Lost in 13 Reason Why – Dylan Minnette

Il carissimo David, figlio di Jack Shepard, in arte Dylan Minnette, è cresciuto e si è fatto adolescente complicato. Nella neonata serie Netflix, 13 Reason Why ha il delicato ruolo del protagonista, un liceale che si trova a dover affrontare il suicidio di una sua compagna di scuola, senza mai abbandonare la sua espressione pregna di significato.

Se in Lost il rapporto conflittuale con il padre lo portava ad avere la stessa verve ereditata dal DNA, in 13 Clay Jensen, ha i genitori perfetti: best friends e completely lost, nel senso che hanno 0 clue di quello che succede al figlio, nonostante si ostini a portare a casa occhi neri e tagli in faccia.

Ma non vi vogliamo svelare il clou della trama quindi se siete curiosi, andate a spulciare su Netflix… oppure stay tuned per la nostra recensione!

Rispondi