Great Fire, The

Miniserie inglese un pò a polpettone sul dove come quando del grande incendio del 1666 che bruciò per quattro giorni consumando migliaia di vite e di abitazioni, in cui tutta la zona povera di Londra venne distrutta.

Nel 1666 in Inghilterra regna il re playboy Charles II, intento solo a condurre una vita stravagante “all’insegna della ricerca del piacere”, come fa notare il suo consigliere Samuel Pepys.

Tra i sudditi ci sono il duca di York, James; Vincent, un prigioniero nella prigione di Newgate e Thomas Farriner, un fornaio londinese con un complesso rapporto con la cognata Sarah.

E’ dall’abitazione di Farriner in Pudding Lane che, la mattina del 2 settembre, ha origine l’incendio. Parte della città di Londra viene distrutta, alleanze ed amicizie vengono messe alla prova mentre le passioni brucianti vengono a galla tra un amore proibito, inganni e disperazione.

Tutto in fumo tra una miriade di case in legno, una attaccata all’altra, nulla riusciranno a fare i mezzi per contrastare un incendio a metà del XVII secolo e solo alcuni elementi fortuiti impedirono che il fuoco si propagasse anche nella Londra bene.

Risparmiabile.

Rating: ★★★★★½☆☆☆☆ 

Cast

Andrew Buchan (Broadchurch)
Jack Huston (American Hustle, Boardwalk Empire)
Rose Leslie (Utopia, Game Of Thrones, Downton Abbey)
Daniel Mays (Mrs Biggs, Welcome To The Punch, Common)
Perdita Weeks (Flight Of The Storks)
Oliver Jackson-Cohen (Dracula)
Andrew Tiernan (Ripper Street)
Antonia Clarke (Lightfields)
Charles Dance (Game of Thrones)
David Schofield (The Shadow Line)
Sonya Cassidy (Vera)

Anno: 2014

Rispondi