Horace Goodspeed – Doug Hutchison

horace

Matematico della Dharma Iniziative, probabilmente lavorava presso la Stazione Freccia, è membro attivo del progetto, tra i suoi compiti da il benvenuto ai nuovi adepti.
Lo vediamo vivere negli anni ‘70 sull’isola con la moglie Olivia. Muore nel dicembre 1992 durante la Purga messa in atto da Ben e gli Ostili.

Fuori dall’isola: dicembre primi anni ‘60

Horace, con la moglie Olivia, in viaggio sulla loro decappottabile rossa sulla strada per Portland alla 32esima miglia, incontrano un uomo, Roger Linus, che urla “aiuto” occupando la loro corsia, mentre tiene in braccio una donna che a sua volta sorregge un bambino appena nato. Si fermano per soccorrerli, per portare la donna in ospedale ma, appena riuscita a chiedere al marito di chiamare il loro figlio Benjamin, muore.

Sull’isola: primi anni ‘70

Horace accoglie i nuovi arrivati che parteciperanno al progetto della Dharma sull’isola, salutandoli con un “Namaste”, darà il benvenuto anche a Roger e Ben Linus circa 10 anni dopo il loro primo incontro.

Morirà nel dicembre del 1992 avvelenato dai gas letali rilasciati dagli Ostili nell’area delle Baracche, sarà l’unico di cui si occuperà Ben dopo la “Purga”, chiudendo gli occhi al suo cadavere su una panchina del villaggio, ma nonostante ciò verrà gettato insieme agli altri appartenenti alla D.I. nella fossa comune nel bosco. (3.20 – L’uomo dietro le quinte – The man behind the curtain)

Dopo la sua morte Horace appare in un sogno di Locke.
Locke, mentre è in cerca della capanna di Jacob, vede nella giungla un uomo che taglia degli alberi.

Locke: Chi sei?
Horace: Sono Horace!
L: E che ci fai qui?
H: Oh, sto costruendo una casetta. Un piccolo rifugio per me e la mia signora. No, voglio dire che ogni tanto si ha bisogno di staccare un po’ dalla D.I., capisci? La Dharma Initiative. Non capisci nulla di quel che sto dicendo, vero?
L: No.
H: Probabilmente e’ perché sono morto da 12 anni. Ehila’. Devi trovarmi, John. Devi trovarmi. E quando lo farai troverai anche lui.
L: Chi?
H: Jacob. Ti sta aspettando davvero da tanto tempo, amico.
H: Sono Horace. Che Dio t’accompagni, John.

La scena si ripete sempre uguale due volte, Horace taglia nuovamente sempre lo stesso albero di cui aveva già abbattuto il tronco.
Locke troverà nella tasca della tuta di Horace, sul suo scheletro nella fossa, la piantina di dove stava costruendo la capanna ora abitata da Jacob. (4.11 – Ricerca febbrile – Cabin fever)

1974

Sawyer, Juliet, Miles, Jin e Daniel Faraday per un flash si ritrovano in una radura dell’Isola e assistono all’omicidio di un uomo con una tuta Dharma, la donna lì vicino viene incappucciata da due Ostili, James e Juliet decidono d’intervenire, uccidono i due aggressori e liberano la donna, Amy, sotterrano i due Ostili e portano in spalla il corpo del marito della donna da poco deceduto.

Sawyer “Va bene, ascoltate. Quando arriveremo lì, ci faranno un sacco di domande. Quindi tenete la bocca chiusa, lasciate parlare me” Miles “Credi davvero di riuscirli a convincere che abbiamo fatto naufragio?” Sawyer “Sono un professionista. Mentivo per vivere”

Ma nonostante sapessero gli effetti della defence se la si oltrepassa senza spegnere le onde sonore Amy li inganna, e vengono tutti messi al tappeto presi da convulsioni durante il passaggio.

Si ritrovano ad Otherville

Sawyer “Dove sono i miei amici?” Horace “Stanno bene. Amy mi ha detto cosa è successo nella giungla, e apprezzo davvero ciò che avete fatto” Sawyer “Beh, voialtri avete uno strano modo di dimostrare l’apprezzamento” Horace “Abbiamo un determinato protocollo difensivo. Ci sono degli indigeni ostili su quest’isola, e non andiamo d’accordo con loro. Allora… Perchè non mi dici chi diavolo siete? ” Sawyer “Mi chiamo James LaFleur. Puoi chiamarmi Jim” Horace “Come siete arrivati sull’isola, Jim? ” Sawyer “Se i miei amici stanno bene, perchè stai facendo a me tutte le domande?” Horace “Mi hanno detto che dovevo parlare con te, che sei il capitano della nave” Sawyer “Siamo stati sorpresi da una tempesta. La nave è andata distrutta. Dobbiamo aver urtato la scogliera. Grazie a Dio, la corrente ci ha portato sulla spiaggia” Horace “Che tipo di nave? ” Sawyer “Una nave di recupero. Alla ricerca di un famoso relitto perduto. È una vecchia nave negriera partita da Portsmouth, Inghilterra, chiamata “Black Rock”. Mai sentita?” Horace “Direi di no. Quindi, una volta finiti sulla spiaggia, perchè avete girovagato nella giungla? ” Sawyer “Alcuni membri del nostro equipaggio erano scomparsi. Li stavamo cercando. Poi, invece, ci siamo imbattuti nella ragazza” Horace “Beh, ti dico una cosa, Jim. Se i membri del vostro equipaggio si fanno vivi, ve li mandiamo” Sawyer “Mandare dove?” Horace “C’è un sottomarino che lascia l’isola, domattina presto. Tu e i tuoi amici ci salirete. Vi lascerà a Tahiti. Da lì potrete trovare la via di casa” Sawyer “Aspetta un attimo, capo. Abbiamo appena salvato la vita di quella donna. Non ci meritiamo una o due settimane per cercare i nostri?” Horace “No. Le uniche persone ammesse in questo complesso sono i membri della Dharma Initiative. E guarda, non prenderla nel modo sbagliato, Jim, ma… non siete materiale da Dharma, voi”.

Dopo questa conversazione Horace va ad informare il resto del gruppo di James

Horace “Salve. Qualcuno tra poco verrà a mostrarvi le vostre stanze. Nel frattempo, il signor LaFleur qui vi aggiornerà sulla situazione” allontanatosi Horace, Miles “”Signor LaFleur”?” Sawyer “È creolo. Ho improvvisato” Juliet “Cosa è successo? ” Sawyer “Beh, ha creduto alla mia storia. Ma ci hanno dato il benservito. Il bastardo ci mette sul loro sottomarino e ci spedisce a Tahiti domani” Miles “E sarebbe una cattiva notizia?”
Suonano gli allarmi, si accendono i fari ad Otherville, i Losties vengono condotti in una casa, tutti scappano negli alloggi. Vengono tenuti d’occhio da una donna, Heather. Sawyer e Juliet guardano alla finestra.

Arriva un uomo con in mano una torcia accesa, la pianta nel terreno e si avvicina alle case.

Horace “Buonasera, signor Alpert” Richard “Buonasera, signor Goodspeed” Horace “Speravo mi avvertisse del suo arrivo. Avrei disattivato la recinzione” Richard “Quella recinzione può anche tenere alla larga molte cose, ma non noi. L’unica cosa che ci tiene alla larga, Horace… è la nostra tregua. Che voi adesso avete infranto” Horace “Non so di cosa stai parlando” Richard “Dove sono i miei due uomini?”

Miles “Sapete una cosa? Salire su quel sottomarino comincia a sembrare allettante. Che ne dite? Qualcuno è per il sottomarino?” Sawyer “Vedi di calmarti, banzai. Nessuno salirà su un sottomarino”

Horace entra in casa “Ok, LaFleur, quanto hai seppellito bene i corpi? ” Sawyer “Beh, dipende dall’impegno che ci mette nel cercarli” Horace “Chiama la Freccia. Avvisali che siamo a condizione 1. Procuratevi l’attrezzatura da assalto, ed assicuratevi che la recinzione sia al massimo” Sawyer “Lascia che ci parli io” Horace “Chiedo scusa?” Sawyer “Il tipo qua fuori con l’eyeliner, lascia che gli parli io” Horace “Avevamo una tregua con quella gente. Non puoi capire” Sawyer “Capisco che ho ucciso io i suoi uomini, e sarò io ad andare là fuori a dirgli perchè l’ho fatto” Horace “Non posso lasciartelo fare” Sawyer “Per fortuna non ti sto chiedendo il permesso” Juliet “James, sei sicuro di sapere quello che stai facendo? ” Sawyer “Non ancora. Ma mi inventerò qualcosa”

Sawyer “Salve, Richard” Alpert “Chiedo scusa, ci conosciamo? ” Sawyer “Sono quello che ha ucciso i tuoi uomini. Ho sentito degli spari, ho visto due uomini che stavano incappucciando una donna. Ho dato loro la possibilità di posare le armi e andarsene, ma uno ha sparato ed io mi sono difeso” Richard “Tutto qua? ” Sawyer “Tutto qua” Richard “La tua gente sa che mi stai raccontando questo? ” Sawyer “Non è la mia gente, bello. Perciò se avevate qualche tipo di tregua, non è stata infranta” Richard “Se non sei un membro della Dharma Initiative, cosa sei? ” Sawyer “Avete sepolto la bomba?” Richard “Come, scusa? ” Sawyer “La bomba all’idrogeno con scritto “Jughead” su un fianco, l’avete sepolta? È così, so della bomba. So anche che 20 anni fa un tipo calvo è venuto zoppicando al vostro campo e vi ha riempito la testa di storielle sul diventare il vostro leader. E dopo “poof”… è scomparso sotto i vostri occhi. Non ti dice niente? Quell’uomo si chiama John Locke, ed io sto aspettando il suo ritorno. Allora, pensi ancora che faccia parte della fottuta Dharma Initiative?” Richard “No. Direi di no. Ma non importa chi tu sia, due dei miei sono morti. E la mia gente ha bisogno di una qualche giustizia. Come la risolviamo?”

Horace in casa di Amy “Come va, Amy?” Amy “È andato via? Alpert?” Horace “No, non se n’è andato. Gli abbiamo detto dove si trovano i corpi” Amy “Gliel’avete detto? Perchè?” Horace “Dovevamo. Era l’unico modo per mantenere la tregua. Jim qui, è riuscito a trovare un accordo… ma ora gli servirà qualcosa da noi. Deve portare con sè il corpo di Paul” Amy “No” Horace “Ehi, Ames. Ascolta… Siamo amici da tanto tempo, vero? Perciò la decisione spetta solo a te. Se non vuoi consegnarglielo, allora ne soffriremo le conseguenze” Amy “Possono prenderlo. Avrebbe voluto tenerci al sicuro” Amy prende dal collo del marito una croce.

Sawyer “Hai bisogno di aiuto?” Horace “No, ci penso io. Grazie. Ehi, Jim, il sottomarino che parte domattina… ritorna tra due settimane. Fino ad allora, puoi restare e cercare gli altri membri del tuo equipaggio”

Sawyer “Sono riuscito a guadagnare due settimane. Horace ha detto che possiamo aspettare il prossimo sottomarino. Con un pò di fortuna, Locke sarà già tornato”

1977

 

Nella Stazione Dharma di monitoraggio ad Otherville

Jerry “Rosie è solo passata a portarci dei brownies, dovresti ringraziarla” Phil “Non dovrebbe stare qui, Jerry… siamo di turno, cazzo” Jerry “Dai, rilassati, Phil… Cosa può succedere? Gli orsi polari troveranno il modo di uscire dalle gabbie?” Phil “Non è questo il punto. Se lo viene a sapere LaFleur…” Jerry “LaFleur non verrà a saperlo” Phil “Faranno il culo a me, cazzo! Sarò io a dovergli spiegare tutto…” Rosie “Ragazzi…” Phil “È un ostile?” Jerry “Non lo so…” Rosie “È… Horace?” Jerry “Ha della dinamite!”.

Horace fa esplodere un albero vicino alla Defence

Jerry e Phil corrono da LaFleur ad informarlo dell’accaduto, James chiama Miles che lo viene a prendere con un camioncino.

Miles “Ehi, capo” Sawyer “Buonasera, Enos. Hai portato con te lo storditore?” Miles “Sì. Hai intenzione di dirmi a cosa mi serve?” Saw “Perchè il nostro indomito leader è fuori a far saltare in aria gli alberi”

Alla Defence

Sawyer “Spegni quel fuoco e metti via quella dinamite. Io lo porto a casa” Miles “Perchè non spegni tu il fuoco, metti via tutto e io lo porto a casa?” Saw “Glielo racconti tu ad Amy dove lo abbiamo trovato?”

A casa di Horace ed Amy

Amy “Dove l’hai trovato?” Saw “Vicino alla Fiamma. A far saltare in aria degli alberi con della dinamite”

A Amy vengono le doglie, viene portata subito in infermeria

Internista “Dov’è Horace? Non sa che sua moglie è in travaglio?” Sawyer “Non è disponibile” Internista “Sua moglie è in una situazione critica. Il bambino è podalico” Saw “Cosa vuol dire?” Internista  “È sottosopra. Le serve un cesareo” Saw “Non parlarne con me, fallo e basta” Internista  “Sono un internista, non un ostetrico. Le nostre donne partoriscono sempre sulla terraferma. Amy doveva partire martedì. Il bambino è prematuro, di due settimane” Saw “Puoi far nascere questo bambino o no?” Internista “Non lo so”

Internista “Dov’è Horace?” Saw “Faccio io le veci di Horace ora. E ti dico che lei farà nascere il bambino” Internista “Non credo sia una buona idea”

Horace spiegherà a LaFleur che ha litigato con Amy perché ha trovato la croce conservata da lei di Paul, l’ex marito. (5.09 – Namaste)

Viene catturato l’Ostile Sayid che non vuole parlare, Horace “Dovrò far sì che se ne occupi Oldham” LaFleur “lo psicopatico? non se ne parla”, ma l’iracheno verrà portato nella giungla al cospetto di questo torturatore della Dharma.

Horace “hallo there” Oldham a Sayid “Voglio che ti rilassi e che rispondi sinceramente. Non è che tu abbia altra scelta. Come ti chiami? ” Say “Sayid. Sayid Jarrah” Oldham “Va bene, Sayid. Perché eri ammanettato quando ti abbiamo trovato” Say “Perché… Perché sono un uomo cattivo” Oldham “Stavi scappando dalla tua gente? ” Say “Quale gente?” Oldham “Gli Ostili” Say “Non sono un Ostile” Horace “Allora da dove vieni, Sayid? ” Say “Sono venuto con un aereo” Oldham “Che aereo? ” Say “Volo della Ajira 3-1-6. Ed è così che sono ritornato sull’isola” Oldham “Ritornato? Sei già stato qui prima? ” Say “Oh, sì. La prima volta… ero sul volo della Oceanic 8-1-5. È precipitato. Sono rimasto qui per un centinaio di giorni. E poi me ne sono andato. Chiedilo a Sawyer” Oldham “Chi è Sawyer?” Radzinsky “Chi se ne frega. Nulla di tutto questo è importante. Chiedigli della Fiamma” Horace “Stai calmo” Oldham “Cosa sai delle nostre stazioni” Say “So che la Fiamma era una stazione per le comunicazioni. La Perla serviva per osservare le altre stazioni. Il Cigno serviva per studiare l’elettromagnetismo. Naturalmente prima dell’incidente…” Radzinsky “Il Cigno? Come fa a sapere come la chiameremo? Non l’abbiamo neanche costruita ancora. Te l’ho detto. Ha visto il modellino. Vedi, è una spia, lo sapevo” Horace “Ehi, Radzinsky. Non te lo ripeterò un’altra volta, calmati! ” Say “Morirete tutti, lo sapete?” Horace “Che cosa? ” Say “Verrete uccisi” Horace “E tu come lo sapresti esattamente, Sayid? ” Say “Perché io vengo dal futuro” Oldham “Forse avrei dovuto usare metà contagocce?” Say “Tu… hai usato la quantità esatta”

Decidono d’indire una riunione a casa di Horace per votare circa il destino dell’Ostile.

Radzinsky “O prendiamo una decisione o chiamo Ann Arbor…e la prenderanno loro per noi”. I membri della Dharma votano l’uccisione dell’Ostile Sayid, Amy li convince che per esser tutti al sicuro l’unica soluzione è ucciderlo.
Un furgone Dharma in fiamme senza controllo sfonda una casa. (5.10 – Lui è il nostro “te” – He’s our you)

Horace “Ok, gente, statemi tutti a sentire! Non sappiamo ancora se sono in procinto di attaccarci di nuovo. Quindi dovrete essere tutti pronti per i vostri incarichi di sicurezza, ok? Assicuratevi di essere in contatto con i vostri capi-gruppo. LaFleur ha già sguinzagliato delle squadre di ricognizione, ma l’Ostile ha già un bel vantaggio su di noi. Siamo quasi sicuri che abbia usato questo incendio come diversivo per scappare” Hurley “Stanno parlando di Sayid?” Jack “Se era in cella, come ha fatto ad appiccare l’incendio?” Horace “Tu chi sei?” Jack “Jack Shepard. Sono… Sono nuovo” Horace “Bene, Jack, è riuscito ad appiccare l’incendio perché è stato aiutato, ok? Qualcuno ha dato fuoco al furgone, e poi quel qualcuno l’ha fatto evadere dalla cella. E poichè le telecamere di sicurezza non hanno rilevato alcun Ostile che attraversava il perimetro, questo significa che è stato uno di noi”

Horace “Hai già controllato la cella dell’Ostile?” Sawyer “Ero occupato a evitare che andasse tutto a fuoco, Horace” Horace “Ok. Beh, allora facciamolo adesso. Non è evaso, qualcuno l’ha liberato” Saw “Queste sono le chiavi di un inserviente” Horace “Abbiamo solo tre inservienti. Roger, Willie, e… quello nuovo, l’ho appena incontrato. Si chiama Jack” Saw “Sì, l’ho accompagnato io qui dal sottomarino, vado a parlargli”. (5.11 – Quel che è stato è stato – Whatever Happened, Happened)

Ma c’è un’altra emergenza da risolvere

Horace “Dov’è LaFleur?” Miles “Sta cercando il prigioniero che è scappato. Ho cercato di contattarlo al walkie talkie, ma… Dev’essere fuori portata” Horace “Dannazione. Ok, allora devi pensarci tu. Jim sa già tutto, ma adesso ti farò entrare nel cerchio della fiducia. Posso fidarmi di te, Miles?” Miles “Assolutamente, Horace” Horace “Ok, bene. Devi portare questo a Radzinsky nel settore 3-3-4. Lui ti darà una cosa in cambio, devi portarmela senza fare domande. Hai capito?” Miles “Non dovremmo farci trovare nel 3-3-4. Non è territorio degli Ostili?” Horace “Benvenuto nel cerchio della fiducia”. Horace ha sulla tuta Dharma il logo della Freccia

Horace a telefono “Pierre, se è stato causato dall’elettromagnetismo, dobbiamo saperlo. Vuoi vederlo subito? Sì, è appena tornato. Te lo mando subito. Ok. Puoi portare il pacco…” Miles “Con “pacco” intendi il cadavere?” Horace “Sì. Adesso ho bisogno che lo porti al Dottor Chang, alla stazione Orchidea” Miles “Senti, amico… io sono della sicurezza. Se ti serve uno che guidi un furgone, non può farlo qualcuno dell’autorimessa?” Horace “Se avessi voluto qualcuno dell’autorimessa, avrei cercato loro”. (5.13 – Il padre che non c’era – Some like it Hoth)

Ma la situazione precipita e LaFleur e Juliet vengono scoperti da Radzinsky che avevano sequestrato Phil. Li fanno inginocchiare, poi li portano alla Stazione di monitoraggio.

Radzinsky, riferendosi a Kate nel monitor dalla registrazione fatta quando lei e Sawyer hanno portato il piccolo Ben ferito dagli Ostili, “Quella donna… dove si trova adesso?” Sawyer “Chiama il mio avvocato” Horace “Stuart! Cosa diavolo stai facendo?” Radzinsky “Mi procuro delle risposte. Dove si trova?” Horace “Ehi, ehi… fermo! Fermo, maledizione. È un ordine, qui comando ancora io” Radzinsky “No, tu comandavi prima, Horace. Ma se vogliamo proteggere la nostra gente e il lavoro che facciamo qui, non hai il fegato per sopportare quello che succederà a breve…. Credimi, mi sto stancando anch’io, Jim. Quindi perchè non mi dici dove la tua ragazza ha portato il bambino? L’ha portato dagli Ostili? Sai dove si trovano?” Juliet “Smettila, per favore!” Radzinsky “Vuoi che la smetta? Allora dimmi quello che voglio sapere!” Juliet “Stuart, per favore… Ci conosciamo da tre anni. Non siamo cattivi, non siamo qui per farvi del male!” Sawyer “Juliet… Non farlo. Qualsiasi cosa dirai loro, non ti crederanno. Causerà solo dolore ad altre persone” ….Horace “Picchiarlo è inutile, ok? Non parlerà” Phil “Io posso farlo parlare” colpisce Juliet, Sawyer “Figlio di puttana! …. Sei un uomo morto, Phil. Ti ucciderò” Mitch “Signor Radzinsky? Non abbiamo ancora notizie di Miles o Jin. Ma i nuovi membri della scorsa settimana… ho chiesto la loro carta d’imbarco ad Amy. Ci sono state tre aggiunte dell’ultimo minuto. E sono le due persone che ti hanno sparato, Shephard e Austen, e un tizio che non riusciamo a rintracciare. Dev’essere invischiato anche lui” Radzinsky “Chi diavolo è Hugo Reyes?” Phil “È il grassone”.

Li interrompe il Dottor Chang “Dovete evacuare l’isola da tutto il personale non essenziale e dovete farlo… Cosa diavolo sta succedendo qui?” Radzinsky “Non dovresti essere al Cigno ora, Chang? Dobbiamo iniziare i lavori di scavo fra meno di venti ore” Chang “Siamo sotto una minaccia imminente, se cominciamo a trivellare, c’è un’alta probabilità che si verifichi un incidente catastrofico” Radzinsky “Stiamo già trivellando e procede tutto come previsto” Chang “Horace, sei tu al comando” Radzinsky “Lui non è più al comando. È una mia decisione. Ed è stata già presa. Continuiamo a lavorare” Sawyer “Metteteci sul sottomarino. Ha ragione. Qui non è sicuro. Mettete donne e bambini sul sottomarino e mandateli via di qui. E se farete salire me e Juliet su quel sottomarino con loro… vi diremo tutto quello che volete sapere. Tu sei d’accordo, tesoro?” Juliet “Assolutamente” Radzinsky “Vuoi salire su quel sottomarino, Jim? Disegnami una mappa. Voglio sapere con precisione dove si trovano gli Ostili”.(5.15 – Il nuovo leader – Follow the leader)

Sayid per mimetizzarsi si mette la tuta Dharma di Horace. Roger Linus “Sei il bastardo che ha sparato a mio figlio” Sayid “Non sparare! Ho addosso un ordigno nucle…” gli spara all’addome. (5.16 – L’incidente – The Incident, part 1)

Curiosità

Commento nei dvd della 3° serie: “Horace Goodspeed e Olivia sono importanti per la storia della Dharma, e dobbiamo aspettarci di ritrovarli ancora in futuro”.

Doug Hutchison

Data di nascita: 26 May 1960, Dover, Delaware, USA

Coniuge: Amanda (13 marzo 2003 – 2005) (divorziato)

Mini biografia

Doug è cresciuto tra Detroit e Minneapolis, trasferito a N.Y.C., e ha frequentato la Juilliard School per un breve periodo. Dopo aver studiato per due anni con Sanford Meisner ed aver fatto moltissimi lavori stravaganti (incluso vestirsi da carta di credito gigante, distribuendo volantini per la Citibank a Times Square), l’attore ha lavorato in teatri off-Broadway o locali prima di approdare al suo primo ruolo di co-protagonista in Fresh Horses (1988)

Curiosità

Doug è stato il leader di una band chiamata Yuh-uh-uh-uhs. Il gruppo suonava nei clubs e nei cafè di tutta Hollywood, hanno inciso un album dal titolo “YUH!” e fatto un video musicale sul loro singolo di punta, “Vampire Chickens”
Possiede un terrier Yorkshire di nome Hopper.
Il suo cibo preferito è il tonno grigliato.
Nel suo tempo libero gli piace scrivere, leggere, guardare film, passeggiare a Central Park, mangiare nei ristoranti migliori e divertirsi con i suoi amici.
È un fan dei film di Stanley Kubrick e il suo preferito è “Arancia Meccanica”.

Filmografia

autrici:losttuttalavita e keira
fonte filmografie: imdb.com / x-filesicon.com
Scroll Up