Iron Man 3

Ancora più divertente dei precedenti, questa volta vediamo Tony Stark alla ricerca di se stesso mentre combatte contro gli errori del passato.

Con armatura, senza, con una squadra di iron buddy, più un bambino, Iron Patriot, Pepper, tra un attacco di panico e l’altro, mentre tentano di festeggiare il bianco Natale.

Dieci anni prima durante una serata di gala in Svizzera Tony e la sua noncuranza lasciarono in attesa di essere ascoltati uno scienziato su un tetto, Aldrich Killian, e una biologa in un letto, Maya Hansen, questi gli portarono rancore e un sogno di vendetta.
I due ora hanno creato un uomo dello schermo, uno spietato Mandarino, e esseri rigenerati piuttosto hot.

Chi subito capisce che c’è qualcosa che non va è la sua ex guardia del corpo oggi agente della sicurezza di Pepper, appassionato di Downtown Abbey, pagandone le spese finendo in ospedale. (in realtà l’attore è il regista dei primi due film, ma qui può rilassarsi su un lettino perchè solo in veste di produttore).

Da qui inizieranno le indagini e il susseguirsi di attacchi alla vita di Stark ed esplosioni.

Su tutti il migliore in campo è Ben Kingsley (ma questo si apprezza solo ascoltando il film in lingua originale) in un ruolo a dir poco… sorprendente.

Il terzo ed ultimo capitolo della saga su Iron Man miscela due storie classiche del fumetto di partenza, quella del Mandarino ed “Extremis”, ponendola dopo il primo film The Avengers, cioè dopo “i fatti di New York”.

Rating: ★★★★★★¾☆☆☆ 

Regista: Shane Black

Cast

Robert Downey Jr.
Gwyneth Paltrow
Don Cheadle
Guy Pearce
Rebecca Hall
Jon Favreau
Ben Kingsley
Paul Bettany
William Sadler
James Badge Dale
Stan Lee
Stephanie Szostak
Yvonne Zima
Dale Dickey
Ashley Hamilton
Ty Simpkins
Bridger Zadina
Spencer Garrett
Xueqi Wang
Rebecca Mader
Shaun Toub
Anno: 2013

Rispondi