Maudie

Film toccante che si regge tutto sulle gambette ossute e deformi di un’eccelsa Sally Hawkins.

La pellicola è ispirata alla biografia della pittrice folk Canadese Maud Lewis, detta Maudie, malata da sempre di un’artrite deformante.

Per lei la felicità è fatta in due cose: una finestra sul mondo e un pennello fra le mani.
Maud, fragile nel fisico ma lucidissima nella mente, riuscirà nonostante l’artrite deformante a vivere un’esistenza artistica e matrimoniale appassionata e appassionante.

Maud è sempre stata malata nel corpo e considerata dalla zia e il fratello come un’handicappata; quando il fratello la portò a vivere dalla zia, perchè vendette la loro casa a sua insaputa, Maud decise d’aver bisogno di un lavoro per esser in grado di mantenersi da se e per aver i soldi per comprarsi pittura e pennelli.

Un giorno all’emporio sentì che il burbero quasi ansalfabeta e irrascibile Everett Lewis cercava una domestica per tener pulita e in ordine la sua casa, mentre lui era occupato con tutti i lavoretti che faceva dal pescatore al commerciante.

Maud si presenterà davanti alla casa isolata di lui (nelle terre gelide dell’Ontario costiero) munita degli attrezzi per pulire, come diceva l’annuncio che lei subito prese dalla bacheca pubblica e nascose per se stessa, lui subito la cacciò per la di lei deformità e perchè non la riteneva in grado di migliorare la sua casa, ma Maud non desistette dal suo intento.

I due iniziarono a vivere insieme, un giorno comparve alla loro porta una villeggiante New Yorkese che subito restò colpita dai disegni apparentemente semplici di lei offrendosi di comprarne qualcuno e in seguito le sue cartoline.

La voce si sparse finendo poi sui giornali e persino il presidente degli Stati Uniti volle un’opera di Maud.

Bello e intenso.

Rating: ★★★★★★★¼☆☆ 

Regista: Aisling Walsh

Cast

Ethan Hawke
Sally Hawkins
Kari Matchett
Gabrielle Rose
Zachary Bennett
Marthe Bernard
Billy MacLellan
Lawrence Barry
David Feehan
Anno: 2016

Rispondi