3.16 – Una di noi – One of Us

(80° a 84° – 10/14.12.04, fb 1° 22.9.04)

1.56 Kate a Jack “vuoi parlare della settimana…che hai trascorso laggiù con loro?”

3.51 (fb) Mittelos Bioscience, hanno un aeroporto lì. Il cancro di Rachel se n’è andato.

6.46 Claire non si sente bene.

7.58 Juliet “La mia gente ha tenuto Sayid incatenato ad un’altalena per 3 giorni. Poi ho trascinato Kate nella foresta, l’ho ammanettata a me e mentito a riguardo”.

8.29 (fb) Herarat Aviation. Alpert “So che sei mesi sembrano un’eternità…ma rimarrà sorpresa di come voli il tempo una volta là” Juliet “Non vedo l’ora di scoprire dove si trova questo “là”” Ethan “Dott.ssa Burke, vuole accomodarsi? Gradirei controllarle alcune funzioni vitali. Se per lei va bene” J “Sì, certo” Alpert “Tutti nella compagnia sono molto eccitati per il suo arrivo, dott.ssa Burke. Ed io penso che i suoi studi avranno davvero un enorme impatto su di noi” J “Cos’è questo?” A “Questo è succo d’arancia…con una considerevole dose di tranquillante dentro” J “Vuole che lo beva?” A “Oh, sì. Desidererà dormire durante il viaggio, dott.ssa Burke” E “Può essere piuttosto faticoso” J “Ok. Mi è andato bene sia firmare tutte quelle vostre scartoffie, sia il non parlare a nessun mio conoscente per i prossimi 6 mesi. Mi è andato bene il fatto che nessuno nella comunità scientifica abbia mai sentito parlare della Mittelos BioScience” A “perché le è andato bene?” J “Come?” A “perché le sono andate bene tutte queste cose? Sembra abbastanza azzardata come opportunità di lavoro. E noi non la paghiamo così tanto. Credo che le sia andato bene perché, nel profondo, una parte di lei sapeva il posto in cui la stiamo portando è speciale” J “Speciale, eh?” A “Mi permetta di chiederle una cosa, Juliet. Lei ha preso una donna, la sua stessa sorella. Il cui apparato riproduttivo era devastato a causa della chemioterapia, che era sterile. E grazie a lei è rimasta incinta. Ha creato la vita, dove la vita non avrebbe dovuto esserci. Questo è un dono, Juliet. Lei ha un dono. Non sente di essere destinata a fare qualcosa di significativo con esso? Nel posto in cui stiamo andando, potrà fare proprio questo” J “Dove esattamente…” A “Non posso dirglielo. Quello che le posso dire è…che vedrà delle cose là, che non ha mai immaginato. Nessuno la sta obbligando a fare niente. Quindi se ha cambiato idea, saremo lieti di riportarla…Ehm… Probabilmente non avrebbe dovuto berlo così velocemente”.

17.29 (fb) Ethan chirurgo nella stazione medica. La donna morta (Sabine) ha un incisione sulla pancia.

(fb) Ben “è stata una scelta di Sabine quella di rimanere incinta. Sapeva di correre un rischio” Juliet “Penso che accada al concepimento, e in questo caso non c’è niente che io possa fare, almeno non qui” B “Non credo di aver capito bene” J “L’unico modo per vedere se ho ragione, è portare via una donna dall’isola e tornare a Miami…” B “No, non porterai nessuno via dall’isola” J “In questo caso non c’è nient’altro che io possa fare. So che hai riposto molta speranza su di me, Ben…e mi dispiace di non essere riuscita ad aiutarti. Mia sorella partorirà tra 3 mesi…e non ho potuto nemmeno chiamarla. è tempo che io torni a casa” B “Tua sorella non partorirà tra 3 mesi, Juliet…Sarà morta prima di allora. Le è tornato il cancro” J “Dove li hai presi questi?” B “Mikhail. Mi dispiace, avrei dovuto dirtelo prima, solo non vedevo a cosa sarebbe potuto servire” J “A cosa sarebbe potuto servire? Sarei potuta tornare a casa. Sarei potuta stare con lei” B “Puoi ancora farlo. Puoi andare a casa, Juliet. Stare con lei nei suoi ultimi giorni. O puoi rimanere qui e aiutarmi con il nostro problema” J “perché dovrei rimanere?” B “perché se lo farai, io guarirò il cancro di tua sorella” J “Dovrei crederci sulla fiducia?” B “Sei qui da 6 mesi, hai fatto grandi progressi su ognuno di noi. Hai visto anche solo una traccia di cancro? Qui” J “E alla luce di questo non mi lasci portare mia sorella qui, avrò bisogno di più…” B “Jacob ha detto che se ne sarebbe preso cura. A meno che tu non abbia fede in lui… Ogni donna su quest’isola ha bisogno di te. Se scegli di rimanere, ti prometto, salveremo la vita di Rachel”

22.21 Juliet riferendosi a Claire “Cosa le è successo?” Sun le risponde traducendo quello che ha detto Jin “Ha detto: “a te cosa importa?””. A Claire esce il sangue dal naso

22.53 Juliet “credo di sapere cosa ha Claire. ..perché gliel’ho provocato io”.

23.31 Davanti a Kate, Juliet spiega a Jack “Il sistema immunitario di Claire le si sta rivoltando contro. Sta avendo una reazione tardiva ad un farmaco nel suo flusso sanguigno” Jack “Quale farmaco?” Jul “Fu progettato per tenerla in vita durante le ultime fasi della gravidanza” Jack “Progettato da chi?” Jul “Da me. Per qualche ragione, le donne qui non possono avere bambini. Il corpo della madre reagisce contro la gravidanza, la vede come un corpo estraneo. L’ho visto succedere molte volte. Ogni donna incinta su quest’isola è morta. Tutte le donne incinta, prima di Claire” Jack “Cosa le hai fatto?” Jul “Uno dei nostri si è infiltrato nel vostro campo e ha iniziato a prelevare campioni di sangue subito dopo che il vostro aereo è precipitato” Ate “Ethan” Jul “Sebbene Claire non abbia concepito su quest’isola, abbiamo visto che i sintomi erano uguali a quelli delle altre madri, quindi provammo a salvarle la vita” Jack “Rapendola?” Jul “No! Quello non era nei piani. Lei rappresentava il nostro caso di controllo. Ho sviluppato un siero che ritenevo…fosse in grado di far regredire ciò che le stava succedendo. Ethan le faceva le iniezioni. Ma poi… Avete scoperto che non era con voi sull’aereo. Pertanto…fu costretto ad improvvisare. La rapì, di sua spontanea volontà, ma non ha mai fatto parte del piano. Ascoltate, so cosa può sembrare, ma senza quelle iniezioni, Claire sarebbe morta. Senza il siero, sta avendo una sorta di crisi da astinenza, e se non intervengo in fretta, c’è il rischio che il suo sistema immunitario sia compromesso del tutto. Jack, io posso curarla. Ho solo bisogno del siero. Ethan aveva nascosto una scorta di farmaci nei pressi della caverna dove voi vi eravate insediati. Se partissi ora, potrei essere di ritorno prima che sia troppo tardi” Jack “Fallo. Datti una mossa”.

26.00 (fb) Juliet a letto con Goodwin “domani saranno tre anni da quando sono arrivata sull’isola”. Juliet viste le lastre fatte a Ben va a casa sua, Ben “Stavo finendo di leggere Carrie. Ancora non so perché tu l’abbia scelto ma, cavolo, è deprimente” J “Hai un tumore” B “Come?” J “Quando mi hai detto del dolore alla schiena, ti risposi che avrei fatto delle lastre per capire se si trattasse di una micro frattura o di un’ernia del disco. Non è il tuo caso. Il tuo problema è un grosso tumore attorno alla quarta vertebra lombare. Sei sorpreso?” B “Mi hai appena rivelato che ho un cancro, Juliet, è ovvio che sia sorpreso” J “No, io ti ho detto che hai un tumore. perché sei spaventato?” B “Non sono affatto spaventato” J “perché sei spaventato, Ben? Mi hai detto che nessuno su questa isola ha mai avuto il cancro, sei stato tu a dirmelo” B “So cosa ti ho detto, Juliet” J “Mi avevi detto che eri in grado di curarlo, mi avevi detto di aver curato mia sorella, mi hai mentito!” B “No, non ti ho mentito!” J “Se fossi in grado di curare il cancro, Ben, come mai ne sei affetto?” B “Non lo so” J “Voglio parlare con lei. Voglio parlare con Rachel, voglio parlare con lei, ora!” B “Non è possibile, Juliet, ma posso prometterti che Rachel sta bene” J “Non l’hai mai curata!” B “Invece sì!” J “Sei un bugiardo!” B “No, Juliet…” J “Mi hai mentito!” B “Ti ho detto la verità! Ti ho dato la mia parola” J “Voglio tornare a casa. Voglio tornare a casa, Ben, ti prego. Ti prego, puoi lasciarmi tornare a casa?” B “No”.

29.39 Albero con un simbolo, lo stesso che hanno tatuato a fuoco sul fianco di Juliet. Vicino c’è nascosta una valigetta, all’interno vi sono medicine e siringhe.

29.52 Juliet sa che Sawyer ha compiuto un omicidio a sangue freddo la sera prima dell’imbarco a Sidney

31.54 (fb) (si ricongiunge all’episodio 3.01 minuto 00.00) Ben porta Juliet da Bakunin.

Ben “Mikhail, siamo qui. Non si porta mai la radio dietro!” J “Che ci facciamo qui?” B “C’è qualcosa che devo mostrarti. Mikhail!Sono Ben! Sono qui con Juliet! Ci stiamo avvicinando alla casa! Non spararci…” Mikhail “Beh, sbrigatevi, allora. L’avete visto?” B “Un aereo è caduto dal cielo, Mikhail. Ovvio che l’abbiamo visto. Cos’hai trovato finora?” M “Volo Oceanic 815. Partito da Sidney, Australia, diretto a Los Angeles 324 passeggeri a bordo, inclusi i membri dell’equipaggio” B “Voglio una scheda dettagliata per ogni passeggero” M “Ci sto già lavorando” Ben “Possiamo collegarci con Richard all’Acadia Park, per favore? Ieri mi hai chiamato bugiardo. Mi ha ferito. Pronto, Richard, puoi sentirmi? Nota la data di oggi. Siamo in diretta. Ok, Richard…” J “Oh, mio Dio!” B “Poco più di 2 anni fa, a sorpresa di tutti, il cancro di Rachel è guarito completamente. Poco dopo, ha dato alla luce un sano maschietto… Si chiama Julian. Ok, grazie, Richard! Ti conviene tornare il prima possibile. Potresti trovare dei nuovi ospiti… No, no… Non sono un bugiardo, Juliet” J “Voglio tornare a casa” B “Non erano questi gli accordi. Devi restare qui fin quando il tuo lavoro non è concluso” J “è impossibile! Le madri continuano a morire” B “Allora troveremo altre madri. Chi lo sa, magari c’è n’è pure una su quell’aereo”

37.09 Juliet dopo aver iniettato il siero nell’addome a Claire “Dovremmo avere risultati tra un paio d’ore” Jack “Se non funziona e le accade qualcosa…Non potrò più proteggerti. Sarai per conto tuo” Jul “Sono già per conto mio, Jack”.

38.54 Jack a Juliet “C’è una struttura che usavamo per fare ombra. E sono tutti d’accordo a farti accampare là… per il momento”.

40.15 (fb) Juliet ripete il piano a Ben “Trascino Austen nella foresta, mi ammanetto a lei… Poi le dico che sono stata narcotizzata, proprio come lei” B “E se scopre che stai mentendo?” J “Lo ammetto, le dico che era l’unico modo per guadagnare la sua fiducia” B “Ottimo. E dopo?” J “Mi porteranno sulla spiaggia. Lo so che vuoi che vada lì. Ma dopo tutto quello che abbiamo fatto loro…sarà un problema” B “Abbiamo attivato l’impianto dentro Claire, i sintomi cominceranno nelle prossime 48 ore. Ancor prima che tu raggiunga quell’accampamento, avrai una gran bella crisi da risolvere” J “Avrò bisogno di rifornimenti” B “Pryce ci sta già pensando. Nasconderà la valigia nella vecchia zona di rilascio di Ethan. Dì a Jack, che tu puoi salvarla. Lui si fida di te. Ci vediamo tra una settimana”.

Domande/considerazioni:

L’arrivo di Juliet sull’isola. Il sottomarino ha un logo che richiama quello della stazione Cigno.

22.21 Jin ha capito benissimo cosa ha detto Juliet

31.54 Jacob ha curato realmente il cancro di Rachel? E perchè Ben invece s’è ammalato sull’Isola? Il video di Rachel con il figlio all’Acadia Park era realmente in diretta o era una registrazione?

Libri nello studio di Ben

Rispondi