Operazione U.N.C.L.E.

Un action movie divertente esilarante e stilisticamente ben fatto sotto ogni punto di vista, tra il fumetto la parodia e un effetto vintage che non guasta mai.

1963, nell’epoca della guerra fredda e l’inquetante ombra della minaccia di una bomba nucleare, con annessi segreti per costruirla, l’america e la russia sono costrette a cooperare; così un agente della CIA, ex ladro d’arte, e un agente del KGB sorvegliano e estraggono dalla germania dietro il muro la figlia meccanico dello scenziato che sta costruendo l’odigno per dei ricchissimi malviventi italiani che la venderanno al miglior offerente.

Dopo un inizio rocambolesco, poichè l’agente fascinoso sciupafemmine della CIA ha la missione di convincere ed estrarre la ragazza dalla Germania dell’Est e invece quello del KGB dall’infanzia tormentata segnata dalla deportazione del padre in un gulag di sorvegliarla e impedirglielo.

Le riprese si svolgono nel Regno Unito, la maggior parte delle quali a Londra e nel circuito di Goodwood, e in Italia, tra il Lazio (Roma e Caprarola) e la Campania (Pozzuoli, Baia e il castel dell’Ovo a Napoli).

Nel gioco tra contrapposizioni si ironizza e autoironizza su tutto, lasciando lo spettatore soddisfatto e ansioso di vederne un seguito o una serie.

Molto carino e da non perdere, anche per l’alto tasso di gnoccanza ivi contenuta.

Rating: ★★★★★★★½☆☆ 

Regista: Guy Ritchie

Cast

Henry Cavill: Napoleon Solo
Armie Hammer: Ilya Kuryakin
Alicia Vikander: Gabriella “Gaby” Teller
Elizabeth Debicki: Victoria Vinciguerra
Jared Harris: Sanders
Hugh Grant: Mr. Waverly
Luca Calvani: Alexander Vinciguerra
Sylvester Groth: zio Rudi
Misha Kuznetsov: Oleg
Christian Berkel: Udo Teller
Guy Williams: capitano Smith
Anno: 2015

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *