Loving Vincent

Un quadro vivente vestito da thriller mentre si ripercorrono gli ultimi istanti di vita di Vincent Van Gogh, nel luglio 1890 Vincent si spara in un campo di grano nei pressi di Arles o qualcuno gli ha sparato?

Il giovane Armand Roulin, figlio del postino Roulin, unico amico di Van Gogh, non convinto del suicidio dell’artista, ripercorre le sue ultime settimane di vita incontrando le persone che gli sono state vicine da Adeline, la padrona di casa del pittore, a pére Tanguy, fino al pescatore o il dottore Paul Gachet e la figlia, tutti rigorosamente ritratti a olio.

Dorota Kobiela, pittrice polacca, con il regista inglese Hugh Welchman, per sei anni hanno lavorato al progetto per raccontare, attraverso uno stile da cinema noir, le ultime settimane di vita del pittore olandese trasferitosi ad Arles, in Francia, nel 1888, ogni singolo fotogramma del film è realizzato a mano.

Un film in cui più di 100 artisti, con la tecnica del Painting Animation Work Station hanno animato un thriller interamente costituito da pittura che coinvolge totalmente lo spettatore sia emotivamente che visivamente.

Bellissimo.

Rating: ★★★★★★★★★☆ 

Regista: Dorota Kobiela, Hugh Welchman

Cast

Aidan Turner
Helen McCrory
Saoirse Ronan
Douglas Booth
Jerome Flynn
Eleanor Tomlinson
Chris O’Dowd
Holly Earl
John Sessions
Robert Gulaczyk
Anno: 2017

Rispondi