Ajira Airways

Ajira Airways

La Ajira Airways è una compagnia aerea fittizia il cui logo è stato presentato durante un promo music video della canzone You Found Me dei The Fray. Il motto di questa compagnia aerea è “Destiny calls”, proprio come quello usato per promuovere la quinta stagione di Lost. Il sito internet per ora annuncia soltanto che le destinazioni saranno attive dal 21 gennaio 2009, data di messa in onda della prima puntata della quinta stagione. Per il momento è possibile solo lasciare la propria email per ricevere aggiornamenti futuri.

Ecco il messaggio presente sul sito

Let your journey begins.

The skies have no limit with our new destinations launching January 21st, 2009. Take an adventure anywhere around the globe and reimagine your world as big as ours. Check back often to discover new ways to get lost in the world.
No Borders, Now Boarding – Ajira Airways.

Copyright ABC, INC

La nostra traduzione:

Fai partire la tua avventura.
I cieli non hanno limiti con le nostre destinazioni in lancio il 21 gennaio, 2009. Fai un avventura ovunque intorno al globo e reimmagina il tuo mondo grande così come il nostro. Torna spesso a controllare per scoprire nuovi modi di perdersi nel mondo.

Senza frontiere, ora salite a bordo. Ajira Airways.

Alcune curiosità su “Ajira Airways”

  • Ajira vuol dire “isola” in lingua indiana
  • In sanscrito l’etimologia di Ajira pare derivi dal greco antico e significhi “messaggero”; come aggettivo significa “rapido”, “veloce” ma può anche significare “posto per fuggire o per lottare”, “zona”, “corte”; altri significati sono “il corpo”, “qualsiasi oggetto di senso, aria, vento, una rana” ma è anche il nome di un sacerdote Naga (fonte: wikizionario)
  • In Islam Ajira vuol dire “vita eterna dopo la morte”.

Aggiornamento 29 dicembre 2008

Nel codice HTML del sito, troviamo delle sequenze di numeri che, grazie ai geni di Darkufo scopriamo essere un codice che tradotto tramite il traduttore HEX Code ci restituisce quanto segue:

Home Page
“Dio ha tanto amato il mondo che ha dato il suo unigenito Figlio, affinché chiunque crede in Lui non perisca ma abbia vita eterna.” Giovanni 3:16

Flights
“So off they started about Irish sport and shoneen games the like of lawn tennis and about hurley and putting the stone and racy of the soil and building up a nation once again and all of that” (dalla pagina 316 di Ulisse, libro citato anche da Cuse e Lindelof dal Book’s Club.

Destinations
Pineapples in hawaii

Adventures
Supersonic is commercial thirty till meridian

About us
Where America’s day begins

Nella pagina Adventures, troviamo degli articoletti fatti da un certo Antonio B. MacCutcheon che è il nome del whiskey che abbiamo imparato a conoscere

Nella stessa pagina troviamo le istruzioni da seguire per costruire un origami. La guida ci dice di utilizzare un preciso biglietto, ovvero quello stampabile dalla pagina Destinations
ajira-ticket

Risolvendo l’origami scopriamo la parola GUM, ovvero GUAM, una delle destinazioni della compagnia. Inserendo le coordinate del biglietto su Google Earth troviamo il Guam International Airport; Guam è un’isola del Pacifico, il cui motto – come sappiamo da Wikipedia è proprio: Where America’s day begins.

Autrice: keira

Rispondi