1.08 – Il truffatore – Confidence man (Sawyer)

Episodio: 1×08
Titolo originale: Confidence Man
Sceneggiatura: Damon Lindelof
Regia: Tucker Gates
Episodio dedicato a Sawyer

Flashback

Sawyer a letto fa l’amore con Jess, si amano ed è in ritardo per un appuntamento, si riveste velocemente e prende una borsa aperta dalla quale cadono un sacco di soldi, Jess non avrebbe dovuto vederli, Sawyer le spiega che deve concludere un affare, ha 140,000 dollari e vuole investirli in un progetto di estrazione petrolifera nel Golfo del Messico perché investendo una quota di 300,000 dollari i soldi triplicheranno, ha trovato un investitore a Toronto che metterà quel che manca e in due settimane si metteranno in tasca quasi un bel milione, Jess allora propone di mettere lei i 160,000 dollari che mancano chiedendoli a suo marito.
In un ristorante Jess cerca di convincere il marito David parlando con Sawyer, David non conosce Sawyer e non si fida ma la moglie insiste perché Sawyer mostri la sua parte di soldi credendo nell’affare, Sawyer offre a David di portarsi a casa la valigetta per esaminare i soldi.
Sawyer incontra l’uomo che aveva dato a lui i 160,000 dollari in una sala biliardo che gli chiede se desidera morire dato che ha lasciato la valigetta di soldi al marito di una donna che ha convinto tra le lenzuola, Sawyer è convinto di aver concluso l’affare, i soldi dell’altra coppia truffata se li è già spesi e l’uomo vuole tutto indietro con gli interessi entro il giorno dopo alle 12 altrimenti lo tortura.
A casa di Jass e David, Sawyer dice che l’affare è concluso e tra otto giorni riavranno i soldi triplicati, David ha qualche dubbio su Sawyer ma Jess lo tranquillizza subito. Arriva il figlioletto della coppia che vuole farsi leggere una favola dalla mamma, Sawyer lo guarda e impallidisce, David chiede se va tutto bene e Sawyer dice che l’affare salta, tutto d’un tratto Sawyer cambia idea nonostante le domande di Jess, che fanno capire tutto al marito, se ne va lasciando lì la valigetta di soldi.

Sull’isola: 30 settembre 2004

Kate sulla spiaggia vede il libro di Sawyer e i suoi vestiti, lui fa il bagno, nudo esce dall’acqua e la invita a scaldarlo, Kate se ne va. Sawyer raggiunge nella foresta il suo nascondiglio e trova Boone che fruga tra le sue cose.
Sayid ritorna alle grotte da Jack a farsi medicare la testa dopo la bastonata, non sa chi è stato ma qualcuno ha anche distrutto gli strumenti e Sayid vuole andare infondo a questa faccenda, Shannon arriva reggendo Boone e chiedendo aiuto a Sayid e Jack perchè Sawyer lo ha picchiato.
Claire scrive il suo diario sulla spiaggia e Charlie le porta dell’acqua, cerca di convincerla ad andare alle grotte ma Claire vuole esserci quando li salveranno.
Boone spiega a Jack che Shannon ha l’asma e cercava nel nascondiglio di Sawyer degli inalatori che Shannon usava di nascosto per la vergogna, Boone li aveva per sicurezza nella sua valigia assieme al libro che leggeva Sawyer.
Jack raggiunge Sawyer alla spiaggia che fuma e legge dei fogli, si mette subito a frugare dicendogli che ha picchiato Boone, Sawyer si difende dicendo che quello che ha trovato è suo, Jack lo fa alzare in piedi ma arriva Kate che vuole sapere che succede ma Jack tace e se ne va e Kate lo insegue, Jack lo ammazzerebbe ma Kate lo tranquillizza che ci parlerà lei approfittando del legame che Sawyer crede che ci sia fra loro. Sawyer con un’ascia spacca la legna e Kate lo raggiunge, gli chiede che cosa voglia in cambio degli inalatori e Sawyer risponde un bacio, Kate gli da dell’insensibile e poi parla del pezzo di carta che ha in tasca e che gli ha visto leggere, sa che è umano dall’espressione che ha quando legge quel foglio, Sawyer la fa stare zitta e si arrabbia, le porge il foglio intimandole di leggere, Kate ad alta voce legge la lettera scritta al signor Sawyer che ha ucciso i suoi genitori, è andato a letto con sua madre, ha rubato i soldi del padre che per il tradimento ha ucciso sua madre e poi si è suicidato, lo incontrerà e gli darà personalmente quella lettera. Kate rimane molto colpita da ciò e rifiuta il bacio, Sawyer che ci avrebbe scommesso se ne va.
Sayid chiede a Locke dove fosse la sera prima, Locke dice che era a scuoiare il cinghiale e secondo lui l’aggressore poteva avere dei motivi per non voler abbandonare l’isola o trarre vantaggio dalla situazione, potrebbe essere stato Sawyer ma Sayid sapeva che ha lanciato il razzo e Locke insiste che potrebbe aver imparato alla tv come ritardare la partenza del razzo. Locke gli porge uno dei suoi coltelli come arma di difesa per la prossima volta.
Shannon ha un attacco di asma, Sawyer arriva alle grotte e viene subito attaccato da Jack che gli chiede i respiratori ma Sawyer fa il sarcastico allora Jack gli tira un pugno e poi un altro.
Charlie e Claire parlano sulla spiaggia di cosa sentono la mancanza, Charlie è pronto a soddisfare i suoi desideri di donna incinta e Claire parla del burro di arachidi, Charlie si fa promettere che se le trova il burro di arachidi lei dovrà lasciare la spiaggia e andare al sicuro alle grotte, Claire accetta.
Alla grotta Shannon peggiora e Jack riesce a calmarla facendola respirare con il naso, ma poi di corsa, seguito da Sayid escono a cercare Sawyer, Sayid è stato addestrato anche a convincere a forza il nemico e vuole stare dieci minuti da solo con Sawyer.
Charlie cammina nella giungla con Hurley chiedendogli il burro di arachidi ma Hurley risponde zero, non c’è nulla, Charlie insiste alludendo al suo peso, è evidente che in due settimane non è dimagrito e Charlie vuole solo del burro di arachidi ma Hurley dice di non avere nulla e si è pure stretto la cintura di un buco. Charlie si scusa.
Michael alla grotta pulisce maldestramente un pesce e Sun, senza farsi vedere da suo marito, gli dice che può aiutare Shannon.

1 ottobre 2004

Sayid raggiunge Sawyer che dorme nella sua tenda in spiaggia, gli da una botta in testa e con l’aiuto di Jack lo trascinano via, Kate li vede e chiede spiegazioni. Lo portano nella foresta, Sawyer è legato e continua a fare il sarcastico, Jack con le buone chiede gli inalatori, Sayid prepara delle punte di bambù, Sawyer non crede che abbia mai torturato nessuno ma purtroppo si sbaglia, Sayid gli pianta le punte sotto le unghie e Sawyer tra le urla non cede, Jack li fa smettere e Sawyer vuole confessare solo a Kate. Kate è da sola con Sawyer ancora legato e le chiede il bacio, Kate lo bacia intensamente, poi Sawyer le dice che non ha mai avuto l’inalatore, Kate gli tira un ceffone e se ne va, torna ad informare Jack e Sayid che si arrabbia anche per la trasmittente e corre, inseguito da Kate e Jack, da Sawyer che si è appena liberato e lottano finché Sayid non gli pianta il coltello di Locke sul braccio, Jack glielo estrae ma ha preso l’arteria, Jack blocca il sangue e manda Sayid di corsa alle grotte a prendergli lo zaino con gli strumenti.
Alle grotte Michael ha trovato le piante che Sun vuole usare per Shannon ma Jin li scopre e in coreano probabilmente ordina a sua moglie di andarsene e Michael si allontana non lasciando intendere nulla.
Sawyer nonostante l’emorragia continua ad istigare Jack dicendogli di lasciarlo morire e che lui lo avrebbe guardato morire, Jack lo cura e gli salva la vita. Quando Sawyer si sveglia con il braccio bendato Kate è vicino a lui, ha letto molte volte la lettera e non capisce perchè abbia picchiato Boone senza dire che non aveva le medicine, osservando meglio la busta poi capisce che Sawyer ha scritto quella lettera da bambino e il suo nome non è Sawyer, ha preso il nome di quel tale, un truffatore di professione che andò con sua madre per i soldi, poi scappò, Sawyer le racconta che lo cerca da 19 anni solo che nel frattempo doveva 6000 dollari a certa gente allora truffò a sua volta nello stesso modo diventando l’uomo a cui dava la caccia. Sawyer strappa di mano la busta a Kate che le mostra compassione e le dice di andarsene in malo modo.
Sun alle grotte spalma un intruglio di eucalipto a Shannon facendola stare meglio e sorprendendo Jack, Sun si è finalmente resa utile.
Charlie alla spiaggia con Claire raccoglie i vestiti per portarla alle grotte perchè ha vinto la scommessa, dalla borsa tira fuori un vaso vuoto creando l’illusione che sia pieno di burro di arachidi, Claire sta al gioco ed infilano il dito nel barattolo e se lo gustano.
Sayid dice a Kate che non può restare dopo quello che ha fatto a Sawyer, Kate è preoccupata per quel che c’è nella giungla ma Sayid parte perché vuole fare una mappa dell’isola e vedere cos’altro c’è.

(autrice: mondrian)

Rispondi