3.05 – Il prezzo della vita – The cost of living

(72° a 73° – 2/3.12.04)

2.32 Occhio di Eko

2.44 Eko è in quelle condizioni da 2 giorni

4.16 Yemi con un accendino acceso in mano (quello di Sawyer) “Eko. Eko, svegliati. è ora di confessarsi…di essere giudicato, fratello. Ti aspetterò. Sai dove trovarmi”. La tenda di Eko va a fuoco. Eko portato fuori dice “mio fratello” e sparisce da dove l’avevano poggiato.

7.00 Ben con una tunica bianca ne porta un’altra a Jack…per una passeggiata. Jack “hai un tumore aggressivo che ti ucciderà”. Ben fa finta di nulla.

8.14 Portano Jack al funerale di Coolen senza incappucciarlo. Ci sono circa 14 persone. Mettono una musica di sottofondo sembra quella usata nella scena di Kate nel furgone. Ben a Juliet “perché gli hai fatto vedere le mie radiografie?” Juliet “Non gli ho detto che erano tue…ma forse l’hai fatto tu”.

10.05 Desmond “Il computer che era nella botola non era lì solo per premere il pulsante. Sono abbastanza sicuro che potesse essere usato per comunicare con le altre stazioni”

13.13 (fb) Yemi doveva andare a Londra per continuare i suoi studi a fine settimana. Eko lo sostituirà anche laggiù.

13.32 Eko sente e vede il fumo nero. Si trova di fronte a quei 2 uomini uccisi nella chiesa di Yemi, a uno manca il braccio sinistro. Uno dei 2 dice “please no”, Eko sta per colpirlo e l’uomo si trasforma nel chierichetto che gli fa “shhhh confessa” e sparisce.

15.44 Desmond “una bella coincidenza” (che anche Eko si sta dirigendo alla stazione Perla) Locke “non confondere coincidenza con destino”

18.18 (fb) “Non vorrà altre vite sulla coscienza” dice l’uomo che estorce alla chiesa l’80% dei vaccini.

18.59 Eko risente il rumore del fumo, lo vede riflesso nel ruscello sopra di se, si gira e il fumo arretra e va via.

20.56 Ben “Avevamo un piano così geniale per piegarti, Jack” Jack “Piegarmi?” Ben “Sfinirti Finché non ti fossi convinto che non eravamo tuoi nemici. Far sì che ti fidassi di noi. E poi, naturalmente, ti avremmo portato a credere che stavi scegliendo di fare qualunque cosa noi ti avessimo chiesto di fare. Tutto questo dando per scontato, naturalmente, che ci saresti cascato” Jack “Cascato in cosa?” Ben “Non hai notato l’evidente somiglianza di Juliet con la tua ex moglie?” Jack “perché mi stai dicendo questo?” Ben “Ti sto dicendo questo Jack, perché il mio meraviglioso piano si è dissolto quando hai visto le mie maledette radiografie e hai capito che sto morendo” Jack “Tutto questo…mi hai portato qui perché ti operassi. Tu…Tu vuoi che io ti salvi la vita” Ben “No, voglio che tu voglia salvarmi la vita. Ma adesso siamo andati oltre, quindi…tutto ciò che posso chiederti è di pensarci su. Credi in Dio, Jack?” Jack “E tu?” Ben “Due giorni dopo aver scoperto di avere un grave tumore alla spina dorsale, un chirurgo spinale è caduto dal cielo. E se questa non è la prova che Dio esiste, non so cosa sia”

25.45 Partecipano alla spedizione verso la Stazione Perla: Nikky, Paulo, Locke, Sayid, Desmond.

26.00 Locke chiede ad Eko cosa ha visto, lui “l’ho vista solo una volta, una luce molto brillante, è bellissima” Eko “non è quello che ho visto io”

26.54 Eko “mio fratello non c’è più”. Non c’è il corpo nell’aereo

31.07 Nikky dice che anche gli altri monitor devono servire per vedere altre stazioni. Paulo va in bagno

31.28 Nel monitor 1 vedono Bakunin che si accorge d’esser osservato e spegne la telecamera

32.25 Juliet dice a Jack di vedere “il buio oltre la siepe”

32.42 Juliet “Sento che dovrei scusarmi, dirti che mi dispiace. Mi dispiace di averti portato qui e per tutte le cose che sono state fatte a te e ai tuoi amici. Ma devi sapere che eravamo disperati. L’abbiamo fatto per salvargli la vita. (Ignora ciò che sto dicendo) Ben… è un grande uomo. So che ti è difficile crederlo ma…(Ben è un bugiardo) è così. Probabilmente ti senti come (ed è molto pericoloso.)se non avessi scelta, ma ce l’hai, Jack. Il libero arbitrio è l’unica cosa che ci rimane, giusto? (Alcuni di noi vogliono un cambiamento,) (ma deve sembrare un incidente.) Comunque… Voglio solo dire la mia. (Deve sembrare che abbiamo cercato di salvarlo.) (Spetta a te, Jack) Ti ho detto prima che puoi fidarti di me. Ora devi fidarti di me, quando ti dico che fare l’operazione è in assoluto la cosa giusta da fare per te. (è un’operazione complicata, nessuno se ne accorgerebbe.) è la cosa giusta perché merita di vivere. (E ti proteggerei.) (Ora dimmi di spegnere il televisore.)

36.28 (fb) La donna in chiesa dice ad Eko “gli deve una chiesa” (a Yemi)

36.38 Eko vede Yemi, lo segue, si trova sotto un grande albero e circondato da fiori rossi. Eko “non chiedo perdono, perché non ho peccato, ho fatto solo il necessario per sopravvivere…”

39.10 Yemi “mi parli come se fossi tuo fratello”. Eko lo segue chiedendogli “chi sei?”

39.40 Si sente e appare il fumo nero, prima una piccola striscia, si sente un rumore di ferraglia, il fumo fattosi enorme afferra Elo e lo sbatte contro un albero, caduto gli afferra un piede e lo trascina, lo riafferra per il busto e lo sbatte contro un albero, lo tira in alto e poi lo sbatte per terra. Eko muore.

42.18 Locke “ha detto che siamo i prossimi”

Domande/considerazioni:

15.44 Episodio 2.09 minuto 37.39, Eko dice a Locke “non confondere la coincidenza con il destino” quando gli consegna il pezzo mancante del video Orientation Stazione Cigno

Eko e Yemi bambini

Rispondi