Lost in The Last Tycoon 1.03

Finalmente ritroviamo la nostra amata Rose di Lost sul piccolo schermo.

Anche questa volta apparentemente, quello di L. Scott Caldwell sembra un piccolo ruolo e quasi un granello di sabbia in confronto alla trama, ma come sempre sa fare e regalarci, nulla è come appare e anche in questo caso non è così.

Sembra la domestica della diva cinematografica più in voga durante l’epoca Hollywoodiana scintillante che ci mostrano in The Last Tycoon ma in realtà è la madre di colore di questa, quando ancora, durante la depressione, esser di colore o sangue misto poteva rovinare per sempre la carriera, anche di un’attrice da oscar. Cosa accadrà?

Secondo me se seguite tutti gli indizi in The Last Tycoon non vi sentirete Lost.

Rispondi