Mobisode 10 – Jack meet Ethan

Jack & Ethan
1^ serie
Sull’isola: tra il 2° e 6° giorno

Riassunto

Jack è al campo sulla spiaggia guardando in una valigia per cercare delle medicine. Ethan si avvicina e gli mostra di aver trovato una valigia colma di medicine nella giungla. Ethan si presenta e ringrazia Jack per aver preso l’iniziativa di occuparsi delle medicine, mentre molti degli altri survivors pensano che verranno salvati dai soccorsi.
Ethan guarda Claire e dice che entrambi sanno che Jack dovrà farle partorire il bambino sull’isola. Jack dice che se Claire dovesse partorire, Ethan potrebbe farle da assistente, cosa che turba Ethan. Prima che Ethan se ne vada, rivela a Jack che sua moglie è morta di parto, insieme al suo bambino, e che spera che i soccorsi stiano arrivando. Jack è d’accordo con lui. Ethan si allontana.

Transcript

[Jack sta frugando in una valigia. Ethan lo raggiunge.]
Ethan: Sei il dottore, vero?
Jack: Si. Sono io.
Ethan: Beh, ho sentito che stavi cercando delle medicine, così ho pensato che tu volessi questo.
[Apre una valigia.]
Jack: Whew.
Ethan: Jackpot?
Jack: Il ragazzo dovrebbe essere un ipocondriaco o qualcosa del genere. Dove le hai trovate?
Ethan: Nella giungla. Sono Ethan, comunque.
[Si stringono la mano.]
Jack: Jack.
Ethan: Grazie, Jack.
Jack: Di cosa?
Ethan: Per tenerci uniti, avere un pò di raziocinio, sai. La maggior parte di loro pensa ancora che saremo salvati un giorno di questi.
Jack: E tu non lo pensi?
Ethan: No, penso che tu sia intelligente. E penso che tu stia guardando quella ragazza [guarda Claire] sapendo che potresti farla partorire proprio qui.
Jack: Beh, è bello sapere di non essere solo.
Ethan: [Ride.] Non sei affatto solo.
Jack: Se lei va in travaglio, almeno so che ho un assistente.
[Ethan lo guarda e poi distoglie lo sguardo.] Scusa, non volevo che…
Ethan: Va tutto bene. Non ti preoccupare. Comunque è stato un piacere per le medicine.
Jack: Grazie.
[Ethan fa per andarsene.]

Ethan: Jack, hum, mia moglie è morta quando ha dato alla luce il nostro bambino e il nostro bambino non ce l’ha fatta neppure. [Jack lo guarda senza parlare.] Beh spero che entrambi ci sbagliamo e che i soccorsi siano in arrivo.
Jack: Speriamo.
[Ethan va via.]

Riferimento agli altri episodi

– Ethan dice che Claire partorirà sull’Isola. (1.20 – Non nuocere – Do no harm)

– Si parla delle donne incinte che muoiono sull’isola. (3.16 – Una di noi – One of Us)

– Ethan indossa una maglietta dell’Università del Wisconsin. (3.14 – Exposé)

Curiosità

– Quando Jack dice che è bello che non sia da solo (preoccupato per il bambino di Claire), Ethan ride rispondendo “Decisamente non sei da solo”.

Questo può riferirsi a:

1° I Losties non sono “soli” sull’Isola.

2° Ethan e gli Altri sono interessati alle gravidanze sull’isola per altre ragioni

– Ethan dice a Jack che sua moglie e il loro bambino sono morti di parto.

(autrice: keira)
(fonte foto: screencaps by losttuttalavita)

Rispondi