Big Little Lies

Fatta molto bene questa piccola fabbrica di mostri.

Apparentemente sembra un incrocio tra le casalinghe disperate e The slap, però senza comedy, dove il comun denominatore è la violenza di quasi tutti gli adulti, sulle donne, sui bambini, tra tutti loro.

Tutta gente piena d’odio più o meno represso che finge di provare amore.

Marito perfetto che mena, strattona e cavalca la moglie come un cowboy con cravatta, che in cambio ha paura accondiscendenza e strip (lui sempre Over the top), mostrando tutta la violenza che non aveva da vampiro. Lei è la ballerina del carillon che gli da questo per calmarlo e legarlo.

Bitch vuota e insoddisfatta che odia l’ex perché per lui ora è tutto perfetto, mentre si accontenta dell’uomo dietro la barba. Manipola il mondo per avere uno scopo odiando chi ha tutto (ai suoi occhi)

“apri il cuore quel che credi sia una bomba forse e solo una colomba”

così il loro mondo contro Ziggy

chi è il vero Mostro?

Questi genitori che usano i figli come marionette per i loro scopi?

Tutte le aggressioni che sembrano esterne, ma è il loro “essere” a vederle tali?

Un inno a queste anime squilibrate piene di luci e ombre, tutte sul punto di esplodere.

2 stagioni da 7 episodi da 60 minuti ognuno.

Nicole Kidman e Reese Witherspoon ne sono anche produttrici esecutive, avendo le loro case di produzione opzionato i diritti del libro, con l’intenzione inizialmente di trarne un film.

Bravi tutti, attori, montaggio, fotografia, musiche, trama.

Rating: ★★★★★★★¼☆☆ 

Ideatore: David E. Kelley

Cast:

Reese Witherspoon
Nicole Kidman
Shailene Woodley
Alexander Skarsgård
Laura Dern
Adam Scott
Zoë Kravitz
Anno: 2017

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *