Paradise, The

L’emittente Inglese BBC One ci regala un altro Drama di tutto rispetto basato sul romanzo di Emile Zola “Au Bonheur Des Dames”, in italiano “Al Paradiso delle Signore”, la storia è trasposta dalla Francia all’Inghilterra.

1870, Denise Lovett parte da Peebles, cittadina di campagna nel sud della Scozia dove è nata e cresciuta, per andare in città nel negozio di stoffe dello zio, che da sempre le aveva promesso un posto da commessa vicino a lui, ma la crisi incombe e i piccoli negozi vengon messi a dura prova dalla concorrenza del primo grande megastore con dipartimenti e articoli differenziati.

Proprio al di la della strada c’è The paradise, un vero e proprio paradiso per lo shopping, pieno di oggetti scintillanti, abiti parigini e tutto ciò che concerne la moda d’alta classe, internamente sembra un palazzo antico con stanze dalle pareti in tessuto, pieno di luci, nastri, pizzi, fiori che danno un sapore di bomboniera, come faranno le dame di classe a non esserne sedotte?

Istrione è il proprietario John Moray, affascinante, seducente, visionario, determinato ad osare sempre di più, un po’ oscuro e tormentato, che tratta i suoi dipendenti come una famiglia da cui esige la totale fedeltà e onestà.

Denise, dal viso limpido e angelicato, riesce a farsi assumere come commessa proprio in questo Paradiso, ma la realtà è meno dolce e infiocchettata di ciò che sembra, rivalità, competizioni, invidie, segreti oscuri di quasi tutti i dipendenti che vivono in quel luogo.

Denise, altrettanto intelligente e visionaria subito viene scoperta e apprezzata per il suo genio da Moray che la sprona costantemente a farlo partecipe delle sue nuove idee per il negozio, ma la direttrice del reparto donna non è altrettanto progressista e liberale, terrorizzata dall’esser rimpiazzata e perdere il posto, imporrà a Denise di non pensare più, basta idee, basta illuminazioni, basta dubbi.

Riuscirà Denise a divenire la prima copywriter della storia ancor prima della Peggy Olson di Mad Men?

Ben ambientato, costruito, recitato per uno squarcio d’epoca dove i pregiudizi, il divario tra classi sociali, il perbenismo, lo status quo e l’apparenza di facciata eran tutto.

Ma John Moray e Denise Lovett son diversi dalla massa, loro vedono oltre, loro vedono The paradise.

La serie è costituita da due stagioni da 8 episodi ognuna, 60 minuti a puntata.

Tra i protagonisti principali riconoscerete Emun Elliott (Lip Service, Game Of Thrones), Elaine Cassidy (Harper’s Island), Matthew McNulty (Misfits) e Patrick Malahide (Game Of Thrones, Hunted).

Rating: ★★★★★★★★★★ 

Rating: ★★★★★★★★★★ 

Cast

Emun Elliott: John Moray
Joanna Vanderham: Denise Lovett
Elaine Cassidy: Katherine Glendenning
Patrick Malahide: Lord Glendenning
Sarah Lancashire
Matthew McNulty
Peter Wight
David Hayman
Anno: 2012

Rispondi

Scroll Up