5.04 – Il piccolo principe – The Little Prince

(101° a 102° – (e) 2.11.2004 (f) 2007 (g) 1988)

2.27 Sulla Searcher di Penny, Kate “Penso che dovremmo dire che e’ mio. Potremmo dire che ero incinta di sei mesi quando sono stata arrestata, e che l’ho partorito sull’isola. Nessuno saprebbe mai…”

3.47 3 Anni dopo

4.21 Kate lascia Aaron a Sun per recarsi dall’avvocato Norton

5.01 Sun e il contenuto del pacco recapitatole

04021

04031

04041

04011

6.20 Charlotte è svenuta da 10 minuti. 7.08 Faraday “Pensavo che sarebbe potuto succedere. Credo che sia una cosa neurologica. I nostri cervelli hanno una specie di orologio interno, una percezione del tempo. I flash… hanno fatto sballare questo orologio. E’ come un tremendo jet lag” Juliet “Un tremendo jet lag non causa un’emorragia, Daniel”.

8.35 Avvocato a Kate “Beh, io… piu’ tardi mi vedro’ con il mio cliente, e faro’ in modo di esporgli la sua offerta. Ma sono piuttosto sicuro di sapere quale sara’ la risposta. No. E il motivo, ovviamente, e’ che lei non è nella posizione di fare alcun tipo di accordo, e questo lo sappiamo entrambi. Ho un ordine firmato dal tribunale che la obbliga a consentirci di accertare che lei sia la madre del bambino. Potrei mandarle lo sceriffo a casa oggi stesso, e obbligarla a farlo, ma il mio cliente insiste perche’ noi…portiamo a termine il cambio di affidamento in modo discreto” Kate “Cosa intende con “cambio di affidamento”?” Norton “Sa benissimo cosa intendo” Kate “No! Signor Norton… Voglio solo sapere chi mi sta facendo tutto questo” Norton “E’ stata lei a farsi questo. Ora e’ tempo che si prepari all’idea, signorina Austen. Perdera’ il bambino”.

9.40 “Dobbiamo tornare all’Orchidea. E’ li’ che ha avuto inizio tutto. Forse e’ li’ che si puo’ fermare questa storia” Sawyer “C’e’ parecchia strada per arrivare a quella serra” Locke “Hai detto di avere uno Zodiac, giu’ alla spiaggia. Potremmo prenderlo, tagliare lungo il promontorio dell’isola e saremmo all’Orchidea in meta’ del tempo” Sawyer “E fammi indovinare, tu saprai esattamente cosa fare una volta arrivati lì” Locke “No, proprio per niente, ma so che Ben l’ha usata per lasciare l’isola. E se riesco a fare la stessa cosa, credo di poterci salvare tutti” Sawyer “E come pensi di fare?” Locke “Tutto questo sta succedendo perche’ loro se ne sono andati. Credo di poter porre fine a tutto questo se riesco a riportarli indietro” Sawyer “Riportare indietro chi?” Locke “Jack, Sun, Sayid, Hugo, Kate” Sawyer “La nave e’ saltata in aria, e probabilmente anche l’elicottero” Locke “Non sono morti James” Saw “E chi lo dice?” Locke “Questo non e’ importante. Tutto quello che importa è che devono tornare indietro. Devo farli tornare indietro. A costo della mia stessa vita” 11.08 Charlotte si risveglia

11.54 Sawyer dice che si va all’Orchidea

12.10 Jack “Sayid, sei stato privo di sensi per oltre 42 ore. Avevi l’equivalente di tre dosi di sedativo per cavalli nel tuo organismo”.

13.09 Jack riceve una telefonata, Hurley “Coso… sto benissimo. Sono in una prigione della Contea di Los Angeles. Oh, e dì a Sayid che ho fatto
esattamente come mi ha detto. Sono completamente al sicuro. Ben non riuscirà a prendermi adesso”

13.42 Sayid viene attaccato, e l’uomo spara anche lui dardi. In tasca ha un foglietto con su scritto: 0407

16.27 Ben “Bene. Io mi occupo di Hugo” Sayid “Mi dispiace, Ben. Non ti lascero’ avvicinare a lui” Ben “I tuoi amici sono nei guai. Mettiamoli in salvo e lasciamo i panni sporchi per dopo. Dopo aver preso Kate, vediamoci al molo di Long Beach, banchina 23. E Jack. Fai in fretta, il tempo sta scadendo”.

17.04 Sawyer, Locke, Miles, Juliet, Faraday e Charlotte vedono un fascio di luce nel cielo

18.15 A Miles esce del sangue dal naso

18.50 Si sentono delle urla nel bosco, Sawyer va a vedere, è Claire aiutata da Kate a partorire.

19.58 Flash (da sera diventa giorno) – 2007

21.40 Qualcuno vuole Aaron. C’e’ un avvocato in quell’edificio… I suoi clienti sanno che abbiamo mentito, sanno che non sono sua madre, e me lo porteranno via”. E seguono l’auto dell’avvocato.

22.20 Locke “Adesso puoi dirmi chi hai visto prima?” Sawyer “Te l’ho detto, non ha importanza” Locke “Sappiamo entrambi “quando” eravamo prima del flash, James. Chi hai visto? Charlie? Shannon? Te stesso?” Saw “E tu come facevi a sapere “quando” eravamo, Johnny Boy? Quella luce in lontananza…Era la botola, vero?” Locke “La notte in cui Boone mori’…Andai la’, e cominciai a prenderla a pugni piu’ forte che potevo. Ero… confuso… Spaventato… Blateravo come un idiota… Chiedendomi perche’ tutte quelle cose capitassero proprio a me…” Saw “E hai avuto una risposta?” Locke “Si accese una luce, puntata verso il cielo. In quel momento, pensai che avesse un significato” Saw “E ce l’aveva?” Locke “No, era soltanto una luce” Saw “Allora perche’ ci siamo allontanati? Non vorresti tornarci?” Locke “E perche’ mai?” Saw “Per esempio, per dire a te stesso di fare le cose diversamente. Per risparmiarti un bel po’ di dolore” Locke “No… Avevo bisogno di quel dolore per arrivare dove sono adesso”.

23.42 Miles “Comincio a perdere sangue dal naso” Faraday “Come? Quando?” Miles “E’ solo che non voglio allarmare gli altri, ok? Ma, dimmi… Perche’? Perche’ lei? Perche’ io?” Faraday “Non lo so… Credo che abbia qualcosa a che fare con… la durata dell’esposizione, capisci? Il tempo che hai trascorso sull’isola” Miles “Non ha alcun senso, quei derelitti sono qui da mesi… io non ero mai stato qui prima di 2 settimane fa” Faraday “Ne sei sicuro?”

24.16 C’è il campo in spiaggia ma è deserto

24.55 Non c’è più lo zodiac

25.07 Ma ci sono 2 canoe. Miles “Per scappare da chiunque sia arrivato con quelle” Faraday “Sono parecchio datate”

04051

25.23 In una delle canoe c’è una bottiglia d’acqua con l’etichetta “Ajira”. Juliet “E’ una compagnia aerea, ha base in India, ma volano ovunque”.

0409

25.40 Salgono tutti su una canoa. Miles “Quanto manca?” Locke “E’ oltre quel punto, non piu’ di un paio d’ore”.

26.46 Juliet “Tutto bene?” Saw “Ho visto Kate” Juliet “Come?” Saw “Prima. Nella giungla. Subito prima dell’ultimo flash. Stava aiutando Claire a partorire” Juliet “Era 2 mesi fa”. Una canoa alle loro spalle li insegue, delle persone sparano.

27.28 Gli assalitori

0410

27.40 Flash – 1988

28.14 Targa auto di Kate

0411

28.54 Madre di Claire.

0413

29.16 Targa auto Avvocato Norton

04121

30.46 Jack alla madre di Claire “Capisco quanto possa sentire il bisogno di farlo. Ma deve capire che tutto cio’ che io e Kate abbiamo fatto… e’ stato per il bene di Aaron” Signora Littleton “Chi e’ Aaron?”

31.57 Jack “Non sa nulla. Pensa ancora che Claire sia morta. Non sa nemmeno dell’esistenza di Aaron” Kate “Ma l’avvocato…” Jack “Ha citato in giudizio la Oceanic, ed e’ in citta’ per definire un compromesso. E il fatto che l’avvocato sia lo stesso che voglia portarmi via mio figlio è una pura coincidenza?”

32.30 Furgone di Ben “Canton-Rainier” Carpet Cleaning.

0417

33.08 Norton “Signor Linus” Ben “Signor Norton” Norton “Ho indagato e non hanno alcuna prova rilevante contro Reyes. Il medico legale ha detto che l’uomo trovato fuori dal Santa Rosa e’ stato ucciso prima dell’evasione di Reyes” Ben “Ottima notizia” Norton “Abbiamo un’udienza preliminare in mattinata. Il giudice non potrà ignorarlo, e Reyes sarà un uomo libero”. 25.10 Sawyer “Quel che e’ fatto e’ fatto”.

35.23 A Juliet esce il sangue dal naso

35.50 Charlotte “Sono rottami. Sembra appena successo” Locke “Qualcuno parla francese?”

36.00 Robert “Ma io te l’ho detto, non avremmo mai dovuto seguire quelle maledette cifre!” Montand “Ma non è colpa mia, Robert. Brennan doveva tenere il sonar!” Brennan “Ma io lo stavo facendo, Montand! Già ve l’ho detto, gli stumenti hanno funzionato male!” Rousseau “Un uomo in mare!”

37.04 Recuperano l’uomo sdraiato a pancia in giù su un relitto. È Jin

0426

39.12 Kate “Perche’ non lasci in pace me e mio figlio?!” Ben “Perche’ non e’ tuo figlio, Kate”.

39.48 I Francesi sono 4 uomini e 2 donne. Uno recupera un violino pieno d’acqua. Dalla radio si sente “4… 8…” Montand “Robert.. guarda, il segnale viene dall’Isola” Robert “Puoi determinarne la sorgente?” Dalla radio si sente “15… 16…” Montand “Certo che sì, guarda” Robert “Credi che l’isola sia abitata?” Montand “Non lo so” Rousseau “Come va? Come ti senti?” Jin “non capisco” Rousseau “Parli inglese?” Jin “Un poco” Rousseau “come sei arrivato qui?” Jin “nave” Robert “Chi è?” Montand “Chi se ne frega chi è. Che ci fa qui?” Rousseau “Dice che è venuto in nave” Robert “Quale nave?” Jin “E’ andata. Affondata” Rousseau “Deve essersi imbattuto nella stessa tempesta che abbiamo trovato noi” Montand “Chi sei? Da quanto sei in acqua?” Jin “Non lo so” Montand “Come fai a non sapere come sei finito nel mezzo dell’oceano, eh?” Rousseau “Montand! Lascialo, è in stato di choc. Abbiamo dell’acqua da dargli?” Robert “Si… Tieni” Rousseau “Grazie Robert, Come ti chiami?” Jin “Kwon Jin-Soo. Jin” Rousseau “Ciao, Jin. Io mi chiamo Danielle. Danielle Rousseau”.

0421

0422

0423

0416

04061

Domande/considerazioni:

32.30 Sul furgone dei tappeti c’è scritto Canton-Rainier…. anagramma di Reincarnation (by Nika)

36.00 Dialogo originale dei francesi

Robert: Mais je t’ai dit, on aurait jamais dû suivre ces maudits chiffres ! Montand: Mais c’est pas ma faute, Robert. Brennan devait tenir le sonar ! Brennan: Mais je le faisais, Montand! Je vous l’ai déja dit, les instruments ont mal fonctionné ! Rousseau: Un homme à la mer !

39.48

Automated voice over radio: 4… 8…
Montand: Robert… Regarde, le signal vient de l’île.
Robert: Tu peux déterminer la source ? Automated voice over radio: 15… 16…
Montand: Bien sûr que oui. Regarde.
Robert: Tu crois que l’île est habitée ?
Montand: J’sais pas.
Rousseau: Ça va ? Comment tu te sens ?
Jin: No understand.
Rousseau: (French accent) You speak English?
Jin: (Panting) Little.
Rousseau: Are you okay?
Jin: Yes. Rousseau: How did you get here?
Jin: Boat. Robert: Qui est-ce ?
Montand: On s’en fout qui c’est. Qu’est ce qu’il fait ici ?
Rousseau: Il dit qu’il est venu en bateau.
Robert: (French accent) What boat?
Jin: It’s gone. Sink.
Rousseau: It must’ve been caught in the same storm as ours.
Montand: (French accent) Who are you? How long you in the water?
Jin: I don’t know.
Montand: How do you not know how you wound up in the middle of the ocean, huh?
Rousseau: Montand ! Laisse-le, il est en état de choc. On a de l’eau à lui donner ?
Robert: Ouais.
Robert: Tiens.
Rousseau: Merci, Robert.
Jin: (Exhales deeply) Thank you.
Rousseau: What is your name?
Jin: Kwon Jin-su. Jin.
Rousseau: Hello, Jin. I’m Danielle. Danielle Rousseau.

Rispondi