4.07 – Ji Yeon (Sun & Jin)

Episodio: 4×07
Titolo originale: Ji Yeon
Sceneggiatura di Edward Kitsis e Adam Horowitz
Regia di Stephen Semel
Episodio dedicato a Sun e Jin

Juliet è costretta a rivelare a Jin delle informazioni sul conto di Sun mentre Sayid e Desmond cominciano ad avere sui sospetti sulla vera missione del cargo quando incontrano il capitano.

Corea del sud – 2000-2001

Jin entra in un negozio e ha decisamente una grande fretta acquista un panda di peluche e alla cassa spiega che sta andando all’ospedale per una nascita imminente.
Sempre di fretta Jin sale su un taxi e si dirige verso l’ospedale ma poi suona il telefono lui scende e dimentica di prendere l’orsetto panda. Jin si arrabbia e correndo come un pazzo torna al negozio per acquistarne un altro.
Purtroppo il venditore si scusa i panda sono finiti quindi gli suggerisce di acquistare un drago visto che quello è l’anno del drago .
Jin non ne vuole sapere mette dei soldi sul banco e pretende di avere un panda che era già stato riservato ad un’altra persona poi finalmente arriva all’ospedale e va al reparto maternità.
Si ferma davanti ad una stanza e dice che lo manda Mr. Paik a fare un regalo al nipote dell’ambasciatore della Cina.
L’ambasciatore esce e ringrazia Jin che ora finalmente è più calmo e si appresta ad uscire, c’è una infermiera che si stupisce di vederlo andare via così in fretta e allora lui dice che non era nato suo figlio…lui è sposato soltanto da due mesi.

Sull’isola notte del 27 dicembre 2004

Sun e Jin sono sulla spiaggia e lei manifesta al marito tutta la sua preoccupazione perché sono passati tre giorni da quando Sayid e Desmond sono partiti ed è strano che non abbiano ancora fatto ritorno.
Jin invece è più tranquillo anzi vorrebbe già scegliere con lei il nome del loro bambino…anzi bambina perché lui è sicuro che sarà una femmina e suggerisce il nome Ji Yeon.
Sun è superstiziosa il nome le piace ma non vuole parlarne fino a che non avranno lasciato l’isola, lei teme che possa succedere qualche cosa di brutto.

28 dicembre 2004 e il sesto senso di Sun

Kate e Jack sono tornati al campo con Daniele Charlotte, Sun si presenta a Daniel e senza tergiversare gli chiede se sono loro sono lì per salvarli.
Daniel è in imbarazzo e di fronte alla sua incertezza Sun gli volta le spalle e se ne va.

Sun va dritta da Jin è decisa a voler raccogliere le sue cose e a preparare scorte di cibo per due giorni, perché ha cambiato idea, non si fida delle persone che sono arrivate sull’isola e vuole andare a “Otherville” con il gruppo di Locke.
Kate disegna per loro la mappa per raggiungere Otherville e dice che dirà a Jack che loro se ne sono andati solo quando saranno già lontani dalla spiaggia perché lui non approverebbe la loro decisione.
Anche Juliet non è d’accordo con la scelta di Sun, le donne che affrontano una gravidanza sull’isola rischiano la vita e Sun deve assolutamente andarsene. Poi pur di fermarla racconta a Jin che Sun aveva avuto una relazione con un altro uomo e che probabilmente il bambino che lei aspetta non è suo figlio.
Sun dopo avere schiaffeggiato Juliet insegue Jin per potergli parlare ma proprio nel momento meno adatto arriva Bernard che invita Jin ad andare a pesca con lui.
Quando restano i due uomini soli parlano di amore, di matrimonio e di Karma e Jin si lascia convincere …ora sa che può perdonare Sun.
Intanto sulla spiaggia Juliet raggiunge Sun, le chiede scusa per quello che ha detto ma le spiega che se lei resta sull’isola, nel giro di tre settimane inizierà ad avere forti nausee poi le mancherà il respiro e cadrà in coma fino a che il suo cuore smetterà di battere così come quello del suo bambino.
La sera quando restano di nuovi soli nella loro tenda, Jin dice a sua moglie che lui è cambiato ed è pronto a seguirla al campo di Locke ma ancora una volta Sun ha cambiato idea e ora vuole lasciare l’isola. Jin vuole sapere se il bambino che lei aspetta è davvero suo e lei risponde di sì…
Sun: “Pensavo di averti perduto…”
Jin: “Io ti amo e tu non mi perderai mai ”

Kahana 27 e 28 dicembre 2004

Lapidus porta da mangiare a Sayid e a Desmond quando arriva davanti alla porta della loro cabina e Regina, che è lì seduta sembra assorta nella lettura ma il libro che tiene fra le mani è capovolto.
Sayid e Desmond sono rinchiusi nell’infermeria e sono trattati come fossero prigionieri, per la cena Frank porta delle scatole di fagioli perchè a quanto pare ci sono stati dei problemi in cucina.
Quando Desmond e Sayid si svegliano trovano un bigliettino con una scritta davvero preoccupante “Non Fidatevi del capitano”.
Intanto c’è uno strano rumore proprio sopra la loro testa e Sayid è convinto che ci sia qualcuno che batte insistentemente sui tubi.
Arriva il medico di bordo il Dottor Ray che li accompagna sul ponte a conoscere il capitano, il dottor Ray dice che Frank è andato in missione e in effetti sul ponte della nave l’elicottero non c’è più.

In quel momento arriva Regina che sembra totalmente assente, si è messa delle pesanti catene attorno al collo e cammina senza guardare nessuno poi sempre nel più totale silenzio sale sul parapetto e si lascia cadere in mare.
Il capitano Gault ordina ai suoi uomini di non fare niente a quanto pare ha già subito la perdita di alcuni membri dell’equipaggio, secondo lui la troppa vicinanza con l’isola crea strani effetti suoi uomini Inoltre Gault dice di sapere che sulla sua nave c’è un sabotatore che ostacola il loro ritorno ad un porto sicuro, poi specifica che tutti su quella nave prendono ordini da Charles Widmore.
Il capitano Gault accompagna Sayid e Desmond nella sua cabina e mostra loro la scatola nera del volo 815 che è stata ritrovata insieme ai resti dell’aereo con tutti i suoi 324 passeggeri.
Mr. Widmore ha speso una grossa cifra per ottenere la scatola nera.
Gault pone una domanda davvero inquietante: Visto e considerato che i passeggeri del volo 815 non sono morti dove può avere trovato 324 cadaveri chi ha inscenato una simile bugia?
Quella sera accompagnati dal medico Sayid e Desmond tornano sottocoperta e vengono sistemati in una cabina sporca e piena di scarafaggi, tra l’altro sul soffitto è ben visibile una grossa macchia di sangue.
Il Dr. Ray chiama Kevin Johnson, il mozzo che si occupa delle pulizie che appare reticente ma poi finalmente si avvicina. ..non ci sono dubbi sulla sua verità identità: é Michael!
Il dottor Ray fa le presentazioni e Sayid stringe la mano di Michael dichiarandosi “felice di conoscerlo… ”

Flashforward – luglio-agosto 2005 (considerando come data del concepimento il 26 ottobre 2004)

Sun viene portata d’urgenza in ospedale dove l’infermiera che la riceve dice che lei è una degli Oceanic Six. Sun viene convinta sua malgrado a togliersi la fede nuziale prima di partorire poi arriva il dottor
Bae che ha preso il posto del medico di Sun che in quel momento è assente per un congresso.
Sun viene preparata ad affrontare il parto che si presenta un pochino difficile e a quanto pare il bambino è un po’ “in difficoltà” e sta soffrendo e lei non fa altro che chiamare Jin continuamente. Non vuole assolutamente partorire finché Jin non arriverà, poi ha l’impressione di vederlo e allora finalmente da alla luce una bellissima bambina.
Prima di tornare a casa Sun riprende il suo anello e la sua borsa che è etichettata con un nome che non è il suo: Kwon Sung Hieh.
Qualche giorno dopo Sun è nel suo appartamento e riceve la visita di Hurley che a sentire le sue parole è l’unico che andato a trovarla.
Hurley guarda la bambina e trova che sia somigliante a Jin e poi aggiunge: “dovremmo andare a trovarlo”
Hurley e Sun sono al cimitero e ora lei e davanti alla tomba del marito con la sua piccola fra le braccia e inizia a piangere e poi si rivolge a Jin come se lui fosse lì con lei:
“Jin… avevi ragione è una femmina, è stata dura per me… Il medico ha detto che ti ho chiamato tanto,
avrei voluto averti vicino.
Jin… lei è bella… Ji Yeon, l’ho chiamata come tu avresti voluto…ci manchi così tanto.. ”

Commenti e curiosità

La data di nascita Jin è il 27 Novembre 1974 ed il 22 Settembre 2004 viene considerata come la data di morte.
Sun spegne il televisore in preda alle doglie stava guardando Exposè (vedi episodio 3×14).
Perché Hurley è felice di sapere che nessun altro raggiungerà lui e Sun?
Jin è veramente morto?
E’ un caso che al momento del parto il medico di Sun venga sostituito da un altro medico?
Perchè lei è entrata in ospedale con un altro nome?

(autrice: Katrina)

Rispondi