Mobisode 6 – Room 23

Juliet e Ben
2^ serie
Sull’isola piccola: giorno tra 45° e 49°
Conversazione su Walt durante la sua prigionia presso la Stazione Hydra sull’isoletta detta di “Alcatraz”.

Riassunto

Ben risponde ad un allarme nella Stanza 23. Juliet è già lì e alcune persone stanno correndo via. Walt è presumibilmente all’interno e ha fatto qualcosa che ha spaventato tutti gli Others presenti, a parte Ben. Juliet rifiuta di entrare nella stanza e dice che nemmeno Bea, Tom e nessun altro vuole farlo.
Juliet dice che Michael è fuori alla ricerca di Walt e che loro potrebbero restituirglielo. Ma Ben dice di no. Juliet gli dice che il fatto di aver voluto rapire Walt è sua responsabilità. Ben la corregge dicendo che Jacob ha voluto che lo rapissero. Juliet cerca di convincere Ben della pericolosità di Walt e Ben le risponde che è solo un bambino. Juliet allora, lo porta fuori dall’edificio dove gli mostra un mucchio di uccelli morti a terra sotto la finestra sbarrata. Ben allora si volta verso Juliet con uno sguardo turbato sul volto.

Transcript

[Vediamo il numero 23 su una porta. Un allarme suona. Le persone scappano. Ben entra nel corridoio. Juliet è davanti alla stanza 23.]
Ben: Cos’è successo?
Juliet: L’ha fatto ancora.
Ben: Cos’ha fatto ancora?
Juliet: Lo sai.
Ben: Beh, dovrai dirglielo per farlo fermare.
Juliet: Non entrerò lì dentro.
Ben: Ok. Chiama Beatrice.
Juliet: Neppure lei ci entrerà, Ben. Nessuno di loro lo farà. Tom non gli porterà neppure il cibo. Hanno tutti paura. Ascolta Ben, suo padre è lì fuori a cercarlo. Possiamo riportarglielo.
Ben: No.
Juliet: Questa è una tua responsabilità. Tu sei stato a volerlo qui.
Ben: Jacob lo voleva qui. Lui è importante. E’ speciale.
Juliet: E’ pericoloso.
Ben: E’ soltanto un bambino, Juliet. E’ un bambino.
Juliet: E’ solo un bambino? Vieni a vedere. [Escono] Quale bambino sarebbe in grado di fare questo?
[C’è una finestra sbarrata con sotto un mucchio di uccelli morti per terra. Ben e Juliet si guardano.]

Riferimento agli altri episodi

– Il mobisode riguarda la Stanza 23, che si trovava in una sezione della Stazione Hydra, in cui Karl subiva il lavaggio del cervello. (3.07 – Non a Portland – Not in Portland)

– Dopo che Micheal ha consegnato Kate, Hurley, Jack e Sawyer agli Altri per rispettare l’accordo per riavere Walt, Ben gli consegna il figlio come promesso, dicendogli che “hanno ottenuto più di quello che avevano contrattato” (2.24 – Si vive insieme si muore soli – Live together, die alone)

– Un uccello si schianta contro una finestra quando Walt era a Sidney con la madre Susan e suo marito Brian Porter. (1.14 – Speciale – Special)

Curiosità

– Ben si riferisce a Walt come ‘speciale’.

(autrice: keira)
(fonte foto: screencaps by keira)

Rispondi