Stage Beauty

Nell’Inghilterra di Carlo II il teatro è predominio solo maschile, infatti per legge è vietato alle donne di esibirsi in spettacoli pubblici, fra gli attori ce ne sono alcuni allevati, cresciuti e votati ad interpretare solo ruoli femminili, Kynaston è uno di questi attori, ed è il più famoso di Londra a farlo.

La sua sarta e assistente personale, Maria, lo studia segretamente tutte le sere sia per affascinazione e innamoramento sia per imparare l’arte; infatti una sera, contravvenendo al divieto imposto dalla legge, Maria andrà ad interpretare il ruolo di Desdemona in una piccola locanda, colpendo il pubblico presente a tal punto da riuscire a farsi invitare a corte per la sera successiva.

Il Re stuzzicato dall’idea della novità e sotto pressione della sua amante, che ha aspirazioni attoriali, deciderà di annullare la legge che vieta alle donne di esibirsi in pubblico, vietando invece agli uomini di interpretare i ruoli femminili.

Tra Kynaston e Maria ci sarà una guerra aperta, lei per averlo “ucciso” defraudandolo di tutti i ruoli femminili che aveva, lui perchè non vuole “fare” l’uomo.

Kynaston finirà in miseria; ma dopo l’iniziale novità e successo anche Maria sta per esser offuscata dalla concorrenza sui palchi.

Le circostanze e la passione di Maria faranno ritrovare su un palcoscenico lei e Kynaston, lui dovrà interpretare Otello e lei Desdemona.

…. lasciando tutti senza fiato.

Claire Danes è un delizioso tornado e Billy Crudup è decisamente hot nonostante l’ambivalenza sessuale.

Rating: ★★★★★★★¼☆☆ 

Regista: Richard Eyre
Soggetto e sceneggiatura: Jeffrey Hatcher

Cast

Billy Crudup: Edward “Ned” Kynaston
Claire Danes: Maria / Margaret Hughes
Rupert Everett: Re Carlo II
Tom Wilkinson: Betterton
Zoe Tapper: Nell Gwyn
Richard Griffiths: Sir Charles Sedley
Ben Chaplin: George Villiers, II duca di Buckingham
Edward Fox: Sir Edward Hyde, I conte di Clarendon
Hugh Bonneville: Samuel Pepys
Anno: 2004

Rispondi