Extra – The New Man In Charge

00.04 Stampa etichette Dharma

00.08 Magazzino Logistica Dharma Penisola Orote, Guam. Oggi

Glenn “Quanto ti ci vuole a etichettare quei piselli?” Hector “Non so, un paio d’ore?” Glenn “Datti una mossa, dai, ho già caricato il resto del bancale” Hector “Non so perchè hai tutta questa fretta”.

00.31 Un foglio esce dalla stampante

Glenn “Ecco perchè. Mancheremo la finestra di lancio, non voglio stare sveglio a caricare per tutta la notte. Maledette scatole”. Ben “Scusatemi” Glenn “E tu chi diavolo sei? Come sei entrato qui?” Ben “Mi chiamo Benjamin Linus. Sono dell’ufficio centrale” Hector “Nessuno dall’ufficio centrale è mai venuto quaggiù” Ben “C’è una nuova persona al comando, mi ha mandato lui” Glenn “Mandato a fare cosa?” Ben “Sistemare alcune questioni in sospeso. Non c’è più bisogno delle vostre prestazioni, signori. Questo posto verrà chiuso, quindi… siete liberi di andare” Hector “Ma carichiamo i bancali sui droni da… vent’anni ormai” Glenn “Cosa dovremmo fare?” Ben “Questa è la vostra buonuscita. Direi che potete fare più o meno quello che vi pare” Glenn “Allora… lavori per la Dharma Initiative?” Ben “La Dharma Initiative non esiste più da quasi vent’anni” Hector “Questo non è vero. Riceviamo messaggi dalla telescrivente prima di ogni lancio” Ben “è un automatismo. Viene dalla Stazione Lampione, a Los Angeles. Non c’è più stato nessuno da quando avete iniziato. Per questo la persona al comando mi ha mandato a chiudere baracca e burattini” Glenn “Stazione Lampione?” Ben “Ho già detto più del dovuto. Uscendo vi pregherei di chiudere a chiave e spegnere la luce” Hector “Aspetta, non puoi andartene così. Ci meritiamo delle risposte” ben “D’accordo. Prima di andare potrete entrambi pormi una domanda. Solo una, quindi sceglietela bene” Glenn “Dove abbiamo mandato questi bancali? Dove li lanciavano?” Ben “Su un’isola” Glenn “Ma com’è possibile? Le coordinate erano diverse ogni volta” Ben “L’isola si sposta” Glenn “E quest’isola come…” Ben “Ah! Una sola domanda. Tocca a te” Hector “Siamo nel Guam. Quindi quest’isola è… da qualche parte nei tropici, giusto? Allora spiegami questo”

Hector “Biscotti per orsi polari. Come fa a esserci un orso polare su un’isola tropicale?” Ben “Orsi polari, a dire il vero. Plurale”.

Ben “Avete un lettore DVD? Allora lo guardiamo assieme e poi ce ne andiamo tutti, siamo d’accordo?” Glenn “D’accordo” Hector “D’accordo”

3.15 Ben “Perdonate la qualità… è stato riversato da un vecchio Betamax”

Orientamento – Stazione – Idra

Chang “Salve, sono il dottor Pierre Chang.

Questo è il video di orientamento per la Stazione della Dharma Initiative: l’Idra. Per fini di sicurezza siete pregati di non divulgare il mio nome a nessun esterno. Così in futuro eviterò di dover usare un alias. Lo scopo principe della stazione è di condurre ricerche biologiche e comportamentali su vari… animali, uccelli e soggetti marini.

Ecco alcuni dei compiti che vi verrà chiesto di svolgere. Alterazione genetica. Questi affascinanti incroci. Incruccelli, come li chiamiamo noi.

Verranno liberati e monitorati per vedere come si adattano alle proprietà uniche dell’isola. … successo in studi avanzati… su mammiferi più grandi. Ursus Maritimus. Orsi polari. Possiedono un forte senso della memoria e di adattamento. Queste peculiarità li rendono i candidati ideali per studi elettromagnetici che verranno condotti in un sito secondario dove godranno di basse tempe…

è molto importante che durante l’interazione con gli orsi non mostriate affetto… nè che vi leghiate in alcun modo. Inoltre non sottovalutate la loro intelligenza e la loro scaltrezza. Queste regole vanno applicate in ogni occasione. Ripeto: gli orsi non sono vostri amici.

Gli orsi ricevono in premio un biscotto al pesce, una volta che hanno completato con successo un problema complesso.

Dopo il completamento dell’addestramento tranquillizzerete l’orso… e fisserete questo dispositivo di localizzazione al collo del soggetto.

A quel punto verrà trasportato alla Stazione Orchidea per la successiva fase della ricerca. Ricordate, abbiate cura di confermare che le femmine non siano state fecondate prima del trasporto… dato che i livelli elettromagnetici all’Orchidea hanno effetti estremamente negativi sulla fine prematura della gestazione. Come avete ormai compreso conduciamo ricerche sugli animali qui all’Idra. Sfortunatamente è necessario tener conto dell’animale più pericoloso di tutti. L’uomo. Esiste dunque un sito di test più isolato dove conduciamo un lavoro significativamente più delicato…. della popolazione indigena dell’isola… alcuni di voi li avranno sentiti chiamare “gli ostili”, vengono localizzati sull’isola principale sedati e portati qui. Nella stanza 23.

Dato che i soggetti non si offrono volontariamente il personale di sicurezza dovrà essere sempre presente durante le sessioni. In nessun caso dovrete conversare con il soggetto. Scopo di questi interrogatori è la miglior comprensione del modello di vita degli ostili le loro origini e in particolare… la loro venerazione per una divinità dell’isola che chiamano Jacob. Dopo che il team di ricerca avrà concluso i test iniettate questa… sulla parte posteriore del collo del soggetto. E posizionate… questi occhiali… sugli occhi del soggetto.

La pressione di questo interruttore avvierà la visualizzazione mentre i farmaci fanno effetto. La tipologia onirica della pellicola… combinata con gli ultimi ritrovati della medicina… creeranno una sorta di amnesia”.

Pianta un buon seme e ne raccoglierai con gioia i frutti

Tutto cambia

Pensa alla

Tua vita

“Ogni ricordo dell’interrogatorio del soggetto… verrà a tutti gli effetti cancellato. Benchè queste tecniche d’interrogatorio sembrino estreme… sappiate… che sono vitali perchè la nostra tregua temporanea con gli ostili… non venga violata. Questo conclude il vostro orientamento per la Stazione Idra. Buona fortuna, e ricordate… non parlate della natura di questi esperimenti con altri membri del progetto. Godetevi la vostra permanenza all’isola dell’Idra. Namaste… e buona…”

Hector “Penso dovremmo rivederlo” Ben “Spiacente, tempo scaduto” Hector “Che hanno fatto a quegli orsi? E… che diavolo è un ostile?” Ben “Addio, signori, ho un altro compito da svolgere. Namaste”.

07.46 Istituto Psichiatrico Santa Rosa

07.48 Ben “Salve, sono qui per vedere Keith Johnson” Infermiera “è sulla sua lista visitatori?” Ben “No, ma sono sicuro che se gli darà questo biglietto vorrà vedermi”.

8.11 Forza 4

Ben “Ciao, Walt” Walt “Che ci fai qui?” Ben “Come dice il biglietto, mi manda un tuo amico” Walt “Io non ho amici” Ben “Tutti abbiamo amici. Persino io” Walt “Vuoi rapirmi di nuovo?” Ben “Ne sono sinceramente dispiaciuto. Ma ciò che è fatto è fatto. Non posso cambiare il passato. Posso solo assumermene la responsabilità. Walt, capisco ciò che hai dovuto passare… e tutte le difficoltà che hai avuto a fingere di essere qualcuno che non sei. Walt, sono qui per aiutarti” Walt “Perchè?” Ben “Perchè sei speciale. E scommetto che è un sacco di tempo che nessuno te lo dice” Walt “A me che cambia?” Ben “Abbiamo bisogno di te. Hai qualcosa da fare. A partire dall’aiutare tuo padre” Walt “Mio padre è morto” Ben “Questo non vuol dire che tu non possa aiutarlo. Verrai con noi, Walt?” gli da una barretta Dharma

Ben “Forza, è tutto a posto. Sali a destra”.

Hurley “Coso!” Walt “Hurley!” Hurley “è bello vederti, Walt” Walt “Ho continuato a sperare… che un giorno qualcuno sarebbe tornato a cercarmi. Pensavo di essere pazzo” Hurley “Non sei pazzo, coso. Nemmeno un pò. Devi solo tornare sull’Isola, tutto qui. è quello il tuo posto, lo è sempre stato” Walt “Perchè?” Hurley “Devo parlarti di un lavoro. Forza, Ben. Andiamocene da qui. è ora di tornare tutti a casa”.

Rispondi