5.08 – LaFleur (Sawyer)

Episodio: 5×08
Titolo originale: LaFleur
Titolo italiano: LaFleur
Sceneggiatura: Elizabeth Sarnoff & Kyle Pennington
Regia: Mark Goldman
Dedicato a: Sawyer

0800

Isola: anno sconosciuto

Dopo un salto temporale Sawyer rimane con in mano una corda che conduce a terra e il pozzo in cui si è calato Locke è scomparso. James vuole che gli altri gli diano una mano, ma Juliet lo ferma dicendo che non possono fare niente, dato che si trovano in un tempo in cui il pozzo non è ancora stato costruito. Miles attira la loro attenzione poiché ha notato qualcosa. Gli altri si voltano e in lontananza vedono il retro di una statua gigante.
Nel frattempo Locke è sottoterra dopo essere caduto in fondo al pozzo e gira la ruota rimettendola in asse. Sawyer, Miles, Juliet e Jin subiscono gli effetti di un flash molto più violento dei precedenti.

Isola: anno sconosciuto

James nota che il pozzo è ricomparso e si precipita per aiutare Locke, ma il pozzo non conduce da nessuna parte dato che è stato riempito con pietre e terra. Si accorgono che i mal di testa sono passati, così come le perdite di sangue al naso. Juliet pensa che John sia riuscito nel suo intento e ora i salti temporali siano finiti. Sawyer dice agli altri che aspetteranno il ritorno di Locke per tutto il tempo che sarà necessario.

Isola: tre anni dopo – 1977

In un centro di sicurezza della Dharma Jerry mette della musica e comincia a ballare con Rosie. Nella stanza irrompe Phil, preoccupato per la reazione di LaFleur se dovesse scoprire quello che stanno facendo. Su uno dei monitor notano vicino ali piloni della recinzione sonica Horace Godspeed ubriaco che sta usando della dinamite. Jerry e Phil mandano via Rosie e, nonostante la riluttanza iniziale, decidono di chiamare LaFleur per avvertirlo di ciò che sta succedendo. Nel villaggio degli Others nel cuore della notte svegliano LaFleur, capo della sicurezza, che scopriamo essere Sawyer.
Con il pulmino della Dharma James va a prendere Miles; apparentemente anche lui fa parte della sicurezza. Sawyer gli dice che devono andare a recuperare il loro leader che sta facendo saltare in aria degli alberi e devono tenere la cosa segreta. James riporta Horace a casa dalla moglie Amy, incinta, e le dice cosa è successo. Amy incomincia a spiegare che hanno litigato a causa di Paul, ma in quel momento entra in travaglio.


Isola: tre anni prima – 1974

Nella giungla Sawyer e gli altri trovano Daniel in stato confusionale. Gli chiedono dove sia Charlotte e lui risponde che è morta e il suo corpo è scomparso dopo l’ultimo flash. Secondo Faraday ora i viaggi temporali sono finiti, in qualsiasi periodo si trovano ora ci rimarranno per sempre.
James decide di raggiungere la spiaggia, quando Locke tornerà insieme agli altri sarà il primo posto i cui andrà a cercarli. Se il loro campo non ci sarà ne costruiranno uno nuovo. Mentre sono diretti alla spiaggia sentono degli spari. In una radura scoprono due uomini armati che hanno intenzione di fare del male ad una donna e il cadavere di uomo. Sawyer e Juliet imbracciano i fucili e decidono di intervenire. James dice ad uno di loro di abbassare la pistola, ma l’uomo gli spara e Juliet lo colpisce. Incredibilmente Sawyer è illeso e uccide l’altro uomo. Poi i due liberano la donna; si tratta di Amy.

Juliet nota che l’amico di Amy indossa una tuta della Dharma e pensa che possano trovarsi negli anni ’70 o ’80. Sawyer vuole andarsene via prima che arrivi qualcun altro e li scopra, ma Amy dice di voler seppellire i corpi e riportare a casa quello di Paul, suo marito. Mentre camminano nella giungla si imbattono nella recinzione sonica. Juliet dice ad Amy di spegnerla. La donna si dirige vicino ad un pilone, inserisce un codice in una tastiera e prende qualcosa di nascosto. Amy attraversa la barriera e gli altri la seguono, ma cadono a terra in preda alle convulsioni e perdono i sensi mentre la donna si toglie dalle orecchie i tappi presi poco prima.

Isola: tre anni dopo – 1977

In infermeria il dottore informa Sawyer che il bambino di Amy si trova in posizione podalica e sarà necessario un taglio cesareo e chiede di Horace. L’uomo dice che normalmente le donne partoriscono fuori dall’isola ed Amy sarebbe dovuta partire qualche giorno più tardi. Il bambino è prematuro di due settimane ma lui non crede di essere in grado di farlo nascere. James va a chiedere aiuto a Juliet, che lavora come meccanico in quella che sembra essere un’officina. Lei rifiuta dicendo che avevano un accordo e che non è mai riuscita a far nascere nessun bambino sull’isola, ma James riesce a convincerla. Juliet si trova in infermeria e dice al medico che avrà bisogno di alcune cose, ma l’uomo continua a chiedere di Horace. Interviene Amy che dice di volere che sia Juliet ad aiutarla e il medico se ne va.
James è in attesa fuori dall’infermeria e in quel momento arriva Jin che gli riferisce che hanno finito di setacciare un settore dell’isola ma ancora non c’è traccia dei loro amici. Sawyer gli dice di passare a quello successivo e quando Jin gli chiede per quanto tempo dovranno andare avanti a cercare lui risponde: “Per tutto il tempo che sarà necessario”.
Juliet esce dall’infermeria ed emozionata dice che Amy ha avuto un maschietto ed entrambi stanno bene.

Isola: tre anni prima – 1974

Sawyer si risveglia e al suo fianco vediamo Horace. L’uomo gli dice che i suoi amici stanno bene, lo ringrazia per quello che ha fatto nella giungla con Amy, ma vuole sapere chi sono e da dove arrivano. Sawyer dice di essere James LaFleur. Lui e i suoi sono stati sorpresi in mare da una tempesta e la loro nave è naufragata. Stavano cercando una vecchia nave salpata dall’Inghilterra, la Black Rock. Una volta arrivati alla spiaggia si sono inoltrati nella giungla per cercare gli altri membri dell’equipaggio, ed in quel momento si sono imbattuti in Amy. Horace gli dice che devono andarsene, la mattina seguente un sottomarino li riporterà a Tahiti, una volta lì troveranno il modo di tornare a casa. James vuole cercare gli altri ma Horace gli riferisce che solo ai membri della Dharma Initiative è consentito rimanere sull’isola.
Gli altri del gruppo aspettano all’aperto. Miles è preoccupato che Sawyer non sia in grado di gestire la situazione, al contrario di Juliet. La donna poi dice di aver vissuto in quel villaggio per più d tre anni e indica la sua casa. Miles le chiede se faceva parte della Dharma, ma Juliet gli dice di no. Gli Others presero possesso di quel villaggio dopo aver sterminato la maggior parte delle persone che ci viveva e lei arrivò sull’isola molto tempo dopo. Daniel è ancora sconvolto. Lì vicino nota una bambina dai capelli rossi che lo saluta e pensa che si tratti di Charlotte. Accompagnato da Horace arriva Sawyer che spiega agli altri che dovranno andarsene.
In quell’istante suona un allarme e tutti gli altri cominciano a correre al riparo. Phil li conduce in una casa e dice ad una donna, Heather, di tenerli d’occhio. Sawyer e Juliet si avvicinano ad una finestra e notano qualcuno che si sta avvicinando al villaggio. E’ Richard Alpert.
Horace esce di casa e va a parlare con Richard. Gli dice che se avesse avvisato del suo arrivo avrebbero disattivato la recinzione, ma Richard gli risponde che quella barriera può tenere alla larga molte cose ma non loro. Richard gli dice che la tregua che avevano è stata infranta. Horace va da Sawyer a chiedergli in che modo ha nascosto i cadaveri dei due uomini. James decide di andare a parlare con Richard per chiarire la situazione nonostante le obiezioni di Horace.
Sawyer dice di essere il responsabile della morte di quei due uomini e racconta quello che è successo nella giungla. Lui non fa parte della Dharma, quindi nessuna tregua è stata infranta. Richard vuole sapere chi sia. James allora gli chiede se hanno seppellito la bomba che riportava la scritta “jughead e fa riferimento all’incontro cha ha avuto con Locke anni prima lasciando Richard sorpreso. Nonostante questo però lui e la sua gente hanno bisogno che sia fatta giustizia perché due uomini sono morti.
Horace e Sawyer vanno da Amy che si trova accanto al cadavere del marito. Horace le dice che Richard vuole portare via il corpo di Paul, ma la decisione spetta a lei. Amy è disperata ma poi accetta dicendo che il marito avrebbe voluto tenerli al sicuro. Poi chiede di rimanere un minuto da sola con lui e prende la collana che Paul aveva al collo.
Prima che Sawyer lasci la stanza Horace gli dice che il sottomarino tornerà fra due settimane e fino ad allora lui e i suoi potranno rimanere per cercare il resto dell’equipaggio.

Al molo Sawyer riferisce a Juliet che possono rimanere ancora due settimane, nel frattempo Locke potrebbe fare ritorno. Juliet gli dice che John ha lasciato l’isola per salvarli e dopo che se ne è andato i flash sono terminati, sono già salvi e non hanno motivo per rimanere. Per più di tre anni ha cercato di andarsene dall’isola e ora che ne ha la possibilità non vuole certo rinunciarvi. James le dice che si trovano nel 1974, quello che pensa di trovare tornando indietro ancora non esiste, ma a lei non importa. James la prega di rimanere, solo per due settimane, e lei accetta.

Isola: 1977

Al villaggio degli Others Sawyer raccoglie un fiore e va da Juliet che sta preparando la cena. Le dice che è stata fantastica e la abbraccia. I due si dichiarano il loro amore e si baciano.
Horace si sveglia e trova Sawyer che lo sta tenendo d’occhio. James gli dice che Amy ha partorito, è diventato padre di un maschietto. Poi gli chiede come mai non era a casa ed Horace gli dice che ha trovato la collana che apparteneva a Paul, Amy la conserva ancora dopo tre anni e hanno litigato per questo. Horace chiede a James se tre anni sono sufficienti per dimenticare qualcuno. Sawyer le racconta che una volta ha amato una ragazza, ha avuto una chance con lei ma non l’ha sfruttata e ha passato molto tempo a chiedersi se è stato un errore e se mai un giorno avrebbe smesso di pensare a lei. Ma ora riesce a ricordarsi a malapena il suo aspetto ed è convinto che in tre anni si possa dimenticare qualcuno.
James e Juliet dormono insieme quando vengono svegliati dal telefono. Risponde James e dice al suo interlocutore che non deve portarli lì ma che si incontreranno nella vallata nord, poi si veste in tutta fretta. Juliet gli chiede cosa sta succedendo e James le dice che era Jin al telefono e che deve andare. Con la jeep raggiunge il luogo dell’incontro mentre arriva Jin con il pulmino. Dal veicolo scendono prima Hurley, poi Jack ed infine Kate lasciando James sbalordito.

(autrice: la_ale78)

Rispondi