Boris 2.01 vs. Lost

Ma voi ve lo ricordate Boris? Se siete dei veri intenditori la risposta e sì!
E non vi sarà sfuggito che, tra una risata e l’altra, questa fantastica serie cult italiana, in cui si ironizza a profusione sulle serie televisive e che ha sempre regalato chicche e omaggi ad altri grandi mostri del piccolo e del grande schermo, non poteva non fare una citazione d’autore alla serie cult che ha cambiato letteralmente il modo di far TV, ovvero il nostro amato Lost!

La seconda stagione inizia proprio così: vediamo lo stagista Alessandro (Alessandro Tiberi) sdraiato per terra in quella che sembra una landa africana, il cielo sopra di lui, smarrito e con l’occhio sbarrato.

Qualche vago ricordo? ;)

Se non lo avete già fatto, correte a recuperare questa serie assurda e divertente, “così italiana” (Cit.)

Rispondi

Scroll Up