Angel

Questo film colpisce molto, sia per l’interpretazione degli attori e sia per la storia in se, tra desiderio, fantasia e realtà.

1905, Angel vive con la madre, che ha una drogheria, in un paesino non molto lontano da Londra, ha una fervida immaginazione e tanti sogni, che culminano in una vita in “paradise”, per lei la realtà è spregevole cupa e grigia, ma la sua fantasia la portano a romanzarla a suo piacimento. E così farà per tutta la sua vita.

Lei non ha tempo di leggere, studiare o copiare altri, ha talmente tante idee che riesce a produrre un nuovo romanzo in due giorni, è totalmente determinata, anche se imcompresa e osteggiata da tutti che la vorrebbero al più cameriera alla stupenda tenuta Paradise, come la zia; ma lei non ascolta e va per la sua strada, senza voler cambiare neanche una virgola del mondo da lei immaginato.

Riuscirà a farsi pubblicare da un editore Londinese che alla fine la accetterà così com’è, e da qui otterrà una scalata al successo irrefrenazile.

Comprerà per se quella residenza incantata, il Paradise, accoglierà come segretaria tuttofare la sua più fervida fans e aspirante poetessa, riuscendo poi a sposare suo fratello, un affascinante sciupafemmine pittore che invece vede il mondo solo con pochi colori spenti.

Ma la guerra incombe e ben presto il suo mondo incantato, tanto fermamente costruitasi, andrà pezzo dopo pezzo irrimediabilmente in frantumi.

“Angel” è il titolo di un romanzo pubblicato nel 1957 dalla scrittrice inglese Elizabeth Taylor (solo omonima dell’attrice).

Ozon ne ha fatto un film con un’eroina di tanto cinema degli anni Trenta e Quaranta, con una Scarlett O’Hara inglese che ami e odi allo stesso tempo.

Intenso.

Rating: ★★★★★★★¼☆☆ 

Regista: François Ozon

Cast

Romola Garai
Lucy Russell
Michael Fassbender
Sam Neill
Charlotte Rampling
Jacqueline Tong
Janine Duvitski
Christopher Benjamin
Tom Georgeson
Simon Woods
Jemma Powell
Alison Pargeter
Seymour Matthews
Una Stubbs
Jo Perrin
Anno: 2007

Rispondi