Hunger Games: Il canto della rivolta – Parte 1

I 75esimi Hunger Games sono finiti con l’arrivo della resistenza dopo che Katniss aveva tirato una freccia in alto distruggendo tutto il meccanismo virtuale del gioco.

Ferita poi Katniss è stata prelevata in stato incosciente con altri concorrenti del gioco ma non Peeta, per il cui recupero non c’era tempo; si risveglia nel Distretto 13, sede della resistenza, dove si ritrova nuovamente costretta in una struttura gerarchica e militare con a capo un altro presidente, Coin.

Qui Katniss viene usata come immagine di propaganda della resistenza per convincere tutti gli altri distretti a ribellarsi e unirsi nella guerra alla capitale; mentre il presidente Snow sfrutterà per controaltare quella di Peeta come volto (suo malgrado) del potere.

Tutto il gioco questa volta sarà tra l’apparire ed essere.

La resistenza riuscirà ad unire le forze? Katniss riuscirà a liberare Peeta dalle grinfie del presidente Snow?

Inquietante come i precedenti in cui il gioco del potere sembra essere sempre lo stesso, anche se cambiano i volti di chi lo detiene.

Al cast delle punte di diamante a sto giro si unisce una tosta Julianne Moore.

Rating: ★★★★★★☆☆☆☆ 

Regista: Francis Lawrence

Cast

Jennifer Lawrence
Josh Hutcherson
Liam Hemsworth
Woody Harrelson
Elizabeth Banks
Julianne Moore
Philip Seymour Hoffman
Jeffrey Wright
Stanley Tucci
Donald Sutherland
Toby Jones
Willow Shields
Sam Claflin
Jena Malone
Natalie Dormer
Lily Rabe
Wes Chatham
Elden Henson
Omid Abtahi
Robert Knepper
Anno: 2014

Rispondi