Whitechapel

Pensate di conoscere tutto su Jack lo Squartatore? Forse no.

Un Ispettore, Joseph Chandler (Silk), la cui carriera è stata tutta decisa a tavolino, si trova per la prima volta sul campo, accetta un caso che cambierà il corso della sua vita, un emulatore di Jack lo Squartatore che, per le strade di Whitechapel, il cuore dell’East End di Londra, riproduce maniacalmente i delitti del famoso serial killer.

Come scongiurare gli omicidi predetti? Come anticipare le mosse di questo assassino fantasma?

Il nostro Ispettore si avvarrà dell’aiuto del maggiore storico sull’argomento, uno scrittore che tutti i giorni organizza affascinanti tour del quartiere ripercorrendo i passi e i particolari dei famosi omicidi, e della sua squadra fatta di poliziotti ruspanti che han sempre lavorato nel quartiere.

Come riusciranno un Ispettore maniaco dell’ordine e della pulizia, abituato alle stanze d’élite e di potere, che ha letto di omicidi solo da libri e giornali, a conquistare la fiducia di poliziotti veri di strada?

Prenderanno il copycat di Jack the Ripper?

Bellissima miniserie inglese ognuna di soli 3 episodi, di 50 minuti ciascuno, in cui ambientazioni, ricostruzioni e montaggio ci portano costantemente tra passato e presente, tra il 1888 e i giorni d’oggi, non calando mai di tensione nella perenne caccia all’uomo. Gli attori tutti bravissimi, in primis lo scrittore.

Nella 2° Stagione, sempre costituita da soli 3 episodi, saltiamo nel 1960 per scoprire la storia dei primi e più famosi gangster londinesi, che seminarono il terrore tra le strade di Whitechapel per accumulare soldi e potere, i gemelli Kray che si dilettavano a sfregiare tutti quelli che li ostacolavano.

Chi emula i loro famosi delitti? Riusciranno i nostri a smascherare chi c’è dietro a tutti questi brutali omicidi?

Lo scopriremo solo andando a Whitechapel.

La 3° stagione è costituita da 6 episodi, ma ogni 2 puntate c’è un caso diverso da risolvere, le ambientazioni restano meravigliosamente inquietanti.
Il primo caso richiama quello di “Ratcliff Highway murders” omicidi avvenuti 200 anni prima.
Il secondo gli assassinii del “Thames torso murders” del 1880.
E il terzo richiama “London After Midnight”.

In totale 4 stagioni, le prime due da 3 episodi, le ultime due da 6, 45 minuti ciascuno.

Rating: ★★★★★★★★★☆ 

Cast
Rupert Penry-Jones: Joseph Chandler
Philip Davis: Ray Miles
Steve Pemberton: Edward Buchan
Edward Hogg
Anno: 2009-2013

Rispondi

Scroll Up