2.03 – Orientamento – Orientation (Locke)

Episodio: 2×03
Titolo originale: Orientation
Scrittore: Javier Grillo-Marxuach & Craig Wright
Regia: Jack Bender
Episodio dedicato a: Locke

03022

Sulla spiaggia Jin corre urlando incontro a Sawyer e Michael nel tentativo di metterli in guardia, ma gli uomini che lo stanno rincorrendo li raggiungono e uno di loro, grosso e di colore, li prende a bastonate, dopodiché tutti e tre vengono trascinati nella giungla e gettati in una fossa. Michael chiede invano di suo figlio perché gli uomini se ne vanno e li lasciano lì.

FB

Locke si trova ad una riunione di un gruppo di supporto, ma presto si innervosisce quando alcune persone si lamentano di alcuni torti subiti che gli sembrano ridicoli di fronte a quanto successo a lui, che non appena ritrovati i genitori biologi, viene ingannato dalla madre biologica per soldi e tradito dal padre che voleva solo rubargli un rene.

Al termine della seduta viene avvicinato da una donna di nome Helen, che gli offre il proprio supporto e sembra anche interessata a lui.

Sull’isola

Alla botola si è creata la guerra fredda, visto che né Jack né Desmond vogliono abbassare le armi. Nel frattempo Kate dal condotto di aerazione riesce a raggiungere una stanza piena di armi e giunta di soppiatto alle spalle di Desmond lo tramortisce col calcio di un fucile. Cadendo, però, Desmon fa partire un colpo dal proprio fucile che colpisce il computer danneggiandolo, cosa che a dir poco lo sconvolge in quanto afferma che, se non potrà inserire i numeri prima che il timer si riazzeri, saranno tutti morti. Jack non è convinto, ma si lascia convincere, permettendo a Desmond di aggiustare il computer, purché Kate lo tenga sotto tiro.

FB

Locke ed Helen hanno iniziato una relazione, ma John dice alla donna che preferisce dormire nel proprio letto, quando in realtà se ne va ogni notte per recarsi davanti alla casa di Cooper, che ormai è diventato la sua ossessione. Il padre di Locke lo affronta dicendogli che deve smetterla di spiarlo e accettare l’idea che è stato ingannato e che ormai non può farci nulla.

Sull’isola

Alla botola Desmond è preoccupato perché non in grado di riparare il computer, così Kate propone di andare a chiamare Sayid. Nel frattempo Desmond racconta la sua storia a Jack e Locke, di come fosse partito 3 anni prima per una regata in solitaria intorno al mondo con la sua barca a vela, naufragando però su quest’isola. A ritrovarlo sulla spiaggia era stato un uomo di nome Kelvin, che lo aveva condotto in quella botola per farsi aiutare nel compito di digitare i numeri, che a detta di Kelvin serviva per salvare il mondo. Di fronte all’immancabile scetticismo di Jack, Desmond gli consiglia di guardare un filmato nascosto nella libreria. Il curioso Locke lo va subito a cercare e trova una vecchia pellicola con su scritto “Orientation”.

Tra continui battibecchi e punti di vista diversi, Jack e Locke guardano il filmato, dove un uomo che si presenta come Marvin Candle spiega come la stazione in cui si trovano, Il Cigno, inizialmente un laboratorio per esperimenti psicologici, zoologici e fisici, avesse cambiato funzione dopo un grave incidente che vi era avvenuto. A causa della presenza di una forte attività elettromagnetica, il compito dei due operatori era immettere nel computer, che non doveva avere altri scopi se non questo, i sei numeri in turni alterni, ogni 108 minuti; questo per circa un anno e mezzo fino all’arrivo dei loro sostituti.

Mentre John guarda il filmato una seconda volta, Jack domanda a Desmond se non avesse mai pensato all’ipotesi che il tutto non fosse stato altro che un crudele esperimento psicologico, sentendosi rispondere dall’uomo ogni giorno…

ma anche che a convincerlo era stata una strana forza magnetica proveniente da una parete presente nel bunker. Mentre Desmond parla, però, il computer va in cortocircuito e questo lo manda in completo panico tanto da farlo fuggire senza molte spiegazioni. Mentre Jack gli corre dietro Locke si dispera perché non aveva previsto tutto questo e non sa cosa fare, appellandosi all’isola affinché lo guidi. In quel momento Kate arriva con Sayid, che in breve tempo riaggiusta il tutto, e Hurley, che in ancor mano tempo individua la dispensa restando senza parole di fronte a tutto quel cibo.

Nella buca i tre prigionieri cercano di avere informazioni da Jin sugli Altri che li hanno rapiti, ma l’uomo sa poco. Provano ad arrampicarsi per uscire, ma proprio in quel momento il grosso uomo di colore arriva e scaraventa nella buca una donna, la stessa che abbiamo visto parlare all’aeroporto con Jack poco prima dell’imbarco.

FB

Locke è a cena con Helen, quando si vede regalare dalla donna la chiave di casa sua a condizione che John la smetta di essere ossessionato dal padre. Helen gli confessa infatti di averlo seguito e di essere preoccupata per lui ed anche se Locke appare infastidito dalla cosa le promette che la smetterà.

Sull’isola

Nella fossa quando la ragazza si riprende dice di chiamarsi Ana Lucia e di essere una sopravvissuta del volo 815, come dicono di essere i nostri tre, ma che lei si trovava nella sezione di coda e che non appena era arrivata sulla spiaggia era stata catturata. Anche i tre uomini raccontano quanto successo al loro gruppo e Sawyer a quel punto le mostra la pistola, proponendo un piano di fuga. Dopo alcuni attimi di tensione la ragazza disarma Sawyer e chiama l’uomo di colore perché la faccia uscire, lasciando i tre si sasso per il modo in cui sono stati raggirati.

Nella giungla Desmond viene raggiunto da Jack che gli punta una pistola contro. Desmond allora gli ripete quali sono i numeri da inserire, ma Jack sembra poco interessato a questo quanto piuttosto a dove stia andando Desmond. A quel punto l’uomo si ricorda del suo primo incontro con Jack e gli chiede di Sara, riaprendo però delle ferite in Jack che in un momento di debolezza scoppia a piangere lasciando fuggire Desmond.

Nella botola ora Locke può inserire i numeri nel computer, ma ne scrive uno sbagliato. Hurley, che continua a manifestare la propria avversità per quei numeri che conosce bene, si guarda bene dall’avvisarlo, ma per fortuna in quel momento arriva Jack che lo avverte. Approfittando dell’occasione Locke cerca la collaborazione di Jack, invitandolo a inserire lui stesso i numeri. Dopo un’iniziale resistenza Il dottore si lascia infine convincere e si offre per fare il primo turno.

(autrice: Isi78)

Rispondi