Turchia | Sampiyon

Un’idea sempre riuscitissima abbinare lo gnocco Tolgahan Sayışman ad un bambino ed il risultato drama-tenero è garantito!

Firat Bölükbasi, detto il Caucasico, è un ex pugile che in una sola sera si ritrovò sconvolta e cambiata per sempre la propria vita: divenne Campione della Turchia, ma durante l’incontro alla fine l’avversario morì, e la moglie partorì ma subito dopo morì anche lei, così lui si ritrovò di colpo solo con un neonato da accudire.

Per fuggire da tutto se lo portò in un luogo sperduto in montagna e per anni fece il taglialegna, dedicando la sua completa esistenza all’amato figlioletto ma, il peggiorarsi delle condizioni di Günes, per una malattia ereditata dalla madre che fu anche la causa della sua morte, Firat farà di tutto per salvare suo figlio.

Così i due tornano ad Istanbul per i controlli e le eventuali cure per il piccolo Günes ma: l’avida moglie del fratello, i figli del pugile morto durante quell’incontro e il procuratore sportivo ora all’apice del potere, che quella sera fu la causa di quel che avvenne sul ring, non hanno assolutamente intenzione di lasciarli in pace.

Cosa sarà disposto a fare un padre per amore e la vita di suo figlio?

In tutto 34 episodi, da 120 minuti ognuno, per scoprirlo.

Avvincente e gnoccante.

Rating: ★★★★★★½☆☆☆ 

Regista: Ketche, Devrim Yalçın
Sceneggiatore: Alphan Dikmen, Başak Angigün

Cast

Tolgahan Sayışman
Yıldız Çağrı Atiksoy
Erdal Özyağcılar
Erkan Avcı
Anno: 2019-2020

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *