One Tree Hill

Gli adolescenti, il basket, faide familiari, l’amicizia, il mondo esterno, il tutto nella fittizia città di Tree Hill in Carolina del Nord.

La serie inizia con la competizione tra due fratellastri nati a tre mesi di distanza l’uno dall’altro:

Lucas è il primo figlio nato della fidanzatina del liceo, Karen Roe, lasciata dopo la maturità da Dan Scott, capitano della squadra di basket e promettente stella, alla cui “lieta” novella ha solo riconosiuto il figlio ma non ha mai voluto averci a che fare, così Karen l’ha cresciuto da sola con solo dalla sua il fratello di Dan, Keith Scott, da sempre innamorato di lei, mentre lei in quegli anni ha anche avviato l’attività di un bar/ristorantino.

L’altra donna, Deb Lee, è quella conosciuta all’università, che Dan ha sposato perchè ricca e perchè con lei vedeva un futuro, dalla loro unione è nato Nathan anche lui promettente stella del basket e capitano della squadra del liceo, lui invece è stato perennemente messo sotto pressione dalle aspettative paterne che non avendo poi sfondato rivive i suoi giorni di gloria tramite il figlio.

I due ragazzi ora di 16 anni non si sono mai frequentati perchè il primo facente parte del gruppo degli emarginati, poveri o secchioni, e il secondo è il capitano ricco e osannato da tutti, mentre il padre li ha sempre messi l’uno contro l’altro denigrando il primo ed esaltando il secondo; ma Lucas Scott, data la sua bravura nel basket, viene fatto entrare anche lui dal coach nella squadra del liceo.

Gli amici, i nemici, gli amori inaspettati, i flirt, i rapporti genitori-figli e chi più ne metta, tra un drama e l’altro, tra un sorriso e l’altro.

Le prime quattro stagioni della serie si concentrano sugli ultimi due anni da liceali dei personaggi, a partire dalla quinta stagione, Schwahn ha deciso di spostare la narrazione quattro anni avanti nel futuro, mostrando le loro vite dopo il college. Due dei protagonisti lasciano il cast e le storie nuove aggiunte trasudano drama da tutti i pori.

I titoli di testa erano originalmente accompagnati dalla sigla I Don’t Want to Be di Gavin DeGraw, ma la canzone venne rimossa dalla quinta stagione, a causa dei costi d’autore e poiché Schwahn sentiva che il pezzo apparteneva ormai agli anni adolescenziali dei protagonisti. Da allora i titoli venivano mostrati solo su uno sfondo nero (originariamente rappresentativo di episodi con una tematica speciale ed intensa). La sigla venne ripristinata per la sola ottava stagione, grazie alla richiesta dei fan, e venne eseguita ogni settimana da un artista diverso.

Appassiona, specialmente le dinamiche sportive.

La prima stagione è di 22 episodi, la seconda di 23, la terza di 22, la quarta di 21, la quinta di 18, la sesta di 24, la settima e ottava di 22, la nona e ultima di 13, ogni puntata dura circa 41 minuti.

Rating: ★★★★★★¾☆☆☆ 

Ideatore: Mark Schwahn

Cast

Chad Michael Murray: Lucas Scott
James Lafferty: Nathan Scott
Hilarie Burton: Peyton Sawyer
Bethany Joy Lenz: Haley James Scott
Paul Johansson: Dan Scott
Sophia Bush: Brooke Davis
Barry Corbin: Coach “Whitey” Durham
Craig Sheffer: Keith Scott
Moira Kelly: Karen Roe
Barbara Alyn Woods: Deb Lee-Scott
Lee Norris: Mouth McFadden
Antwon Tanner: Skills Taylor
Danneel Harris: Rachel Gatina
Jackson Brundage: Jamie Scott
Lisa Goldstein: Millie Huxtable
Austin Nichols: Julian Baker
Robert Buckley: Clay Evans
Shantel VanSanten: Quinn James
Jana Kramer: Alex Dupre
Stephen Colletti: Chase Adams
Tyler Hilton: Chris Keller
Anno: 2003-2012

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.