’ decisamente Joaquin Phoenix.

a cura di: Brontolo

Rating: ★★★★★★☆☆☆☆ 

Regia: Robert Zemeckis

Cast

Capitano William Whitaker: Denzel Washington
Kelly Reilly
John Goodman
Don Cheadle
James Badge Dale
Bruce Greenwood
Nadine Velazquez
Melissa Leo
Tamara Tunie
Garcelle Beauvais

Anno: 2012

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *