Amore cucina e curry

Che commedia deliziosa e saporita, sa del garbo di altri tempi mentre ci fa scoprire due culture a confronto, il campo di battaglia sarà la cucina, tra quella francese e quella indiana, trait d’union tra le due sarà un giovane cuoco indiano che ha quel quid per essere grande.

Una famiglia indiana di cuochi, dalla lunga tradizione culinaria, dopo esser scappati dall’India, in cui è morta in un incendio la madre provocato da rivalità politiche, si trasferisce in Europa; il giovane Hassan e la sua famiglia, prima vivono per un pò a Londra, ma li le verdure non hanno sapore, per poi approdare in Francia a Lumière.

A Lumière gli si ferma la macchina per un problema meccanico e qui il padre ne vede un segno del destino, così decide su due piedi di stabilirsi li in un casale abbandonato proprio di fronte ad un grande ristorante rinomato francese.

Tra questo, protettore dell’alta tradizione francese con una stella Michelin a provarlo, e il colorato ristorante indiano appena aperto da Hassan e la sua famiglia nascerà una guerra all’ultimo piatto. Qui la proprietaria è una strepitosa Helen Mirren che inizialmente è più terribile di Crudelia De Mon ma che sull’inno nazionale alla fine riuscirà a strappare Hassan al ristorante di famiglia per erudirlo nel suo nella speranza di ottenere grazie a lui la seconda stella Michelin.

Ma non temete c’è anche l’amore, oltre che quello familiare, a dare ancor più spezie a questo piatto che Lasse Hallström ci serve.

Forse non c’è nulla di sconvolgentemente originale ma a me è piaciuto e ve lo consiglio.

Il film è ispirato al romanzo omonimo di Richard C. Morais.

Rating: ★★★★★★★☆☆☆ 

Regista: Lasse Hallström

Cast

Helen Mirren
Om Puri
Manish Dayal
Charlotte Lebon
Amit Shah
Farzana Dua Elahe
Dillon Mitra
Michel Blanc
Rohan Chand
Juhi Chawla
Tatyana Richaud
Caroline Amiguet
Jean Kinsella
Emanuele Secci
Malcolm Granath
Anno: 2014

Rispondi