Una ragazza e il suo sogno

Questo film è un remake del film “Come sposare una figlia” del 1958 di Vincent Minnelli, se si pensa a ciò è meglio guardarsi l’originale e non se ne parli più, se invece un confronto non lo si fa questo film val già solo per gustarsi un Colin Firth motociclista spericolato e ballerino rockettaro in pantaloni di pelle nera, e a far da contraltare femminile in bravura troviamo Anna Chancellor in un’altra delle sue divertenti interpretazioni alla “faccia di chiulo” stile 4 matrimoni e un funerale.

Un inglese e un’americana si scontrano in Africa e subito s’innamorano, si sposano sul luogo grazie a un capo tribù e tornano in patria da lui per ripetere il rito e uffcializzarlo di più, ma lui è Lord, il padre muore, e il consigliere lo vuole al timone delle tradizioni di famiglia fino al parlamento, a lui dice che lei ha un altro e a lei che deve andarsene per il bene di lui.

La giovane cantante parte e dopo nove mesi nasce una bambina, ma lui non lo sa.

Daphne cresce da sempre con la mancanza e il pallino di voler conoscere il padre, a 18 anni dopo il diploma parte di nascosto dalla madre per andare in Inghilterra da lui.

Lui è in lizza per il posto da ministro e sta per sposare l’arrivista figlia del consigliere che ha anche una figlia altrettanto odiosa snob e manipolatrice, Clarissa.

Daphne arriva e scompiglia un pò tutti con la sua fresca spontaneità, ma i paparazzi son sempre alle calcagna e tutto quel che fa imbarazza l’opinione pubblica.

Meglio esser aristocratici o anticonformisti? Come andrà a finire?

Rating: ★★★★★★½☆☆☆ 

Regista: Dennie Gordon

Cast

Amanda Bynes
Colin Firth
Kelly Preston
Eileen Atkins
Anna Chancellor
Jonathan Pryce
Oliver James
Christina Cole
Sylvia Syms
Soleil McGhee
Peter Reeves
James Greene
Steven Osborne
Mike Toller
Tom Penn
Anno: 2003

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *