King Arthur – Il potere della spada

Quel gran pezzo di un Sons of Anarchy, Charlie Hunnam, qui ha anche uno spadone magico che fa meraviglie, Excalibur.

Camelot, qui un tempo uomini e maghi convivevano pacificamente, ma ora è a una battaglia cruciale, il fratello del Re si è alleato di nascosto con il grande mago delle forze del male Mordred per spodestare il fratello e prendere lui il potere al castello di Uther Pendragon.

Ci riesce, ma prima di morire autoconficcandosi la sua spada magica nel suo corpo, Uther Pendragon riesce a mettere in salvo il suo piccolo figlio, questo finisce per crescere tra il popolo campando di strategie, accordi e creste sulle onerose tasse che esige suo zio.

Ma la marea si ritrae e riemerge la roccia in cui è conficcata la spada del Re, solo il legittimo proprietario riuscirà ad estrarla e usarla; per questo lo zio obbliga tutto il popolo a sottoporsi alla prova sperando di scovare chi potrà minacciare la sua egemonia.

Ma il giovane Arthur, che non sapeva d’esser il King, avrà dalla sua ad aiutarlo una maga, il popolo e chi non si arrende e sottomette alle forze del male.

Un tripudio di action ed effetti speciali mentre se le danno di santa ragione in cui l’unica cosa originale sono due o tre dialoghi esilaranti tra Arthur e i suoi (che probabilmente avrà perso di verve con il doppiaggio in italiano).

Nulla di nuovo ma lo svago senza pensieri è assicurato.

Rating: ★★★★★★¾☆☆☆ 

Regista: Guy Ritchie

Cast

Charlie Hunnam
Jude Law
Katie McGrath
Annabelle Wallis
Eric Bana
Aidan Gillen
Djimon Hounsou
Astrid Berges-Frisbey
Hermione Corfield
Mikael Persbrandt
David Beckham
Georgina Campbell
Freddie Fox
Poppy Delevingne
Rob Knighton
Kamil Lemieszewski
Anno: 2017

Rispondi