Twilight

Di solito i vampiri sono affascinanti, misteriosi e seducenti, questi no.
In questa versione del teen “romanticismo” (secondo loro), tratto dai best-sellers di Stephenie Meyer, molti dei luoghi comuni ai vampiri di ogni romanzo e rappresentazione qui sono mutati, secondo loro, in chiave moderna e a volte ridicolmente arcaica.
Una versione moderna di la Bella e la Bestia.

I vampiri secondo Meyer:

1° non hanno le zanne ma danno morsi che lasciano un segno come quello degli umani
2° al loro morso iniettano del veleno che trasformerà in vampiro il corpo umano dopo morto
3° i vampiri appena nati sono più forti e irrequieti degli “anziani”, e molto più assetati di sangue
4° i vampiri possono andare in giro di giorno ma alla luce del sole brillano, per questo scelgono luoghi perennemente plumbei in cui vivere
5° non dormono mai e quindi non hanno neanche giacigli/bare
6° per uccidere un vampiro basta strappargli testa, braccia e poi dare fuoco al tutto
7° ogni vampiro ha un dono speciale, chi legge i pensieri, chi vede il futuro ecc
8° c’è un ordine superiore, i Volturi, in Italia, a cui fanno capo e solo loro possono decretare la morte di un vampiro per suicidio

In questo primo film si fa un introduzione al mondo dei vampiri in generale e in particolare alla famiglia Cullen, che vive in una bella casa tutta a vetrate nel bosco (l’Olympic Rain Forest) vicino alla cittadina di Forks.

La protagonista è Bella un adolescente che, quando la madre segue il nuovo compagno in giro per lavoro, decide di andare a vivere con il padre poliziotto nella piovosa cittadina di Forks.

Arrivata nella nuova scuola viene ben accolta da tutti, l’unico che la rifugge è Edward Cullen, un ragazzo schivo, diverso dagli altri e che frequenta solo i suoi fratelli adottivi.

Edward ha 17 anni come lei, solo che ce li ha dal 1918. Dopo le schermaglie iniziali i due si innamoreranno perdutamente al punto che lei vuol esser trasformata in vampiro assolutamente per star con lui forever. Edward non vuole e neanche metterla in pericolo, visto che dei vampiri assetati di sangue e vendetta la puntano, loro non sono come la famiglia Cullen che invece si nutre solo di animali.

A scompigliare ancor più la vicenda sentimentale c’è Jacob, un ragazzo nativo americano, innamorato di Bella.

La morale della favola in questo primo capitolo è: ti amo tanto, talmente tanto che non possiamo stare insieme forever forever, perchè vicino a me sei in pericolo, ti potrei far del male o chi ce l’ha con me.
Soluzione: meglio morire.

I due protagonisti sono vitali e seducenti quanto un mocassino.

Lui tenta di fare sguardi intensi e pregni di significato ma in realtà non turba nemmeno un moscerino.

Rating: ★★★★★★☆☆☆☆ 

Regista: Catherine Hardwicke

Cast

Kristen Stewart
Robert Pattinson
Taylor Lautner
Billy Burke
Peter Facinelli
Elizabeth Reaser
Nikki Reed
Ashley Greene
Jackson Rathbone
Kellan Lutz
Cam Gigandet
Edi Gathegi
Rachelle Lefevre
Anna Kendrick
Christian Serratos
Gregory Tyree Boyce
Michael Welch
Justin Chon
Gil Birmingham
Sarah Clarke
Ned Bellamy
Jose Zuniga
Anno: 2008

Rispondi